Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
20 ottobre 2014

Birroscopo d’autunno: meglio crederci!

Birroscopo d’autunno: meglio crederci!

Tag:, ,

Ecco il tanto atteso birroscopo d’autunno: qualche giorno di ritardo per interpretare al meglio la congiunzione delle nostre birre preferite con gli astri!

Come sarà questo autunno??? Frizzante o schiumoso? Finalmente puoi scoprirlo con il nostro birroscopo!

 

ARIETE
21 marzo-20 aprile

L’autunno non è certamente la vostra stagione, siete nati in primavera, giusto?
Ma se saprete nascondere i reumatismi… sarete comunque malaticci, ma dotati di una carica seduttiva pari ad una Stout…  Il nero è bello, in molti… casi! E voi assomiglierete ad un cucciolo tutto nero bagnato ed infreddolito sotto ai portici umidi della vostra città.
Il lavoro non mancherà, soprattutto se siete operatori ecologici o giardinieri!

TORO
21 aprile – 20 maggio

Voi, cari torelli, avrete ancora l’energia dell’estate nelle vostre vene!
Attenti, però; le altre persone stanno andando in letargo per l’inverno… quindi, se non volete essere gli unici ad uscire in queste uggiose sere, siate accondiscendenti, a volte, a guardare un buon film in casa, magari con un bel boccale in mano!

GEMELLI
21 maggio – 21 giugno

Da giugno, come vi ho detto all’inizio dell’anno, ci sono state nuove possibilità per voi, sopratutto in ambito lavorativo. Ma ora che l’autunno avanza….
le possibilità aumentano!
Soprattutto in amore!
Siate intraprendenti, le stelle vi sorrideranno!
Però se sarete sempre ubriachi, le stelle saranno le uniche a sorridervi, ehhhh!!!

 

 

CANCRO
22 giugno – 22 luglio

Sarete come un concentrato di lieviti, di quelli che si producono nei Paesi del nord Europa.
Sapore intenso e deciso.
Ma all’occorrenza, soprattutto sul lavoro, sarete anche salati all’inverosimile!
Cercate di rabbonirvi con la giusta compagnia… voi fate il concentrato di lievito, trovate un crostino di pane sul quale spalmarvi!
Poi se oltre al crostino, trovate una buona birra Inglese, beh, non è forse questa la felicità?
Sul lavoro patirete un po’ il cambio di stagione… anche se, per ora, il freddo stenta ad arrivare!

LEONE
23 luglio – 23 agosto

I leoni non mi piacciono tanto… sono sempre troppo fortunati nel mio oroscopo…
quindi ho deciso di fare un po’ il gufo nei vostri confronti!
Berrete birra amara, di scarsa qualità e quando ne stapperete una la pressione farà schizzare la schiuma sui vostri pantaloni nuovi firmati e….
no, non ce la faccio! Sarete baciati dalla fortuna in tutti i campi, come al solito!

VERGINE
24 agosto – 22 settembre

A voi urta un po’ questa stagione!
Siete presi da un sacco di impegni, vi godete poco il nuovo mix di colori.
Ma ve l’avevo detto in primavera, in autunno uscirete dal vostro fermentatore!
Sarete pronti per le mirabolanti imprese di cui vi parlavo!
Sarebbe un peccato ritardare l’ocktober fest solo perché avete sonno al mattino, no?

BILANCIA
23 settembre -22 ottobre

Allora, avete fatto attenzione al luppolo che avete messo sul piatto del vostro segno ad inizio anno?
Sì?
Dopo un’estate tentennante, in cui tante bionde vi hanno detto di no, troverete una rossa tutte fiamme!
Sapete come si dice, si chiude una porta e si apre uno spillatore!
Non era proprio così… beh, comunque avete capito!

SCORPIONE
23 ottobre – 22 novembre

il vostro pungiglione è pronto a colpire tutti.
I nemici saranno sconfitti.
Gli amici saranno galvanizzati dalla vostra presenza.
L’amante, o i numerosi amanti (ovviamente sia maschi che femmine a seconda dei gusti, ehhhh) saranno ebbri dalle vostre coccole e dalle vostre punture.
Per loro riserverete il veleno più dolce: una doppio malto da 8,5 °!
a volte, con le persone più difficili, suggerisco 4 o 5pinte di iniezione, cadranno ai vostri piedi… addormentate!

SAGITTARIO
23 novembre – 22 dicembre

Il periodo è ottimo!
Il lavoro va a gonfie vele e per l’inverno ci saranno nuove opportunità ( e nel mio caso, visto che questo è il mio segno, nuovi libri pubblicati che dovrete assolutamente leggere!) e nuovi amori!
Pensate ad una bella mora scontrosa che vi vuole ma fa la difficile… c’è sicuramente una bionda che non perderà l’occasione!
Se non avete ancora trovato lavoro, è solo perché dormite fino alle tre di pomeriggio!
Questa è la nostra stagione, e l’inverno sarà il top se lavorerete bene ora!

 

 

CAPRICORNO
23 dicembre – 20 gennaio

Vi ho detto che quest’anno sarà di transizione…
questo già in primavera.
“Voi siete l’unico segno che autorizzo a bere una botte di birra al giorno!” vi dissi verso marzo… ho cambiato idea…
se non guidate bevetene due, di botti!

Quindi, mi chiederete voi: “va così male?”
No, vi rispondo io!
Solo un altro mese, poi la ruota girerà! Il prossimo anno sarà migliore del conto in banca dei più importanti birrifici che conoscete!
Vi sembra poco?

ACQUARIO
21 gennaio – 19 febbraio

finalmente un po’ di fresco!
Voi non amate il caldo e l’autunno porta alla vostra stagione di nascita, quindi… siete tra i segni più contenti dell’abbassarsi delle temperature!
Francamente non so che ci troviate di bello nel freddo… però… De gustibus!
A proposito, va bene che vi piace il freddo, ma le vostre lenzuola (e chi ci sta dentro) reclamano attenzione! Le rosse, si sa, sono malandrine e, se trascurate, vanno a cercar compagnia altrove! Anche le bionde, se è per questo!
Quindi, datevi da fare e divertitevi con le vostre birre… preferite!

PESCI
20 febbraio – 20 marzo

Ora sono sicuro che il fiocco di cui vi avevo parlato è arrivato!
E giuro, se non è arrivato, penserei seriamente a bere di meno nel fine settimana e a guardare meno televisione in settimana!
Sappiamo tutti che amate la compagnia, e sappiamo anche che non fate fatica a trovare nuovi… ingredienti per ottenere una bottiglia spumeggiante…
ci siamo capiti?
Non pensate al lavoro, ora, pensate a divertirvi!

 

CONSIGLI PER TUTTI

“Una birra al giorno leva il medico di torno… dieci birre al giorno lo fanno arrivare….”
questa è la massima che vi lascio questo autunno!
Il consiglio che vi do è quindi questo: ritagliatevi un po’ di tempo per potervi godere una birra ed una dolce, dolcissima e conturbante compagnia!
Buon autunno a tutti!

Alessio Lilliu
Info autore

Alessio Lilliu

Sono nato a Cuneo, ridente capoluogo di provincia piemontese.
Ho sempre amato la Natura e, seguendo questo amore, ho frequentato l’Istituto Tecnico Agrario ed ho proseguito i miei studi conseguendo, nel 2012, la Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari a pieni voti.
Ho sempre adorato la cultura in ogni sua forma, ma ho sempre odiato gli stereotipi.
In particolare lo stereotipo che ho sempre rigettato è quello che riguarda la relazione tra “persone studiose” e “persone fisicamente poco attraenti”. Per ovviare a tale bruttissimo stereotipo all’età di 11 anni cominciai a praticare Judo e ad oggi sono cintura nera ed allenatore di questa disciplina marziale.

Dal 2010 gestisco un’attività commerciale, l’Edicola della Stazione Ferroviaria di Cuneo.
Ho ricoperto nel 2011 anche il ruolo di Vice-Responsabile della qualità all’ingresso in un macello del cuneese e, una volta terminato il mio percorso di studi, nel 2012 per l’appunto, ho deciso di rendere il settore alimentare parte ancor più integrante della mia vita. Creai la Kwattzero, azienda di cui sono socio e che si occupa di prodotti disidratati a freddo e di produzione di confetture ipocaloriche, ricavate tramite un processo brevettato di mia invenzione e di mia esclusiva proprietà. Obiettivo finale della ditta è quello di arrivare a produrre i propri prodotti con un consumo energetico pari a zero tramite l’installazione di fonti di energia rinnovabile, per esempio pannelli fotovoltaici.

Per quanto riguarda la mia passione per la scrittura, nacque in tenera età ed in particolare attorno ai sette anni, quando rubavo di nascosto la macchina da scrivere di mio padre, una vecchia Olivetti, per potermi sbizzarrire a sognare e fantasticare su terre lontane e fantastici eroi.

La mia passione per la scrittura venne ricompensata nel 2010 quando pubblicai il mio primo romanzo, “Le cronache dell’Ingaan”. La mia produzione letteraria prosegue a tutt’oggi con nuovi romanzi.

Dal 2012 sono Presidente di Tecno.Food, associazione che riunisce i Laureati e gli Studenti delle Scienze alimentari in seno all’Università degli Studi di Torino.

La nuova ed affascinante sfida che sto cominciando ad affrontare con enciclopediadellabirra.it mi permette di unire due mie grandi passioni: la scrittura e la birra!

Adoro sperimentare sempre nuove cose e nuovi gusti e questa è un’occasione davvero unica.