Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 47/2018

23 Novembre 2018

Il 25 novembre tutti a Baggio per i tre anni di Crazy Hop!

Il 25 novembre tutti a Baggio per i tre anni di Crazy Hop!

Tweet


Grande festa il prossimo 25 novembre in Via Giuseppe Gianella 26, a Milano, per i tre anni di Crazy Hop, la prima Birreria artigianale nata nel cuore di Baggio, storico quartiere annesso al capoluogo lombardo nel 1923.

 

.

.

 

“La festa è questa domenica. Avremo come al solito la Birra ‘misteriosa’ che i clienti devono indovinare assaggiando e il fusto a caduta di Keller del Birrone”, commenta Paolo Conconi che insieme ad Alessia Spina gestisce la birreria.

“Abbiamo fatto dei lavori al locale e poi vorremmo cambiare alcune cose”, spiega ancora Paolo al Giornale della Birra. Per quanto riguarda le birre invece “non abbiamo grandi cambiamenti. La filosofia nella scelta delle birre e del cibo è sempre la stessa”, ossia quella di puntare su piccoli birrifici legati al territorio che fanno birra di qualità.

 

.

.

 

“Dopo tre anni siamo contenti. Sono stato io a voler aprire a Baggio e noto che dopo di noi sono arrivati anche altri. E’ comunque una cosa bella; la zona si sta ravvivando e questo fa bene a tutto il quartier al di la’ del discorso legato alla birra artigianale”, conclude Paolo.

Tweet

Marco Fusi
Info autore

Marco Fusi

Giornalista finanziario per professione e amante della birra – di qualità – per passione. Grazie ad una cara amica sommelier qualche anno fa ho scoperto il mondo delle birre artigianali e da allora è stato un crescendo.

Ho frequentato i corsi di degustazione organizzati dal network Fermento Birra, superando con successo l’esame finale; ho anche partecipato ad un corso di un giorno sull’Home Brewing di MOBI e spero, quando avrò un po’ piu’ di tempo libero, di iniziare la produzione a casa, nel frattempo degusto birre a Milano e provincia e vado alla ricerca dei migliori festival e appuntamenti birrari lungo tutta la penisola (lavoro permettendo) sia per scoprire le ultime novità e sia per conoscere la storia e le persone che si celano dietro ogni birrificio.

Mi piace confrontarmi sulle birre che bevo – per questo cerco di partecipare a degustazioni guidate e non – e prima o poi, chissà, tenterò l’esame BJCP… seguitemi e che il luppolo sia con voi!