Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 11/2018

14 marzo 2018

Aprile, il mese della cultura della birra a Santa Lucia di Piave!

Aprile, il mese della cultura della birra a Santa Lucia di Piave!

Tweet


La Fiera della Birra Artigianale di Santa Lucia di Piave, che il prossimo mese (dal primo al terzo weekend di aprile) celebrerà la settima edizione, punta ad offrire al pubblico, oltre alla più ampia panoramica di birrifici locali, italiani ed esteri,  un format ricchissimo di eventi culturali. L’organizzatore Guido Antoniazzi illustra per Giornale della Birra, il fil rouge della Fiera «In un contesto in cui non solo i birrifici, ma anche le fiere e i festival si sono moltiplicati, noi, che siamo stati tra i primi in questo settore, vogliamo continuare a distinguerci per la serietà e la qualità dell’accoglienza e della proposta fieristica.

 

.

.

 

Oggi presentare la birra artigianale non significa solo selezionare i birrifici, ma anche comunicare con rigore e serietà gli aspetti della tradizione, della scienza, dell’innovazione e della cultura che pervadono la filiera della produzione. Per questo, per il 2018 abbiamo voluto fortemente consolidare l’offerta di intrattenimento e renderla, ovviamente più coinvolgente ed emozionante per l’amplissimo pubblico atteso, ma ogni weekend sarà accompagnato da una serie di conferenze ed eventi di alto valore tecnico e culturale».

 

.

.

 

Tra le novità dell’edizione 2018 di Mastro birraio, degni di nota gli incontri de “Birre in libreria”, durante i quali gli ospiti potranno liberamente dialogare con i grandi  autori di libri dedicati alla birra:sabato 7 aprile alle 18, presso l’auditorium delle bandiere, è prevista la presentazione del libro “Fatti di birra. Come innamorarsi di una bionda, una rossa e una bruna”  di Michela Cimatoribus, Marco Giannasso, Andrea Legittimo. Sarà presente l’autrice per una visione tutta al femminile del grande mondo brassicolo.  Il sabato successivo (14 aprile, stesso salone ed orario) sarà protagonista il libro “Bionda a chi? La birra artigianale …un’altra storia” di Andrea Govoni, Filippo Bitelli e Michela Zanotti.  Gli autori dialogheranno con il pubblico, dedicando un approfondimento sul movimento della birra artigianale. L’ultimo weekend, venerdì 20 aprile alle 20 sarà presentata a cura di Davide Cocco, coordinatore per il Veneto della Guida Slow Food, la “Guida alle Birre d’Italia di Slow Food”.

 

.

.

 

 

La domenica torneranno gli imperdibili appuntamenti con “Le domeniche homebrewer”, ospiti d‘eccezione Paolo Erne (8 aprile, ore 16, auditorium delle bandiere) relatore dell’ incontro “Migliora le tue birre.
Si può, si deve. Tecniche per poterlo fare”  e Renè Vacilotto (22 aprile, ore 16, auditorium delle bandiere) che presenterà Homebrewing, questo sconosciuto! Viaggio nel mondo della birra fatta in casa”.

Di grande rilievo tecnico gli interventi rivolti specificatamente ai professionisti della produzione:

  • Venerdì 13 aprile, Auditorium delle bandiere, ore 19.00: incontro con Fabiano Toffoli di 32 Via dei Birrai, che presenterà la relazione sulla “Coltivazione del luppolo nei colli Asolani”. Verranno, in particolare messe in evidenza le attività svolte e risultati del DISTRETTO DEL LUPPOLO E DEL FARRO.
  • Domenica 15 aprile alle ore 13, presso Auditorium delle bandiere sarà il celebre Nicola Coppe a presentare “Il controllo qualità microbiologico nella birra”, in cui si affronterà una panoramica a 360° sull’importanza dell’impostazione di un sistema di autocontrollo nei birrifici. Inoltre, verranno presentate le nuove possibilità offerte dal progetto Lab4beer per il controllo qualità della birra lungo  tutta la sua produzione.
  • Sabato 21 Aprile alle 18, il  Workshop con l’ASSOCIAZIONE DONNE DELLA BIRRA dedicato alla presentazione dell’Associazione e degustazione di birre artigianali.

 

.

.

 

Grande attesa dell’edizione 2018 per “La domenica del luppolo” prevista per il 15 aprile con un seminario dedicato all’”Avvicinamento alla coltivazione del luppolo”, in cui sarà relatore Enrico Carlon (il titolare dei vivai di luppolo Mr Hops)  e la grande mostra mercato di piante di luppolo!

 

Insomma, un programma che merita una visita a Santa Lucia di Piave! Maggiori informazioni: www.fierabirra.it

Tweet

Massimo Prandi
Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!