Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 51/2016

23 dicembre 2016

Presepi birrari: quando la fantasia si unisce alla tradizione di Natale

Presepi birrari: quando la fantasia si unisce alla tradizione di Natale


 

Il presepe è una delle più antiche tradizioni della cristianità: la rappresentazione della nascita di Gesù ha avuto origine da tradizioni medievali, inizialmente italiane. L’usanza di allestire il presepio è diffusa oggi in tutti i paesi cattolici del mondo e si è arricchita nel corso della storia grazied ad un’evoluzione artistica molto raffinata.

Non bisogna però dimenticare come la tradizione del presepe si sia  consolidata, fin dagli albori della sua nascita, anche nelle fasce di popolazione più povere, obbligate a realizzare le rappresentazioni figurative con materiali umili e di recupero. Questo aspetto ha fatto sì che la natività assumesse nel tempo raffigurazioni ambientali e costumi dei personaggi molto simili a quelli in cui gli stessi realizzatori delle miniature  vivevano, avvicinando il mistero della nascita di Cristo alla realtà quotidiana vissuta dai devoti.

Anche se oggi la massificazione delle produzioni lascia sempre meno spazio alla fantasia dei singoli per realizzare i propri presepi autocostruiti, sono molti gli esempi di singolari natività, in cui anche la birra trova spazio in diverso modo.

Vi riportiamo di seguito alcuni esempi, nati dalla creatività di amici birrofili che ci hanno inviato le loro foto e altri ritrovati in rete: speriamo che siano lo spunto per farvi sorridere, portarvi un po’ di allegria, e stimolare, magari, l’idea di realizzarne uno autocostruito tutto vostro, in cui dar sfogo alla vostra creatività!

 

Il primo presepe che vi presentiamo è stato realizzato con tappi di birra, incollati ad arte per ricostruitre le sagome dei personaggi attorno alla figura centrale del Bambino Gesù.

.

.

Altra idea originale è di rivestire le botttiglie di birra, di diversa ed adeguata dimensione con dei vestiti ricavati in stoffa o carta, tali da farli somigliare ai diversi personaggi della tradizione. Un’idea semplice e suggestiva, capace di stimolare anche la fantasia dei più piccoli.

.

.

La stessa pratica può essere applicata alle lattine usate:

.

.

.

.

Sempre con la tecnica del riciclo di  lattine è possibile inventare bellissimi micro-presepi con tecniche di bricolage semplice, ecco alcune realizzazioni creative:

.

.

Una tecnica sicumanete più difficile, ma esteticamente bellissima da esporre nella Notte di Natale è quella di ricavare dei portacandele forellati a partire dalle lattine di birra!

.

.

Queste sono le idee che più ci sono piaciute e che vogliamo regalarvi, accompagnandole con l’augurio che per ognuno dei nostri lettori il Natale possa rappresentare davvero un momento felice e sereno, da condividere con i propri cari, anche grazie alla magia che la birra è in grado di donare!

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!