Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 30/2018

24 luglio 2018

Al via Birragustando!

Al via Birragustando!

Tweet


Ancora pochi giorni e a Montenero d’Orcia, in provincia di Grosseto, dal 27 al 29 luglio avrà inizio la settima edizione di Birragustando. Ricchissimo il programma del festival che spazierà dall’animazione, dall’intrattenimento, dal cibo rigorosamente locale e ovviamente dalla birra artigianale.
Interessantissima la pattuglia dei birrifici presenti: si potrà assaggiare le creazioni di BioNoc’, Altotevere e i toscani Badalà e 26Nero. Inoltre si alterneranno in un unico banco spina ben cinque birrifici della Campania: Karma, Birrificio dell’Aspide, Bella M’briana, Serrocroce e Felix. Se tutto questo non fosse sufficiente, Gianni Tacchini, patron del pub TNT e ideatore del Villaggio della birra, porterà una selezione di birre belghe.

 

.

.

Il sabato e la domenica alle ore 20 andranno in scena i “Mangiar di Birra”, i laboratori di degustazione a prenotazione obbligatoria, curati da Renato Nesi con la partecipazione dei mastri birrai e dei produttori locali che forniranno il cibo da abbinare alle birre.
La domenica il festival aprirà anche a pranzo e la giornata sarà dedicata all’homebrewing. In collaborazione con Birramia, uno dei principali fornitori di materie prime per homebrewers, verrà organizzata una cotta pubblica e un piccolo corso sull’arte brassicola guidata da Andrea Brazzoli del Gruppo Alfa Acidi ed Emanuele “Fristo” Ciccarelli. La birra in produzione sarà una Blonde Belgian Strong Ale.

 

.

.

 

Momento di confronto tra homebrewers sarà il meeting, durante il quale un gruppo di esperti valuterà la birra più buona tra quelle proposte. La migliore si aggiudicherà un voucher premio per un viaggio e soggiorno di una notte all’Oktoberfest di Monaco, offerto da birraioli.it. A seguire interessante degustazione guidata delle birre della Campania presenti.
Durante le giornate non mancheranno momenti di giochi per grandi e piccini grazie a La Compagnia delle Arti Distratte, Bandus!, La Tana dei Goblin di Grosseto e Il Ludobus della Maremma. Ricco anche il programma musicale con i concerti dell’Orchestra Matterella e i Kelly’s Folk.

 

.

.

Partner importante di Birragustando sarà J-Software, azienda che svolge da sempre attività di progettazione, realizzazione e distribuzione di prodotti informatici e software gestionali per l’impresa, utilizzando soluzioni innovative e le più evolute tecnologie di implementazione, per fornire al cliente un supporto informatico sempre adeguato ed all’avanguardia. Una delle loro ultime creazioni è J-Beer, l’unico software sul mercato creato appositamente per il microbirrificio per gestire, telematizzare ed automatizzare tutta la filiera produttiva.
Non resta che partire per Montenero d’Orcia e godersi un fantastico weekend all’insegna della birra e del cibo di qualità.

Tweet

Andrea Gattini
Info autore

Andrea Gattini

Sono nato il 23 Novembre 1979 a Carrara (MS) e vivo da sempre ad Avenza una frazione di Carrara. Ho conseguito il diploma di maturità scientifica.

La mia passione per la birra è nata parecchi anni fa. Inizialmente con una collezione di sottobicchieri di ogni marca di birra (ad oggi ne ho più di trecento), ma per motivi di spazio sto rallentando la raccolta. Grazie al gemellaggio pluritrentennale della mia città natale con Ingolstadt in Baviera, visto che ogni fine estate viene organizzata una festa della birra in stile Oktoberfest, questa mia passione non poteva che aumentare. Negli ultimi tempi sto inziando a collezionare bottiglie vuote di birra artigianale e bicchieri da birra. Ho pinte nonic, masskrug sia in vetro che in ceramica, weizenglass, teku, coppe trappiste, tulipani e calici a chiudere.

Con il tempo ho imparato a conoscere ed apprezzare meglio questa antichissima bevanda grazie ad un corso di degustazione a cui ho partecipato. Quando mi è possibile insieme alla mia compagna di vita Francesca partecipo ad eventi Slow Food e mi diletto, ove possibile, a visitare birrifici artigianali sparsi un po’ in tutta Italia. Cerco sempre di inserire nei miei viaggi qualche meta a sfondo birrario.

Non sono un esperto che può esibire certificati, sono semplicemente uno dei tanti consumatori pieno di passione per la birra che non smette mai di imparare e scoprire nuove notizie in ambito birrario e quando può cerca di divulgare il buon bere. Amo molto la cucina e mi piace sperimentare nuovi abbinamenti gastronomici con la birra.

Non sono un homebrewer, la birra preferisco berla!

Mi piace molto leggere libri gialli o thriller, tra i miei autori preferiti ci sono Camilleri, Follet e Malvaldi. Altra vera passione è il calcio, sono tifosissimo della squadra più bella che ci sia al mondo: ovvero la Fiorentina (vi avviso, in questo campo non riesco ad essere molto sportivo). Tra gli sport mi piacciono anche il ciclismo e il basket.

Spero che possiate appassionarvi ai contributi che ho pubblicato e produrrò su giornaledellabirra.it!

Aspetto i vostri suggerimenti e anche le vostre critiche e se avete dei dubbi o curiosità su qualcosa che ho scritto non esitate a contattarti tramite mail!

Prosit!