Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 32/2016

12 agosto 2016

I 13 birrifici da visitare (almeno) una volta nella vita! – Parte 2

I 13 birrifici da visitare (almeno) una volta nella vita! – Parte 2


 

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei birrifici più particolari del pianeta: leggi la prima tappa!

BIRRIFICIO 4: BierVision Monstein Brauerei.

Davos è la città svizzera più alta d’Europa, dunque il suo più noto birrificio non poteva che essere la fabbrica di birra più alta del continente.
Arroccata ad un’altezza di 1.560 mt e circondata dalle Alpi svizzere, Davos è una destinazione famosa per gli sciatori e gli avventurieri di ogni tipo. All’interno di un edificio vecchio più di 100 anni, precedentemente adibito a latteria, BierVision è definita come ” l’ultima birra prima del cielo”, prodotta con pura acqua di sorgente alpina.

Questoil sito web del birrificio www.biervision-monstein.ch

.

birrificio4

.

BIRRIFICIO 5: Weihenstephaner.

Fondato nel 1040, nei pressi di Monaco di Baviera in Germania, Weihenstephaner è il birrificio più antico del mondo.
L’ antico monastero di Weihenstephan, sorto nel 768 per volontà di San Corbiniano, dal 1040 ospita appunto la moderna fabbrica di birra, come dimostrano antichi documenti custoditi negli archivi del comune di Freising.
Dal 1923, la fabbrica è riconosciuta come Bayerische Staatsbrauerei Weihenstephan, gestita in collaborazione con l’Università Tecnica di Monaco di Baviera. Maggiori informazioni al seguene link: www.weihenstephaner.de

 .

birrificio5

.

BIRRIFICIO 6: LeVeL33.

Può a ragione vantarsi di essere il più alto birrificio artigianale urbano del mondo, oltre che uno dei migliori birrifici artigianali di tutto il continente asiatico.
Si trova al 33esimo piano del Marina Bay Financial Centre a Singapore, ed offre uno scenario fantastico sullo skyline della città.  Ecco il sito web aziendale: www.level33.com.sg

.

birrificio6

.

Leggi la prossima tappa del nostro beer-tour!

Francesco Bazzucchi
Info autore

Francesco Bazzucchi

Giurista per caso.
Vivo a Gubbio, nella verde Umbria, città dove sono nato e ho scoperto il mio amore per la birra, da sempre coltivato con appuntamenti birrari di ogni tipo che occupano ad oggi gran parte del mio tempo, in Italia e all’estero.
Mi occupo per conto di Unionbirrai e Nonsologlutine onlus di legislazione ed etichettatura degli alimenti, come docente e consulente.
Sono giudice in concorsi birrari nazionali, docente UBT (Unionbirrai Beer Tasters) e referente per l’Umbria dei corsi di formazione e degustazione UB.
Sono autore e curatore del blog Tra il Bere e il Fare e recensisco per la Guida MoBi ai locali birrari, spazi che mi permettono di raccontare la mia personale esperienza nel mondo della birra artigianale.
Come socio fondatore dell’associazione di promozione e cultura birraria Brassoneria Eugubina, sono tra i creatori e organizzatori del festival Matti per la Birra di Gubbio.
Con la speranza di riuscire a soddisfare al meglio il vostro interesse, auguro a tutti voi una buona lettura… e sempre PROSIT!