Numero 45/2022

13 Novembre 2022

Saltimbocca alla birra

Saltimbocca alla birra

Tweet

Tag:, ,

I saltimbocca alla romana sono un piatto di carne tipico della cucina romana, che vi riproponiamo in una versione arricchita con la birra!

Ingredienti:
6 fettine di vitello (meglio il girello)
9 fettine di prosciutto crudo
70 gr di burro
18 foglie di salvia
1-2 cucchiai di farina
q.b. di sale
q.b. di pepe
33 cl di birra pils o golden ale

 

Preparazione:
Iniziate a preparare le fettine di vitello, che dovrà essere molto sottile, per cui se risulta spessa battetela con un batticarne, questa operazione servirà anche a rompere le fibre della carne rendendola più tenera. Tagliate poi ogni fettina in 2 o 3 parti, a seconda delle dimensioni delle fette. Considerate che dovrete ottenere dei pezzi piuttosto piccoli. Adagiate su ogni pezzo di carne 1/2 fettina di prosciutto crudo (o una intere se fosse molto piccola) e terminate con una foglia di salvia.
Fissate gli ingredienti con uno stecchino di legno. Procedete in questo modo fino a terminare la preparazione di tutti i saltimbocca. Mettete della farina in un piatto e infarinate uno alla volta i saltimbocca, scrollando la farina in eccesso. In una padella riscaldate 40 gr di burro in una padella capiente e quando si sarà sciolto aggiungete i bocconcini di carne farciti.
Fateli cuocere per 1 minuto per lato, poi irrorate con la birra e lasciate evaporare (ci vorranno ancora 1-2 minuti). Regolate di sale e di pepe. T
Mettete da parte in caldo la carne e aggiungete al fondo di cottura altri 30 gr di burro, e fate prendere consistenza al sughetto per 30-40 secondi. Far rapprendere il fondo di cottura.
I vostri saltimbocca alla romana sono pronti, serviteli ancora caldi accompagnandoli con il sughetto.

Birra in accompagnamento: pils

Tweet


Giuseppe Mautone
Info autore

Giuseppe Mautone

Sono Giuseppe, 26 anni, e attualmente vivo a Perugia.

Il mio viaggio nella birra è cominciato per puro caso: una sera con amici vado a trascorrere la serata in un pub a Perugia dove noto, oltre alle marche di birra famose e “commerciali”, anche nomi poco noti. Chiedo che birre sono e mi rispondono che sono birre prodotte da microbirrifici locali. Incuriosito, decido di provarne una e scopro una differenza abissale rispetto alle classiche marche. Da lì comincia la mia curiosità verso questo nuovo mondo, quello delle birre “artigianali”.

Tutt’oggi sono a contatto quotidiano con le birre artigianali scrivendo articoli, riguardanti la birra e chi la produce, sul mio portale Birra e Birrerie. E’ stata la perfetta occasione non solo per coniugare le mie due più grandi passioni, la birra e il web, ma anche di entrare a diretto contatto con esperti del settore, birrai e semplici appassionati del buon bere. Tra questi vi sono anche gli autori di Enciclopedia della Birra, con cui condivido passione, opinioni e l’entusiamo di scrivere di birra!

La mia avventura nella birra è cominciata da poco e scopro ogni giorno cose nuove sulla birra, che non avrei mai immaginato. Ed è per questo che voglio far scoprire a tutti la bontà e i benefici di una buona birra artigianale.

Un saluto a tutti e buona birra!

Visita anche il mio portale web dedicato alla birra:
www.birraebirrerie.it