Numero 30/2020

25 Luglio 2020

Dal corso biennale Mastro birraio di Torino nascono “The Peaky Brewers”

Dal corso biennale Mastro birraio di Torino nascono “The Peaky Brewers”

Tweet


Il progetto Peaky Brewers nasce dall’ idea di tre ragazzi accomunati da amicizia, passione per la birra e studi da mastro birraio presso il corso biennale organizzato a Torino dalla Fondazione ITS agroalimentare per il Piemonte.
Dietro le webcam Alessio Cartoni, Davide Cairello e Lukas Kemenater.
.
.
Dopo esserci conosciuti sui banchi di scuola, abbiamo deciso di convivere assieme finendo inevitabilmente a parlare, respirare e bere birra tutti i giorni. Durante il periodo di lockdown, spinti da tanta voglia di fare, abbiamo ideato il nostro format (canale Youtube e profilo Instagram ) con lo scopo di raccontare tramite le nostre oneste opinioni ed esperienze personali i vari stili brassicoli, cercando di evidenziare contemporaneamente la parte storica e la parte degustativo -sensoriale” spiega Alessio.
Lukas ci spiega il format: “Seduti attorno ad un tavolo con indosso le nostre fedeli coppole, dopo aver approfondito e studiato, degustiamo i diversi stili brassicoli cercando di trasmettere la nostra passione a chi come noi ama la birra.
Il progetto è ancora giovane, lavoriamo quotidianamente cercando di migliorare per continuare a proporre sempre nuovi contenuti mantenendo il giusto equilibrio tra divertimento e serietà“.
.
.
Conclude Davide:”Questo progetto è stato anche un modo per sentirci più vicini durante il periodo di lezioni a distanza. Non vediamo l’ora di completare questo lungo percorso didattico ed ancor prima poter iniziare l’esperienza di stage in birrificio”.
In bocca al lupo ai simpaticissimi The Peaky Brewers…ne berremo delle belle!

Tweet


Massimo Prandi
Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!