Numero 18/2019

2 Maggio 2019

Il Birrificio Cascina Motta sostiene il Contest Start-Up 4 Food: concorso di idee per giovani imprenditori!

Il Birrificio Cascina Motta sostiene il Contest Start-Up 4 Food: concorso di idee per giovani imprenditori!

Tweet


I microbirrifici italiani si sono da sempre caratterizzati per lo spirito di innovazione e per l’interesse verso le iniziative capaci di stimolare la ricerca di nuove idee e di nuove espressioni del genio imprenditoriale nel settore brassicolo ed alimentare in genere. Tra i tanti birrifici nazionali, sicuramente Cascina Motta (Sale, Piemonte) spicca per l’innovazione, unica nel suo genere in Italia, di realizzare presso la propria sede la coltivazione di tutte le materie prime per la produzione della birra (orzo, frumento, riso, segale, luppolo), maltare direttamente l’orzo mediante la propria malteria artigianale, fino a  completare la brassatura delle proprie birre nella stessa azienda agricola. Il tutto perseguendo le metodologie dell’agricoltura biologica, dal campo alla bottiglia.

 

.

.

 

Il Birrificio Cascina Motta si distingue anche per l’attenzione che dedica all’impegno sociale ed è impegnata direttamente nel sostenere il concorso “Start – up 4 Food: fai crescere in Grande, la tua idea in Granda”. Il contest si rivolge in  particolare all’estro creativo ed innovatore dei giovani locali piemontesi, che vedono il territorio della provincia di Cuneo come la sede a maggior vocazionalità per il proprio progetto di impresa agroalimentare.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Tecno.Food, con il contributo ed il supporto della Fondazione CRC, di RP&T Srl, Birrificio Cascina Motta SNC e dell’Accademia italiana per la formazione e la crescita personale.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di fornire gli strumenti per permettere agli aspiranti imprenditori, con età compresa tra 18 e 45 anni, di trasformare una buona idea in una vera e propria attività imprenditoriale, attraverso un confronto con commissioni di esperti (professionisti ed imprenditori) formate da esponenti degli enti partner.

 

.

.

 

Il Bando premia la capacità innovativa, il contenuto scientifico e tecnologico e l’interesse/rilevanza che l’idea può avere per la collettività ed il settore agroalimentare del cuneese nel suo complesso. Sulla base dei criteri riportati nel bando di concorso, l’Associazione Tecno.food  selezionerà sino a tre progetti imprenditoriali per il quali sarà predisposto l’ information memorandum ed un progetto a cui erogherà, inoltre, una liberalità a titolo d’incoraggiamento dell’importo di almeno 500 euro. Tale importo minimo verrà quindi corrisposto al progetto più promettente tra le candidature pervenute.

 

.

.

 

 

La partecipazione al concorso è gratuita: per far pervenire la propria candidatura è sufficiente compilare il modello di presentazione dell’idea imprenditoriale, corredata dai moduli di candidatura (reperibili sul sito web www.tecnofood.org), quindi inviarli all’associazione a mezzo e-mail (info@tecnofood.it) tra il 15 aprile ed il 31 maggio 2019.

Bando di concorso e moduli di candidatura al sito web: www.tecnofood.org

Tweet


Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!