Massimo Prandi

Massimo Prandi

Autore di Giornale della Birra - Info, Contatti e articoli!

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!

Contatta Massimo Prandi

Puoi contattare l’autore tramite Giornale della Birra compilando questo modulo. È richiesto il nome e un indirizzo email valido. L’eventuale risposta verrà inviata direttamente al tuo indirizzo email.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Con l'invio del messaggio acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs 196/03 e secondo l'informativa del sito web.
Informazioni sull'utilizzo dei dati personali (link)

Quiz: da quante lettere è composta la seguente parola?

Sfoglia i contributi di Massimo Prandi

30 Ottobre, 2020

Pillole di luppolo: l’insostituibile Density

Pillole di luppolo: l’insostituibile Density
Tag:

O lo ami, o lo odi. Non ci sono alternative per il Density. Selezionato al Wye College in Inghilterra, questa varietà è nata come incrocio del selvatico neomessicano Wildwell, Eastwell Golding e altri luppoli inglesi. . .   La bassa resa e il moderato potere amaricante, non hanno permesso a questa cultivar di sfondare nell’industria… Continua a leggere

23 Ottobre, 2020

Pillole di luppolo: lo stravagante Bramling Cross

Pillole di luppolo: lo stravagante Bramling Cross
Tag:

La varietà Bramling Cross è un luppolo sicuramente poco conosciuto, anche se interessante sia per il profilo aromatico, che per la duttilità di impiego, nonché per la coltivazione facilitata considerata la naturale rusticità della pianta. Questa cultivar, infatti,  deriva dall’incrocio tra la cultivar Bramling (con cui non va confusa) ed il maschio selvatico di Manitoban,… Continua a leggere

15 Ottobre, 2020

Luppolo, Umbria cuore della filiera italiana: la Rete fa il punto sul progetto e traccia scenari futuri

Luppolo, Umbria cuore della filiera italiana: la Rete fa il punto sul progetto e traccia scenari futuri
Tag:

Dopo tre anni di lavoro ora si candida, credibilmente, ad essere il nucleo centrale per la costituzione della filiera del Luppolo italiano, in termini di ricerca, produzione, trasformazione e commercializzazione. ‘Luppolo Made in Italy’, questo il nome della Rete di imprese, è nato in Umbria, regione che punta quindi a diventare il cuore di questa… Continua a leggere

14 Ottobre, 2020

Birra Nepal: nata in guerra, diventata simbolo di cultura popolare

Birra Nepal: nata in guerra, diventata simbolo di cultura popolare

  I piatti della gastronomia nepalese si basano su una tradizione millenaria, che varia da villaggio a villaggio, a seconda della regione di appartenenza e dell’etnia. Ogni piccola comunità ha infatti sviluppato nel tempo tradizioni culinarie specifiche, anche se in tutte le micro-culture alimentari si fa ampio uso di spezie, utilizzate come conservante ed aromatizzante…. Continua a leggere

14 Ottobre, 2020

Cara Birra, di che acqua sei fatta?

Cara Birra, di che acqua sei fatta?

L’acqua, in termini quantitativi, è la materia prima più importante nel processo di birrificazione, infatti, costituisce dal 90% a oltre il 94% della bevanda. Non sorprende che la sua composizione risulti determinante nella definizione della qualità complessiva della birra e le sue caratteristiche chimiche e biologiche assumono una rilevanza decisiva nella produzione. In particolare, contiene numerosi sali minerali derivanti dagli… Continua a leggere

2 Ottobre, 2020

Pillole di luppolo: i “rari” Early Prolific e Early Promise

Pillole di luppolo: i “rari” Early Prolific e  Early Promise
Tag:

Proveniente da Wye College in Inghilterra, Early Prolific ha un piacevole aroma Golding stile, tuttavia non è attualmente prodotto commercialmente a causa della scarsa resa e lenta crescita. Presenta maturità piuttosto precoce. Rimane comunque una cultivar interessante per le sue caratteristiche aromatiche e l’ottima  conservazione, pertanto è molto indicato come luppolo da impiegare in dry hopping per rifinire le… Continua a leggere

25 Settembre, 2020

Pillole di luppolo: la cultivar Bullion

Pillole di luppolo: la cultivar Bullion
Tag:

Cultivar derivante dalla stessa selezione di Brewer’s Gold, Bullion proviene da un incrocio con un luppolo selvatico proveniente da Manitoba. Così come i parentali, a livello genetico risulta portatore di ottime caratteristiche in termini di produttività, buona resistenza alle più comuni fitopatologie e duttilità in termini di adattamento pedoclimatico.   . .   La varietà… Continua a leggere

15 Settembre, 2020

La Botanica della Birra: “la prima” dell’incontro con l’autore in pubblico dopo il LD!

La Botanica della Birra: “la prima” dell’incontro con l’autore in pubblico dopo il LD!

Gli amanti e gli appassionati di birra, ma soprattutto gli “addetti ai lavori” del settore brassicolo italiano vanno sempre più apprezzando l’opera del professor Giuseppe Caruso, edita da Slow FoodEditore con il titolo de “La Botanica della Birra”. Non si tratta di un semplice libro dedicato alla birra, come tanti pubblicati nell’ultimo decennio, ma di… Continua a leggere