Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 37/2017

14 settembre 2017

Salerno torna palcoscenico della terza edizione dell’Hildegard Day 

Salerno torna palcoscenico della terza edizione dell’Hildegard Day 


 

Domenica 17 settembre, giorno della ricorrenza di Santa Ildegarda di Bingen, per il terzo anno la città di Salerno ospiterà incontri di approfondimento sugli studi condotti dalla Badessa vissuta tra il 1098 e il 1179 d.c. durante l’Hildegard Day, evento ideato dal salernitano Alfonso Del Forno, noto esperto di birra membro di Unionbirrai e fiduciario Slow Food della città di Salerno.

Studiosa di scienze naturali, alimentazione, teologia, ma anche musicista, Hildegard von Bingen è una figura poliedrica a cui il mondo della birra deve tanto: sue, infatti, le ricerche che condussero alla scoperta delle proprietà del luppolo (De Humulo), ingrediente fondamentale per l’arte brassicola, per cui l’Italia sta mettendo su una filiera tutta italiana.

.

.

Approfondiremo la conoscenza del luppolo e del suo utilizzo nella birra durante il workshop previsto alle  ore 19.00 presso il Museo Diocesano di Salerno (largo Plebiscito 12), che prevede anche la degustazione di 6 birre artigianali.
Interverranno:
Alfonso Del Forno, ideatore dell’Hildegard Day, Unionbirrai Beer Taster e Fiduciario Slow Food Salerno
Eraldo Corti, birrai birrificio A’Magara (Calabria)
Michele Solimando, birraio birrificio Ebers (Puglia)
Angelo Scacco, birraio birrificio La fucina (Molise)
Filippo Miele, Birrificio Terre di Faul (Lazio)
Alessio Manzo, birraio birrificio Lievito e Nuvole (Campania)
Ferdinando Lonardo, birraio birrificio StiMalti (Campania)
(costo: 10 euro – prenotazioni alla mail: info@hildegardday.com)

.

.


Alle ore 20.30, presso Botteghelle 65 (via delle Botteghelle 65) ci svolgerà una cena degustazione con 4 birre dei birrifici campani Lievito e Nuvole e StiMalti abbinate alle portate elaborate da Pino Adinolfi con le eccellenze del territorio ed i Presidi SlowFood.
(costo: 18 euro/16 per i soci SlowFood – prenotazioni alla mail: info@hildegardday.com)

La serata proseguirà anche al BAI – Birra Artigianale Italiana (via Arechi, 150) con un momento conviviale che prenderà il via dalle ore 21.00 in compagnia dei birrai Eraldo Corti, birrai birrificio A’Magara (Calabria), Michele Solimando, birraio birrificio Ebers (Puglia), Angelo Scacco, birraio birrificio La fucina (Molise), Filippo Miele, Birrificio Terre di Faul (Lazio), con i quali si potrà bere e parlare, assaggiando le birre alla spina che il locale dedicherà in via esclusiva ai 4 birrifici presenti. 

Alle 21.30, novità dell’edizione 2017, sarà possibile seguire un laboratorio didattico di abbinamento Sigaro Toscano e birra artigianale, guidati da Salvatore Landolfo e Alfonso Del Forno
(costo: 5 euro – prenotazioni alla mail: info@hildegardday.com)

L’evento è realizzato grazie alla collaborazione di Slow Food Salerno, Unionbirrai Beer Taster, Emporio Enologico Vesuviano, Sigaro Toscano, iPins, Museo Diocesano di Salerno, BAI Birre artigianali italiane, Botteghelle65. 

Aggiornamenti e dettagli su: www.facebook.com/hildegardday/

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!