Numero 05/2019

31 Gennaio 2019

L’inglese Ascot Brewing Company in fase di raccolta su Crowdcube!

L’inglese Ascot Brewing Company in fase di raccolta su Crowdcube!

Tweet


Ascot Brewing Company, birrificio inglese fondato nel 2007, con sede a Camberley nel Surrey, ha lanciato una campagna di crowdfunding sul portale Crowdcube con l’obiettivo di raccogliere 250 mila sterline per una valutazione pre-money di 1,5 mln di sterline.

.

.

Alla data del 23 gennaio il birrificio ha raccolto circa 136 mila sterline da 196 investitori.

Ascot vuole utilizzare i proventi della raccolta per finanziarie il trasferimento in una sede più grande e comprare nuovi macchinari al fine accelerare la crescita. Si tratta della seconda campagna di crowdfunding lanciata dal birrificio.

Una pratica, quella del crowdfunding in Italia ancora poco diffusa, ma che all’estero è stata fondamentale per sostenere l’avvio e  lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali.

 

.

.

Come abbiamo già evidenziato in precedenti articoli, le prime sperimentazioni nel nostro Paese di raccolta fondi non stentano a raccogliere buoni successi, però manca ancora una cultura diffusa e  una familiarità degli utenti con le piattaforme che consentono di reperire i fondi.

Tweet


Marco Fusi
Info autore

Marco Fusi

Giornalista finanziario per professione e amante della birra – di qualità – per passione. Grazie ad una cara amica sommelier qualche anno fa ho scoperto il mondo delle birre artigianali e da allora è stato un crescendo.

Ho frequentato i corsi di degustazione organizzati dal network Fermento Birra, superando con successo l’esame finale; ho anche partecipato ad un corso di un giorno sull’Home Brewing di MOBI e spero, quando avrò un po’ piu’ di tempo libero, di iniziare la produzione a casa, nel frattempo degusto birre a Milano e provincia e vado alla ricerca dei migliori festival e appuntamenti birrari lungo tutta la penisola (lavoro permettendo) sia per scoprire le ultime novità e sia per conoscere la storia e le persone che si celano dietro ogni birrificio.

Mi piace confrontarmi sulle birre che bevo – per questo cerco di partecipare a degustazioni guidate e non – e prima o poi, chissà, tenterò l’esame BJCP… seguitemi e che il luppolo sia con voi!