Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 40/2016

6 ottobre 2016

La birra Orval arriva sul grande schermo

La birra Orval arriva sul grande schermo


La Signora Matilde” è una produzione cinematografica in uscita nei primi mesi del 2017, nata dalla collaborazione fra POPCult e Interbrau, noto importatore di birre in Italia, che racconta la storia di Matilde di Canossa al grande pubblico, con toni ironici e leggeri. Sarà Susy Blady, attrice e conduttrice, a vestire i panni di una narratrice sui generis che viaggia alla scoperta della vita di Matilde tra storia, miti e leggende, raccontando in particolar modo territori, prodotti e personaggi che alla nobildonna e alla sua vita sono ormai direttamente legati da quasi mille anni.

.

orval

.

 

Voi vi domanderete cosa c’entri tutto questo con la birra: ebbene, non tutti sanno che la contessa ha avuto un ruolo fondamentale, fra le altre cose, nel tracciare il mito della birra trappista belga Orval.

 

Leggenda narra infatti che Matilde di Canossa si recò in visita nel luogo dove sorge l’abbazia di Notre Dame d’Orval, quando fece accidentalmente cadere nel fiume il proprio anello nuziale. Presa dalla disperazione cominciò a pregare di ritrovarlo e fu allora che una trota emerse dalle acque con l’anello in bocca. A questa vista Matilde pronunció la celebre esclamazione: “Questa è proprio una valle d’oro!” da cui deriverebbero sia il nome di Orval sia il simbolo del birrificio che reca, appunto, una trota con un anello in bocca. Una storia nella storia dunque, di cui già le cronache dell’epoca narrano fin dal 1124 e che avrà una sua scena dedicata all’interno del film.

 

.

orval3

.

 

Protagonisti del progetto saranno i Cavalieri d’Orval, comparse nel film ma soprattutto impegnati nella diffusione della cultura brassicola della Gaume nel mondo e rappresentati in Italia da Cesare Assolari, gran maestro dell’ Ambasciata Italiana Confrerie Sossons D’Orvaulx, coinvolti da Interbrau fin dai primi istanti di vita di questo progetto così ambizioso: riuscire a portare la storia di Orval all’interno di una produzione cinematografica di respiro internazionale, grazie anche ad un servizio dedicato che la nota birra avrà fra i contenuti speciali del dvd, commercializzato dopo l’uscita cinematografica, in cui verrà presentato l’universo Orval visto con gli occhi dei Cavalieri italiani.

Francesco Bazzucchi
Info autore

Francesco Bazzucchi

Giurista per caso.
Vivo a Gubbio, nella verde Umbria, città dove sono nato e ho scoperto il mio amore per la birra, da sempre coltivato con appuntamenti birrari di ogni tipo che occupano ad oggi gran parte del mio tempo, in Italia e all’estero.
Mi occupo per conto di Unionbirrai e Nonsologlutine onlus di legislazione ed etichettatura degli alimenti, come docente e consulente.
Sono giudice in concorsi birrari nazionali, docente UBT (Unionbirrai Beer Tasters) e referente per l’Umbria dei corsi di formazione e degustazione UB.
Sono autore e curatore del blog Tra il Bere e il Fare e recensisco per la Guida MoBi ai locali birrari, spazi che mi permettono di raccontare la mia personale esperienza nel mondo della birra artigianale.
Come socio fondatore dell’associazione di promozione e cultura birraria Brassoneria Eugubina, sono tra i creatori e organizzatori del festival Matti per la Birra di Gubbio.
Con la speranza di riuscire a soddisfare al meglio il vostro interesse, auguro a tutti voi una buona lettura… e sempre PROSIT!