Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 26/2018

27 giugno 2018

A fine luglio torna Birragustando!

A fine luglio torna Birragustando!

Tweet


 

Nella suggestiva cornice del Parco di Montenero d’Orcia si svolgerà dal 27 al 29 luglio la settima edizione di Birragustando. Il festival, organizzato come sempre dalla Pro Loco di Montenero, fin dai suoi esordi ha avuto l’obiettivo di costruire e rafforzare un circuito culturale che si rivolga ad un ampio pubblico confermandosi valido strumento di promozione territoriale e comunicazione. Il festival rappresenta soprattutto uno stretto legame, costruito pazientemente negli anni, tra il sistema economico territoriale ed il movimento della birra artigianale italiana.

.

.

 

Montenero d’Orcia, in provincia di Grosseto, è un meraviglioso paese tra la Val d’Orcia, la Maremma e il monte Amiata caratterizzato da una forte vocazione rurale e dall’ospitalità delle sue strutture ricettive immerse nella campagna. Birragustando è la giusta scusa per poter vivere una vacanza, scoprire questi luoghi meravigliosi e gustare ottima birra artigianale.

 

.

.

 

Come di consueto durante il festival sarà dedicato ampio spazio agli aspetti culturali e divulgativi che mettono al centro l’agricoltura ecosostenibile. Il 2015 il focus era sui grani antichi e le filiere cerealicole, l’anno seguente ci si è concentrati sul confronto tra i vini locali come il Montecucco e il Brunello con le birre IGA, mentre lo scorso anno si è realizzato un convegno sui luppoli autoctoni incoraggiando le start-up locali ad investire in questo settore.

 

.

.

 

Per la prossima edizione sono già stati selezionati ben nove birrifici italiani che delizieranno tutti i presenti con le loro creazioni: ampio spazio sarà dato ai produttori della Campania. Domenica 29 la giornata sarà dedicata all’homebrewing con una cotta dimostrativa ed un mini corso guidato dai migliori domozimurghi italiani.

Immancabili saranno i conosciutissimi Mangiar di Birra, veri e propri laboratori di degustazione, coordinati da preparatissimi animatori gastronomici alla presenza dei mastri birrai e dei produttori locali di Montenero. Lo scopo di questi incontri è quello di proporre abbinamenti con i numerosi prodotti locali in modo da promuovere l’economia della zona.

 

.

.

 

Tutti possono partecipare, infatti per i più piccoli sarà dedicato uno spazio con intrattenimento e giochi popolari, mentre i più grandi potranno godere il festival con i golosi abbinamenti birra e cibo locali accompagnati da musica di ogni genere.

Non vi resta che prenotare una vacanza nella Val d’Orcia in modo da scoprire le mille sfaccettature di questo fantastico territorio. Maggiori informazioni sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento.

Tweet

Andrea Gattini
Info autore

Andrea Gattini

Sono nato il 23 Novembre 1979 a Carrara (MS) e vivo da sempre ad Avenza una frazione di Carrara. Ho conseguito il diploma di maturità scientifica.

La mia passione per la birra è nata parecchi anni fa. Inizialmente con una collezione di sottobicchieri di ogni marca di birra (ad oggi ne ho più di trecento), ma per motivi di spazio sto rallentando la raccolta. Grazie al gemellaggio pluritrentennale della mia città natale con Ingolstadt in Baviera, visto che ogni fine estate viene organizzata una festa della birra in stile Oktoberfest, questa mia passione non poteva che aumentare. Negli ultimi tempi sto inziando a collezionare bottiglie vuote di birra artigianale e bicchieri da birra. Ho pinte nonic, masskrug sia in vetro che in ceramica, weizenglass, teku, coppe trappiste, tulipani e calici a chiudere.

Con il tempo ho imparato a conoscere ed apprezzare meglio questa antichissima bevanda grazie ad un corso di degustazione a cui ho partecipato. Quando mi è possibile insieme alla mia compagna di vita Francesca partecipo ad eventi Slow Food e mi diletto, ove possibile, a visitare birrifici artigianali sparsi un po’ in tutta Italia. Cerco sempre di inserire nei miei viaggi qualche meta a sfondo birrario.

Non sono un esperto che può esibire certificati, sono semplicemente uno dei tanti consumatori pieno di passione per la birra che non smette mai di imparare e scoprire nuove notizie in ambito birrario e quando può cerca di divulgare il buon bere. Amo molto la cucina e mi piace sperimentare nuovi abbinamenti gastronomici con la birra.

Non sono un homebrewer, la birra preferisco berla!

Mi piace molto leggere libri gialli o thriller, tra i miei autori preferiti ci sono Camilleri, Follet e Malvaldi. Altra vera passione è il calcio, sono tifosissimo della squadra più bella che ci sia al mondo: ovvero la Fiorentina (vi avviso, in questo campo non riesco ad essere molto sportivo). Tra gli sport mi piacciono anche il ciclismo e il basket.

Spero che possiate appassionarvi ai contributi che ho pubblicato e produrrò su giornaledellabirra.it!

Aspetto i vostri suggerimenti e anche le vostre critiche e se avete dei dubbi o curiosità su qualcosa che ho scritto non esitate a contattarti tramite mail!

Prosit!