22 Giugno, 2018

Pillole di luppolo: il Fuggle

Pillole di luppolo: il Fuggle
Tag:

Il fuggle è un luppolo fondamentale nelle birre tradizionali in stile inglese, proprio perché storicamente legato alla grande isola, di cui è originario. Infatti, la storia del Fuggle affonda le sue origini in UK da quasi due secoli: secondo quanto affermato da John Percival in un articolo accademico pubblicato nel 1901 sulle pagine del Journal… Continua a leggere

15 Giugno, 2018

Pillole di luppolo: la varietà Challenger

Pillole di luppolo: la varietà Challenger
Tag:

Tipico luppolo inglese, in commercio dai primi anni settanta, cugino del Target, è un disendente del Northen Brewer. Da sempre usato sia per amaricare che per aromatizzare per via del buon bilanciamento tra acidi ed oli essenziali.   .   Alpha acidi: 6.5%-8.5% Beta Acidi: 4%-4.8% Cohumulone: 20%-25% Mircene: 25%-42% Humulene: 28%-32%   . …. Continua a leggere

14 Gennaio, 2018

Pillole di luppolo: la varietà Ella

Pillole di luppolo: la varietà Ella
Tag:

La varietà Ella, precedentemente nominato Stella,  è una delle più celebri tra i luppoli australiani: derivata dall’incrocio di Spalt, in condizione genomica troploide, si è diffuso grazie alla sua duttilità come luppolo da aroma e da amaro. La sua diffusione è stata piuttosto rapida in Nuova Zelanda, infatti, dal 2007 – anno in cui è… Continua a leggere

9 Giugno, 2016

La nascita del Cascade, il luppolo che cambiò la birra per sempre

La nascita del Cascade, il luppolo che cambiò la birra per sempre
Tag:

  L’avvento del Cascade, luppolo dall’aroma floreale, speziato, con note che spesso ricordano il pompelmo, ha totalmente rivoluzionato il modo di fare birra in tutto il mondo. Nonostante sia stato introdotto sul mercato statunitense soltanto nei primi anni 70, la sua storia comincia quasi mezzo secolo prima, quando un commerciate in formaggi di New York,… Continua a leggere

6 Novembre, 2013

Orzi da birra

Orzi da birra
Tag:, , , , , , , , , ,

L’orzo, il cui nome scientifico è Hordeum vulgare, è un cereale la cui origine risalirebbe, secondo le teorie più accreditate, ad una specie selvatica originaria del Medio Oriente, coltivata a partire da circa il 7000 a.C. e da qui si è diffuso in tutto il mondo. Anticamente, in Egitto e in Cina, l’orzo era alla… Continua a leggere