Numero 10/2021

13 Marzo 2021

Aegir: il gigante re del mare, Norvegia

Aegir: il gigante re del mare, Norvegia

Tweet


Tratto da La birra nel mondo, Volume I, di Antonio Mennella-Meligrana Editore

Ægir

(Ægir Bryggeri) Flåm/Norvegia

Microbirrifio aperto da Aud Melås ed Evan Lewis nel 2007 nel villaggio di Flåm, all’estremità meridionale dell’Aurlandsfjord, un braccio del Sognefjord, il più lungo della Norvegia.

Il nome (anglicizzato, Aegir o Aeger) è quello del gigante e re del mare, nonché inventore della birra, nella mitologia norrena.

.

.

La birreria è associata a Flåmsbrygga Hotel, Flåmstova Restaurant e Furukroa Café.

La produzione, sui 620 mila ettolitri annui, abbraccia 31 tipi di birra, tra cui diverse stagionali.

Ægir Bøyla Blonde Ale, blond ale di colore giallo caliginoso: carbonazione tra media e alta; spuma di medie dimensioni bassa e cremosa; aroma piuttosto tenue, a base di malto, lievito, mais, frutta, miele; corpo da leggero a medio di consistenza grassa; gusto un po’ granuloso, con note di malto dolce, pane, arancia, mele, e qualche cereale, in un delicato rivestimento di lievito piccante; persistente retrolfatto dalle sensazioni fruttate (g.a. 4,7%).

Ægir India Pale Ale, india pale ale di colore dorato con riflessi arancio (g.a. 6,5%). L’effervescenza è piuttosto croccante; la schiuma cremosa e durevole. All’olfatto, fresco e pulito, si propongono sentori di frutta tropicale, agrumi, pino, luppolo floreale. Il corpo medio-pesante ha una consistenza alquanto oleosa. Il gusto defluisce in buona secchezza, tra note di malto, caramello, miele, pesca, pera. Il finale appare piuttosto corto, e reca qualche impressione di scorza di pompelmo. Il retrolfatto la invece lunga persistenza, ed eroga, in un crescendo di malto, suggestioni aspre, fresche, piacevoli.

Ægir Sumbel Porter, porter di un nero ebano (g.a. 4,7%). Ha un’effervescenza morbida; schiuma color nocciola ricca e cremosa; aroma di orzo tostato, frutti scuri, caffè, cioccolato, liquirizia e mirtilli; corpo medio di consistenza acquosa; piacevole gusto a base di malto torrefatto, caramello, frutta secca, in un sottile rivestimento di noce; finale amaro e tostato con richiamo dei mirtilli; retrolfatto lungo e liscio dalle sensazioni di malto, cioccolato, caffè.

 

Tweet


Info autore

Antonio Mennella

Sono nato il primo gennaio 1943 a Lauro (AV) e oggi risiedo a Livorno.
Laureato in giurisprudenza, sono stato Direttore Tributario delle Dogane di Fortezza, Livorno, Pisa, Prato.
 
La scrittura è sempre stata una delle mie passioni, che è sfociata in numerose pubblicazioni di vario genere, alcune specificatamente dedicate alla birra. Gli articoli riportati sul Giornale della Birra sono tratti da La birra nel mondo, in quattro volumi, edita da Meligrana.

Pubblicazioni: 
Confessioni di un figlio dell’uomo – romanzo – 1975
San Valentino – poemetto classico – 1975
Gea – romanzo – 1980
Il fratello del ministro – commedia – 1980
Don Fabrizio Gerbino – dramma – 1980
Umane inquietudini – poesie classiche e moderne – 1982
Gigi il Testone – romanzo per ragazzi – 1982
Il figlioccio – commedia – 1982
Memoriale di uno psicopatico sessuale – romanzo per adulti – 1983
La famiglia Limone, commedia – 1983
Gli anemoni di primavera – dramma – 1983
Giocatore d’azzardo – commedia – 1984
Fiordaliso – dramma – 1984
Dizionario di ortografia e pronunzia della lingua italiana – 1989
L’Italia oggi – pronunzia corretta dei Comuni italiani e nomi dei loro abitanti – 2012
Manuale di ortografia e pronunzia della lingua italiana – in due volumi – 2014
I termini tecnico-scientifici derivati da nomi propri – 2014
I nomi comuni derivati da nomi propri – 2015
 
Pubblicazioni dedicate alla BIRRA:
La birra, 2010
Guida alla birra, 2011
Conoscere la birra, 2013
Il mondo della birra, 2016
 
La birra nel mondo, Volume I, A-B – 2016
La birra nel mondo, Volume II, C-K -2018
La birra nel mondo, Volume III, L-Q – 2019
La birra nel mondo, Volume IV, R-T – 2020
 La birra nel mondo, Volume V, U-Z– 2021
Ho collaborato, inoltre, a lungo con le riviste Degusta e Industrie delle Bevande sull’origine e la produzione della birra nel mondo.