26 Maggio, 2022

Birra Kozel incontra i consumatori italiani con il suo primo “Villaggio” itinerante per proporre la suggestiva atmosfera di Velké Popovice

Birra Kozel incontra i consumatori italiani con il suo primo “Villaggio” itinerante per proporre la suggestiva atmosfera di Velké Popovice

Una gigantesca installazione alta 14 metri e larga 12 metri raffigurante il caprone Olda, simbolo vivente del brand, e una riproduzione di 816 mq della cittadina natale di Velké Popovice con la sua atmosfera ospitale e festosa. Queste alcune delle caratteristiche del Villaggio Kozel, che ha debuttato a Milano, nella suggestiva cornice di Piazza Gae… Continua a leggere

19 Maggio, 2022

Spillatura e l’importanza del bicchiere: i fondamenti!

Spillatura e l’importanza del bicchiere: i fondamenti!

La spillatura è l’operazione necessaria a riportare la birra alle sue caratteristiche originarie, così come l’ha concepita il mastro birraio prima di infustarla.Per spingere la birra fuori dal fusto si introduce in quest’ultimo un gas ed il prodotto viene refrigerato prima di giungere nel bicchiere che deve essere: Lavato in lavastoviglie .appoggiato sulle grigliette di sgocciolamento per… Continua a leggere

5 Maggio, 2022

Birre analcoliche italiane: conosciamole meglio!

Birre analcoliche italiane: conosciamole meglio!

E siamo alla seconda puntata sulle birre analcoliche, con il secondo progetto (prima parte pubblicata il 28 aprile). Che, peraltro, ha appena festeggiato il terzo compleanno: era infatti l’aprile del 2019 quando il birrificio altoatesino Pfefferlechner ha lanciato la Freedl, una birra analcolica, oggi disponibile in due versioni – una Pale  Ale classica, ed una… Continua a leggere

28 Aprile, 2022

Birre analcoliche italiane: conosciamole meglio!

Birre analcoliche italiane: conosciamole meglio!

È vero, c’è da dire che, almeno in Italia, scontano un certo pregiudizio; però quello delle birre analcoliche è un segmento in ascesa, anche tra i consumatori di birra artigianale – che quindi cercano prodotti che mantengano una qualità ed una caratterizzazione tali da non far rimpiangere le birre artigianali “classiche”. Diverse sono infatti le… Continua a leggere

19 Aprile, 2022

BIOVA: la birra contro lo spreco

BIOVA: la birra contro lo spreco

“Più che una birra, un movimento”. Così recita il motto di questa start-up piemontese che ha dato vita a un progetto di economia circolare per trasformare pane cotto a legna invenduto in birra artigianale, con l’obiettivo di limitare gli sprechi e ridurre il consumo di materie prime ed energia.   Abbiamo intervistato Franco Dipietro, founder… Continua a leggere

14 Aprile, 2022

Pulque: la “birra” d’agave

Pulque: la “birra” d’agave

La bevanda più importante del Mesoamerica è il pulque, un fermentato ricavato dal maguey o Agave salmiana. Il suo nome originario nahuatl era “uctli”; gli Aztechi lo chiamavano “iztacoctli”, “vino bianco”, per via del colore del succo d’agave. Può a tutti gli effetti essere considerata una birra d’agave, avendo in comune molto del processo produttivo,… Continua a leggere

8 Aprile, 2022

Sunland Baobab: il pub dentro l’albero!

Sunland Baobab: il pub dentro l’albero!

Oggi vedremo un pub davvero unico: il “Sunland Baobab”, pub costruito all’interno di un baobab millenario in Sudafrica. A Modjadjiskloof, nella provincia di Limpopo, i proprietari della fattoria di manghi Sunland, la famiglia Van Heerden, nel 1993 vedendo le dimensioni del gigantesco albero, largo più di 10 metri e alto 19, hanno avuto l’idea di… Continua a leggere

31 Marzo, 2022

Boza: una antica birra dimenticata

Boza: una antica birra dimenticata

La Boza, detta anche Bosa, è una bevanda fermentata popolare in Turchia, Kazakistan, Kirghizistan, Albania, Bulgaria, Macedonia, Montenegro, Bosnia-Erzegovina, parti della Romania, Serbia, Ucraina, Polonia e Lituania. È una bevanda di malto, originariamente a base di miglio, ingrediente base ancora usato (insieme al grano) in Bulgaria e Romania: si produce anche con mais e grano… Continua a leggere

23 Marzo, 2022

Makgeolli coreano: l’antica birra di riso, dal radioso futuro!

Makgeolli coreano: l’antica birra di riso, dal radioso futuro!

Tramandato nei millenni, il makgeolli coreano è realizzato con riso, acqua e lievito; è leggermente alcolico, frizzante e di colore bianco latte. In Corea è stato recentemente riscoperto dalle generazioni più giovani ed ora tende ad espandersi all’estero anche con progetti vocati all’artigianalità ed alla realizzazione di ricette naturali. Il makgeolli coreano è una bevanda… Continua a leggere