Massimo Prandi

Autore di Giornale della Birra - Info, Contatti e articoli!

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!

Contatta Massimo Prandi

    Puoi contattare l’autore tramite Giornale della Birra compilando questo modulo. È richiesto il nome e un indirizzo email valido. L’eventuale risposta verrà inviata direttamente al tuo indirizzo email.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Con l'invio del messaggio acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs 196/03 e secondo l'informativa del sito web.
    Informazioni sull'utilizzo dei dati personali (link)

    Quiz: da quante lettere è composta la seguente parola?

    Sfoglia i contributi di Massimo Prandi

    11 Giugno, 2021

    Crystal: la chimera americana

    Crystal: la chimera americana
    Tag:

    Un luppolo che è una vera e propria chimera, nato dalla fusione di un ottimo pool genetico. Si tratta di un ibrido triploide americano sviluppato nel 1993 da Hallertau, Cascade, Brewer’s Gold e Early Green. È più piccante dell’Hallertau (cannella, pepe nero e noce moscata), ma non sorprende che assuma un carattere diverso a seconda… Continua a leggere

    9 Giugno, 2021

    William Shakespeare: l’amore dichiarato per la birra!

    William Shakespeare: l’amore dichiarato per la birra!

      William Shakespeare è considerato da buona parte della critica letteraria il più grande poeta e drammaturgo inglese di tutti i tempi. Del “Bardo dell’Avon” ci è pervenuta una enorme mole di opere:  37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi. Le sue opere teatrali sono state tradotte in tutte le maggiori… Continua a leggere

    4 Giugno, 2021

    Sovereign: il nano inglese

    Sovereign: il nano inglese
    Tag:

    Luppolo nano inglese, figlio del Whitbread. Anche se l’aroma può essere intensamente fruttato, il Sovereign produce anche sapori più delicati, tra cui frutta con nocciolo come la pesca. A livello agronomico spicca grazie alla taglia ridotta, ma risulta sensibile alle crittogame.   Analisi chimica % media: Alfa acidi 4,5-6,5 Beta acidi 2,1-3,1 Oli totali 0,8… Continua a leggere

    28 Maggio, 2021

    Tomahawk: un luppolo della triade CTZ

    Tomahawk: un luppolo della triade CTZ
    Tag:

    Il luppolo Tomahawk è una varietà statunitense sviluppato nello stesso periodo del Columbus e del Tomahawk. Per questo motivo molto spesso questi tre luppoli sono catalogati come i luppoli CTZ (acronimo di Columbus, Tomahawk e Zeus) anche per le loro caratteristiche simili e l’alto contenuto di alfa acidi. Dato queste diverse varietà sono state sviluppate… Continua a leggere

    25 Maggio, 2021

    Flemish Sour Ale: tutti i segreti delle birre acide, invecchiate in botte

    Flemish Sour Ale: tutti i segreti delle birre acide, invecchiate in botte

    Le Flemish Sour Ale sono uno stile di birra nato nelle Fiandre, che probabilmente rappresentava il cuore della birrificazione europea tra il 1500 ed il 1800. Simili stili erano comuni  anche in Gran Bretagna, Irlanda e Germania, mentre oggi rappresentano una piccola nicchia di mercato. Le birre afferenti a tale stile hanno un contenuto alcolico… Continua a leggere

    21 Maggio, 2021

    Topaz: la varietà topazio d’Australia

    Topaz: la varietà topazio d’Australia
    Tag:

    Con un nome così altisonante, ci si aspettano grandi qualità da questa cultivar: Topaz è una accezione triploide ad alto contenuto di alfa-acido allevata da Hop Products Australia nel loro Rostrevor Breeding Garden Victoria. Questa varietà è stata allevata nel 1985 incrociando una femmina Tetraploid J78 con un maschio 29/70/54. Fornisce note terrose paragonabili alle… Continua a leggere

    19 Maggio, 2021

    Birra, Happōshu e Happōsei: ecco cosa si brassa e si beve in Giappone!

    Birra, Happōshu e Happōsei: ecco cosa si brassa e si beve in Giappone!

      Il Giappone è un paese dalla recente storia brassicola, ma come già evidenziato in precedenti articoli, è caratterizzato da un particolare dinamismo produttivo e da particolarità di consumi. Il tipo di birra più venduto in Giappone è la Pilsner, in particolare quella di tipo lager: birra leggera e non amara, corrisponde ai gusti dei… Continua a leggere

    18 Maggio, 2021

    ji-biiru: sinonimo di “craft” in Giappone

    ji-biiru: sinonimo di “craft” in Giappone

      Come si dice birra craft in giapponese? ” ji-biiru”, dalla difficilissima pronuncia! Il mercato della birra artigianale in Giappone ha dato forti segni di attività, nonostante i dati di produzione e consumo siano limitati a circa l’1% della quota di consumo del mercato nazionale. La ji-biiru è fornita al mercato da oltre 238 birrifici dalle… Continua a leggere

    14 Maggio, 2021

    Triskel: la new entry alsaziana!

    Triskel: la new entry alsaziana!
    Tag:

    L’ultima novità della regione di coltivazione alsaziana, un incrocio tra lo Strisselspalt francese e la varietà inglese Yeoman  la cultivar Triskel. Abbastanza delicato da essere adatto a una lager chiara ma con profilo di olio (floreale, agrumato) che si adatta alle ales in stile americano. A livello colturale viene valutato come un tipo di luppolo… Continua a leggere

    7 Maggio, 2021

    Wakatu: un luppolo audace!

    Wakatu: un luppolo audace!
    Tag:

    Rilasciato in commercio dal Riwaka Research Center di Hort nel 1988, dopo esser stato sviluppato come varietà aroma dal programma HortResearch Hop Breeding della Nuova Zelanda. Questo triploide è stato allevato da genitori di due terzi di Hallertau Mittlefrüh impollinati da un terzo maschio di derivazione neozelandese. Il livello di A.A. è sufficientemente alto perché… Continua a leggere