Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 52/2018

27 Dicembre 2018

La Slurp di Soralamà è Spiga d’Oro al Best Italian Beer 2018!

La Slurp di Soralamà è Spiga d’Oro al Best Italian Beer 2018!

Tweet


Sono stati sveltati da poche ore i risultati del Best Italian Beer 2018, l’ultimo concorso in ordine cronologico dell’anno brassicolo 2018. Il Premio Nazionale, già patrocinato dal Ministero dell’Agricoltura, ormai alla sua quarta edizione,  organizzato da FederBirra, ha accolto le birre da esclusivamente da produttori di Birra Artigianale Italiana. L’obiettivo dichiarato è stato quello di selezionare le migliori produzioni italiane, suddividendole per categorie di prodotto. La giuria ha infatti stilato una classifica delle tre migliori birre per ognuna delle 44 categorie individuate dal bando: Luppolo d’Oro, Luppolo d’Argento, Luppolo di Bronzo. Accanto al premio generale  di categoria, vi è quello assoluto della Spiga D’Oro – Best Beer of the Years 2018, che quest’anno è  andato al Birrificio Soralamà con la sua Slurp.

 

 

Ecco di seguito i vincitori per ciascuna categoria:

 

Berliner Weisse 

  1. Sour Germana – Birrificio Acelum
  2. Lichtenhainet – Bozner Bier
  3. Bepa Weisse – Birraia Tem

Belgian White 

  1. Kukà Bianca – Kukà
  2. Aretusa – Birrificio Namastè
  3. 20025 – Birrificio di Legnano

American Wheat 

  1. Wheat IPA – BirrApulia
  2. AmaRJ – Rojan
  3. Via Della Ripa 23 – Birrificio Antica Salita

Weizenbier 

  1. Huika – Maltovivo
  2. Pagus Weissbier – Birrificio Agricolo Pagus
  3. Palmita – Birra La Tresca

Lambic 

  1. Pelmo – Birrificio Miles
  2. Exejete – Birra dell’Orco
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Belgian gold ale 

  1. Crus – Soralamà
  2. De Litio, Golden – Tenute Ducali
  3. AmaRJ Gold – Rojan

Triple 

  1. Oltre – Birra La Tresca
  2. Kukà Strong – Kukà
  3. Ciuca – Birrificio di Legnano

Saison 

  1. Del Priore – Birra LA RÜ
  2. Armando – Serro Croce
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Belgian pale ale 

  1. Belgian Blond Ale – Birrificio La Luppolaia
  2. Rossa – A.R. Brewing
  3. Chiara – Serro Croce

Belgian dark ale 

  1. Avanti Savoia! – Antica Birra del Re
  2. Delizia – Birrificio Acelum
  3. Fahrenheit – Maltovivo

Dubbel 

  1. Pulchra – Hop Us Est!
  2. Ephesto – Birrificio dell’Etna
  3. Belgian Dubbel – Birrificio La Luppolaia

Pale ale 

  1. Fire Witch – The Wall Beer
  2. LuNa – Birra Mezzogaudio
  3. Carneval – Corti Veneziane

American pale ale 

  1. Ipa – La Curtense
  2. Cucumis – Serra Storta
  3. Pagus Blond Ale – Birrificio Agricolo Pagus

India pale ale 

  1. Kukà IPA – Kukà
  2. Elle8 – Malaspina Brewing
  3. Bitrex Ipa – Soralamà

American amber ale 

  1. Claroma – Birrificio Agricolo Jester
  2. Cinq’ghej – Birrificio di Legnano
  3. Pagus Red Ipa – Birrificio Agricolo Pagus

Ordinary bitter 

  1. Cask Ale – Fermento Marso
  2. Bittina – Rojan
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Extra special bitter 

  1. Renoir – La Piazza
  2. Via Senza Uscita – Birrificio Antica Salita
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

English brown 

  1. Ambigua – Birrificio Abusivo
  2. Santina – Birra Mezzogaudio
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Robust porter 

  1. Black Lizard – Maltovivo
  2. Londinium – Fermento Marso
  3. Bepa Robust – Birraia Tem

Sweet stout 

  1. Sweet Dreams – Birrafon
  2. Stout – Birrificio La Luppolaia
  3. Birra San Nicola, Arabica Selezione Saicaf – Birrificio Bari

Oatmeal stout 

  1. Olonella – Birrificio di Legnano
  2. Jouhjet – Birra dell’Orco
  3. Lopezita – Birra Terre Adriatiche

Foreign extra stout 

  1. Nera – A.R. Brewing
  2. Nera – La Curtense
  3. Black List (Colpo Secco) – Birrificio Abusivo

Imperial stout 

  1. Prometheus – Birrificio dell’Etna
  2. Blacksabat – Agribirrificio Sguaraunda
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

German pilsner 

  1. Kanaja – Corti Veneziane
  2. Pils – BirrApulia
  3. Sausa Pils – Vecchio Birraio

Bohemian pilsner 

  1. Speakeasy – Birrificio Abusivo
  2. De Litio, Bohemian Pilsner – Tenute Ducali
  3. Rapsoj – Rojan

American pilsner 

  1. Slurp – Soralamà
  2. Jenniara – Birra Terre Adriatiche
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

American premium 

  1. Emma – Birra Mezzogaudio
  2. Vista Pineta – A.rvi s.r.l. Beer Firm
  3. Fretsxe – Birra dell’Orco

Munich helles 

  1. Biondina – Corti Veneziane
  2. RebHell – The Wall Beer
  3. Erica – Serra Storta

Dortmunder 

  1. Lager – BirrApulia
  2. Vista Stazione – A.rvi s.r.l. Beer Firm
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Helles bock 

  1. Boca Da Basi – Corti Veneziane
  2. Rossa – La Curtense
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Doppelbock 

  1. Zante – Serra Storta
  2. Billygoat – The Wall Beer
  3. #Mollotutto La Rossa – Birrificio Bari

Traditional bock 

  1. German Kiss – The Wall Beer
  2. WOW – Soralamà
  3. Clitia – Birra LA RÜ

Kolsch 

  1. Tscho – Maltovivo
  2. Rio Saaz – Birrafon
  3. Keller – Birrificio Darf

Oktoberfest 

  1. Marzen – Birrificio Darf
  2. Bepa Oktober – Birraia Tem
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Vienna 

  1. Vienna Langul – Birrificio Resiutta
  2. Vienna – BirrApulia
  3. Via Brennero s.n.c. – Birrificio Antica Salita

Smoked beer 

  1. Nera Affumicata – Agribirrificio Sguaraunda
  2. Rauch – BirrApulia
  3. Kghet – Birra dell’Orco

Barleywine 

  1. Ambrosia – Birrificio Ventitré
  2. De Litio, Barleywine 2.0 – Tenute Ducali
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Strong “scotch” ale 

  1. Malamut Rossa – Birrificio di Buti
  2. Sghira – Birrificio di Legnano
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Aromatizzata al Miele 

  1. Stella Cometa – Vecchio Birraio
  2. Birra al Miele di Castagno – Birrificio La Luppolaia
  3. Birra di Natale – Agribirrificio Sguaraunda

Aromatizzata alle Castagne 

  1. Kastanien – Bozner Bier
  2. Casta – Taverna del Vara
  3. Birra dell’Apostolo San Gabriel – Birrificio Veneto

Aromatizzata allo Zenzero 

  1. Birra Zen San Gabriel – Birrificio Veneto
  2. Sjej – Birra dell’Orco
  3. De Litio, Zenzerosa – Tenute Ducali

Aromatizzata alla Canapa 

  1. Tarcisio – Birrificio di Legnano
  2. Bob ridotto – Birra Terre Adriatiche
  3. Non assegnato per assenza dei requisiti minimi da parte degli altri partecipanti

Aromatizzata all’Arancia 

  1. La Meridionale – Birrificio Bari
  2. Session Pale Ale – Birrificio Darf
  3. Aranciamiancora – Rojan

Con Farro 

  1. EX – Soralamà
  2. Farrina antica – Birraia Tem
  3. Via dei Campi Coltivati – Birrificio Antica Salita

 

 

Infine, dopo il successo delle prime edizioni, anche per l’anno 2018, è stato confermato il premio “Packaging Beer Awards” per valorizzare e premiare l’impegno di quelle  aziende italiane che investono nel miglioramento dell’immagine del proprio prodotto: Etichetta d’Oro, Etichetta d’Argento, Etichetta di Bronzo.  Ecco i vincitori:

33 cl 

  1. Pelmo – Birrificio Miles
  2. Crus – Soralamà
  3. Birra dell’Apostolo San Gabriel – Birrificio Veneto

50 cl 

  1. Birra San Nicola, Nicolaiana – Birrificio Bari
  2. Bela Lugosi – Birrificio Acelum
  3. Blanche – La Curtense

75 cl 

  • Nysa – Birra LA RÜ
  • Aretusa – Birrificio Namastè
  • Juno – Birrificio dell’Etna

100 cl e oltre

  1. Kastanien – Bozner Bier ex aequo Lichtenhainet – Bozner Bier
  2. B.W. Montepulciano – Barley Runner
  3. Essedica – Loboto Beer

 

Tweet


Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!