Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 17/2018

27 aprile 2018

Italiani all’estero: l’esperienza di Christian Fantini ed il suo tuttoperlabirra.it

Italiani all’estero: l’esperienza di Christian Fantini ed il suo tuttoperlabirra.it

Tweet


La passione per l’homebrewing è un fenomeno continuamente dilagante, che conta in Italia un numero di appassionati costantemente in crescita. Un hobby che ha conquistato generazioni di birrofili anche oltre confine, favorito dalla proliferazione di numerosi siti web di ecommerce specificatamente dedicati ad impianti per la produzione domestica ed alle materie prime.

Oggi desideriamo raccontarvi la storia imprenditoriale di un italiano che ha deciso di  “fuggire” oltre confine per avviare un’attività tutta dedicata all’homebrewing e che abbiamo intervistato in esclusiva per Giornale della Birra.

 

.

.

 

Chi è Christian Fantini  e come è nata la passione per l’homebrewing?

Nasco nel 1969 da madre inglese e padre italiano. Sarà per questo che amo le birre artigianali di entrambi i paesi. L’influenza dell’estero è forte, lavoro per molti anni come commerciale estero e business developer. Nel 2012 fondo l’azienda per lo sviluppo commerciale estero delle piccole e medie imprese del Triveneto.

Nel  2014 assieme al mio amico Enrico, abbiamo iniziato a frequentare assiduamente i Pub per assaporare le nostre preferite, birre belghe ad alta gradazione (almeno 8°). Ogni venerdì trovavamo dei tappeti rossi stesi ad aspettarci. Eravamo tra i migliori clienti che arricchivano le casse dei proprietari. Dopo alcuni mesi il contraccolpo finanziario ci aprì gli occhi su uno degli hobby più piacevoli e interessanti che ci siano: la produzione di birra in casa, pratica conosciutissima negli Stati Uniti, ma “solo” da vent’anni presente in Europa.  Nel 2015 mi lascio trasportare dalla passione per l’Homebrewing sviluppando il sito webshop www.vsezapivo.si, che vende in Slovenia e Croazia più di 300 prodotti. Nel 2017 lancio il sito gemello di quello sloveno, www.tuttoperlabirra.it con l’ambizione di essere fornitori di altri paesi limitrofi. Per questo cerco partner, aziende interessate alla vendita dei loro prodotti in austria e nei balcani, oppure soci per un progetto di sviluppo su piu paesi.

 

.

.

 

Che caratteristiche devono avere i partner che cerchi?

Devono avere prodotti di qualità. Spesso produttori piu piccoli delle blasonate aziende multinazionali, sconosciuti al grande pubblico sono in grado di garantire qualità migliore a prezzi piu accessibili. In ogni caso, essendo homebrewers non ci facciamo confondere dalle offerte commerciali, ma testiamo personalmente ogni ingrediente evidenziando pregi e difetti.

Il tutto a beneficio di avere una maggiore qualità, migliori conoscenze,  ampio spettro di consigli da poter dare ai  Clienti, che, se soddisfatti tornano da noi.

 

.

.

 

Mentori, correnti di pensiero…quali le fonti foriere che vi ha condotto su questa strada?

Ci siamo ispirati a ottime birre inglesi, belghe, tedesche, irlandesi. Puntavamo alto perchè eravamo influenzati da prodotti di un certo livello, quasi “inarrivabili”. Abbiamo iniziato a “sognare” di produrle da noi per poter paragonare il risultato finale con quelle che rappresentavano una icona. Il primo passo lo abbiamo fatto a Novembre 2012 quando abbiamo acquistato il primo Kit. Successivamente siamo passati agli estratti di malto.

Curiosamente, quando abbiamo veramente prodotto le birre che sognavamo non ce ne siamo accorti: i nostri gusti si erano già evoluti verso livelli ancora più alti. Ora beviamo solo birre di nostra produzione, ed è molto raro esserne insoddisfatti.

 

Avevate le idee chiare?

Assolutamente no! Disorganizzati ma ben intenzionati basavamo la nostra esperienza su quello che avevamo “divorato” attraverso i forum e la miriade di risposte a volte contrastanti o poco chiare.

 

.

.

 

La vostra prima cotta?

Abbiamo prodotto una Czech Pilsener. Dopo 4 settimane di trepidante attesa, all’assaggio la nostra birra é risultata buona, amara al punto giusto, con una lieve ma persistente effervescenza. Peccato che era poca!

Nel tempo i risultati sono stati sempre migliori, grazie alle nuove conoscenze, alla sperimentazione di nuovi ingredienti ma soprattutto alla continua pratica.

Infatti, dal punto di vista della manualistica, molto spesso si trovano libri che trattano la produzione con i grani ma di rado si trovano ricette con gli estratti. Avendo poco tempo libero ci siamo “imposti” a fare test su test. Lo start up non è stato facile ma la gavetta ci è servita per un continuo miglioramento.

 

Tutto è filato sempre liscio?

Siamo andati avanti in modo costante ed inesorabile facendo tanti esperimenti, alcuni riusciti e altri no. Da ogni cotta abbiamo imparato qualcosa di nuovo. La strada è più difficile se sei solo, con i mille dubbi che nascono se non hai modo di confrontarti con qualcuno. Condividendo esperienze con altri homebrewers tutto risulta in discesa e lo sconforto degli errori lascia il posto al divertimento e alla soddisfazione. I risultati sono stati sempre in crescita grazie alle nuove conoscenze e al provare nuovi ingredienti.

 

Come mai ti sei spostato oltre confine?

Era da tempo che pensavo all’idea di aprire un webshop. Sul mercato italiano ne ho trovati più di 20. Nella vicina Slovenia, ce n’erano solo tre. La scelta si é quindi orientata verso questo mercato, inizialmente con soli 30 articoli. Oggi ne ho più di 300. (www.vsezapivo.si sito specifico per il mercato sloveno e croato)

Da li a poco, con l’intento di dare visibilità ai molti homebrewers friulani abbiamo aperto anche il sito italiano www.tuttoperlabirra.it, principalmente perché conoscendo la lingua italiana, non fare nulla al di qua del “confine” lo trovavo assurdo. Una opportunità da non farsi sfuggire.

 

Cosa distribuisci?

Distribuiamo articoli di diversi produttori europei da cui importiamo direttamente: Belgio, Finlandia, Inghilterra, Polonia e Italia. Da noi trovate attrezzatura e ingredienti. Kit fatti ad hoc su specifiche richieste perchè cerchiamo di venire incontro alle esigenze della clientela. Da poco offriamo anche kit completi di estratti e luppoli, dosati e pronti per creare ricette speciali con gli estratti. Le ultime aggiunte un’ American IPA, o American Pale Ale, Apa, che abbina note floreali e leggermente agrumate all’ottimo saporte di grani del malto Pale Ale, il piu famoso nel regno Unito. La Premium Lager Mittelfrueh che abbina ad un persistente amaro del luppolo, delle note di frutta fresca. Ne aggiungeremo sempre di nuove, e invitiamo tutti gli Homebrewers a proporci le loro ricette.

 

.

.

 

Cosa offre il vostro webshop e perchè un homebrewers dovrebbe scegliervi?

A differenza di molti altri che vendono prodotti simili, riteniamo di distinguerci perché non abbiamo dimenticato di essere momebrewers. Ci piace aiutare gli altri – anche chi non è nostro cliente –  a produrre sempre migliori birre. Siamo sempre lieti di scambiare idee, suggerimenti e approfondire.

Per queste ragioni presso la nostra sede (Industrijska cesta 5, Nova Gorica a 3 minuti da Gorizia), organizziamo mensilmente al solo fine dell’interscambio e della cultura, corsi gratuiti di base e avanzati per tutti, incontri con associazioni ed esperti. Spieghiamo le cose importanti da sapere e illustriamo passo passo la procedura, facendo la birra insieme ai partecipanti.  Come dimostrano le recensioni positive, chi arriva partendo da zero esce pronto per iniziare. Questo per noi é già un grande successo. Ecco il link di uno già svolto!

Offriamo i prodotti competitivi e di qualità ad un prezzo che riteniamo essere ragionevole. Non quello dettato dalle politiche di mercato.

Forniamo anche prodotti non a catalogo, e magari disponibili presso altri webshop o negozi limitrofi, per ritiro in sede, spesso senza addebitare costi di trasporto. I clienti ci possono contattare tramite telefono (+39 339 2900522) oppure scrivendoci a info@tuttoperlabirra.it, o via Messenger sulla pagina di  Facebook.

 

Momento di bilanci. Ti riteni soddisfatto?

La condivisione della conoscenza sul come fare la birra era ed è la nostra missione.

A quasi 4 anni di distanza devo dire che la risposta del mercato non ha tardato a manifestarsi: abbiamo un brand conosciuto, ottimo posizionamento, prodotti naturali di svariate categorie. Il 99,9% di Clienti è soddisfatto. Scopriamo con piacere che la passione per la birra fatta in casa é cresciuta rispetto a quando abbiamo iniziato noi. Si sta diffondendo ampiamente e rapidamente. Per questo motivo collaboriamo attivamente con alcuni gruppi di Homebrewers sia sloveni che italiani, per il piacere di farlo avendo in tal modo l’occasione di imparare ogni giorno.

 

Per informazioni www.tuttoperlabirra.it , info@tuttoperlabirra.it o facebook

Tweet

Giovanni Messineo
Info autore

Giovanni Messineo

Giuliano di adozione di origini siciliane (nato a Palermo nel 1972), dal 2009 vivo a Gorizia.

Perito elettrotecnico mancato ho un diploma informatico e prediligo tutto ciò che riguarda la tecnologia a supporto delle attività umane (senza però sostituirle).

Lavoro nel settore della siderurgia da anni occupandomi di Operation e formazione del personale italiano ed estero.

Sono appassionato della nostra bella lingua italiana e credo fermamente in una comunicazione che sia chiara, diretta e concisa per evitare dubbi e/o incomprensioni.

Mi piace affrontare nuove sfide cercando i miei limiti. Mi dedico con passione, sempre da autodidatta alla musica (suono l’armonica a bocca e la batteria), “fai da te” in generale. Incido il legno con il pirografo dedicandomi alla mtb, corsa e sport vari.

La passione per l’homebrewing nacque per caso nel 2012.

Al mio rientro da una lunga permanenza in Cina, mia sorella e mio cognato per il mio compleanno mi regalarono il primo KIT.

Dopo un paio di anni di pratica, esperimenti, assaggi, degustazioni, mi sono appassionato passando al metodo “E+G” in quanto permette di esprimere un pò di più la mia creatività di Mastro Birraio (da cui il nome MMB).

Da allora progetto, sperimento e realizzo una vasta gamma di prodotti per i quali creo in modo autonomo anche le relative etichette che hanno un filo conduttore con la birra e la sua storia.

Non ho mai smesso perchè lo trovo un passatempo che rilassa, mi diverte, mi soddisfa e riempie la casa di ottime fragranze.

Inoltre amici e parenti apprezzano. Le loro critiche mi danno modo di migliorare sempre.

Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma…(in birra)