Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 45/2017

7 novembre 2017

Doppio Malto Brew Restaurant: 6 nuovi store e oltre 200 assunzioni nei prossimi tre mesi!

Doppio Malto Brew Restaurant: 6 nuovi store e oltre 200 assunzioni nei prossimi tre mesi!


L’ambizioso progetto Doppio Malto prende forma cavalcando il successo ottenuto nelle prime aperure. Il format di Brew Restaurant di proprietà di Food Brand Spa, azienda specializzata nella gestione di franchising del settore food retail, non si ferma e prevederà un piano aperture di sei nuovi punti vendita in meno di tre mesi con un investimento in risorse umane di oltre duecento persone.

Da nord a sud, passando per Bologna e tra pochi giorni anche nel cuore di Roma, accanto alla Fontana di Trevi, le pluripremiate birre Doppio Malto, nate a Erba (in provincia di Como) 13 anni fa dalla passione del mastro birraio Alessandro Campanini, e rese brand dall’intuizione dell’imprenditore Giovanni Porcu, in poco tempo si stanno facendo conoscere e apprezzare in tutta Italia. 

 

 

Doppio Malto è una delle esperienze più coinvolgenti tra le produzioni artigianali d’Europa –  spiega Giovanni Porcu, CEO e fondatore di Food Brand, gruppo con alle spalle oltre 10 anni di esperienza nella gestione dei progetti in affiliazione, specializzata nella progettazione di nuovi format di ristorazione fortemente orientati al prodotto e all’integrazione dei processi produttivi all’interno dei punti vendita – Quando apriamo uno store vogliamo implementare la customer experience a 360°, a partire dalla comunicazione prima che il cliente entri nel locale, passando per l’esperienza gastronomica e di intrattenimento durante la visita, e con la fidelizzazione grazie all’elevata qualità del prodotto artigianale.  Siamo in costante crescita grazie anche per il continuo lavoro di ricerca e selezione delle migliori materie prime insieme a un meticoloso lavoro di sperimentazione”.

.

.

 

Parte integrante dell’identità di Doppio Malto sono le location. Attentamente selezionate e il più delle volte con una struttura imponente, i Brew Restaurant sono riconducibili allo stile di una classica fabbrica di birra con la possibilità di osservare ed approfondire all’interno del locale tutte le fasi di produzione: dalla cottura al confezionamento. Gli store di stampo americano, curati nei minimi dettagli, sono pensati come un luogo di ritrovo per gruppi di amici, famiglie e coppie.

 

.

.

 

 

Il Format Doppio Malto prevede, oltre all’area ristorante, anche laboratori di sperimentazione brassicola e beer shop, il corner dove trovare i principali oggetti di culto dell’appassionato di birra artigianale, come i growler, i tradizionali contenitori da 2 litri per la birra alla spina d’asporto.

Una realtà in continua crescita e che può contribuire a stimolare in modo innovativo il settore della birra artigianale, in continua espansione, ma che devo trovare una rinnovata e più ampia dimensione nel rapporto con il consumatore finale.

Maggiori informazioni: www.doppiomalto.com

 

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!