Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
23 marzo 2015

BIRROSCOPO di PRIMAVERA: segni dello zodiaco a tutta birra!

BIRROSCOPO di PRIMAVERA: segni dello zodiaco a tutta birra!

Tag:, ,

ARIETE
21 marzo-20 aprile

Eccoci qua, la primavera è giunta!
Beh, siete stanchi dal lungo inverno ed avete qualche chiletto di troppo.
Forse una birretta in più ed una cioccolata in meno, avrebbero limitato questa sensazione da “Orso Yogi”!
Ma non vi preoccupate, per l’estate sarete in forma e potrete sfoggiare il vostro fisico come i pavoni mostrano la coda variopinta!
Certo, vi ho promesso dei Tet a Tet interessanti in estate, ma dovrete mettervi un po’ sotto con la dieta!
Basta con la cioccolata e….. ahimè, per un po’ state leggeri anche con la birra!

TORO
21 aprile – 20 maggio

Buona primavera, toretti!!!!
Siete  già riusciti a prenotare le vacanze estive?
Vi ripeto che i vostri conti saranno in ordine verso la metà dell’estate e che quindi potrete permettervele… sempre che non abbiate le mani troppo bucate durante la primavera!
E se… e se proprio dovete spendere tanti soldi, fate in modo che siano spesi in birre offerte alla ragazza o al ragazzo triste al bancone del Pub!
Sicuramente saranno comunque ben spesi!

GEMELLI
21 maggio – 21 giugno

Per voi questa primavera sarà assolutamente dedicata al risparmio.
Il vostro portafoglio non vi consentirà molto, ed anche bere una birretta potrebbe dimostrarsi una “spesa imprevista del Monopoly”.
Qual’è la soluzione?
Rileggete tuuuutti i nostri articoli sull’homebrewing!
In questo modo sarete in grado di offrire una succulenta birra, risparmiando per l’estate!

 

 

CANCRO
22 giugno – 22 luglio

Ve l’ho detto, carissimi!
Quest’anno sarete incredibili!!!
Sbaglio o quest’anno avete già aggiunto tante nuove voci al vostro palmares di bionde e di rosse?
Bene, ora dovrete concentrarvi anche sulle persone in carne ed ossa, non solo sul vostro “porta-bottiglie di birra”!
Vi ricordo che ci sono anche le brune e le more!
E questo vale anche per le signorine nei confronti dei maschietti, ehhhh!
Che dirvi ancora?
Godetevi questa primavera, in attesa di un’estate da capogiro!

LEONE
23 luglio – 23 agosto

Allora, leoncini!
Come già vi avevo preannunciato all’inizio dell’anno, in questo 2015 farete la muta della criniera (non me ne vogliano i naturalisti ed i veterinari, lo so che i leoni non fanno la muta come i serpenti).
Grandi opportunità per chi avrà il coraggio di cambiare!
Ma voi siete Leoni… se non avrete voi il coraggio… chi lo avrà?
Se proprio non trovate la forza dietro di voi, bevete una bella birretta, vi spronerà ad andare avanti!
Però… non esagerate ehhh! Di per sé, se arriverete al nuovo colloquio di lavoro o al primo appuntamento con un nuovo partner ubriachi, credo che neanche i pianeti e le stelle potranno aiutarvi!

VERGINE
24 agosto – 22 settembre

Programma operativo di queste ultime serate fredde: bagno caldo in dolce compagnia e, sul bordo della vasca, due buone birre alla castagna, le ultime risalenti al 2014! Ricordatevi che una bella costinata di pasquetta, con la carne macerata nella birra, con contorno di fiumi di birra gelata, è capace di sciogliere il cuore di chiunque, maschietto o femminuccia che sia!
Lavoro… sicuramente non lo potrete svolgere nella stessa vasca da bagno, però darà lo stesso grandi soddisfazioni!
Buona primavera!

BILANCIA
23 settembre -22 ottobre

Già a capodanno vi dissi che tutto stava girando.
Ora, a volte vi gireranno le scatole, lo so bene!
Ma non è questo il giramento di cui vi parlavo!
Saturno ha deciso di entrare nel vostro segno prepotentemente e, Giove non vi lascia da un po’.
Quindi tutto bene!
Cupido ha già scoccato i suoi dardi incantati, ma per i più reticenti di voi sta tenendo da parte quelli con dose extra di dolcezza per maggio!

 

 

SCORPIONE
23 ottobre – 22 novembre

Ancora dura per voi, scorpioncini belli.
Mi spiace, ma ottobre, mese della svolta, è ancora lontano.
Ma una buona birra, dopo una lunga giornata di lavoro, sarà una consolazione più che valida.
Potreste anche incontrare un nuovo partner oppure riaccendere il fuoco di una vecchia fiamma.
Attenti, però: le vecchie fiamme, di solito, ci mettono tanto a riappiccarsi e lo stress di questo periodo potrebbe esser una manichetta dei pompieri su questi piccoli, remoti, tizzoni.
Un consiglio: usciti dall’ufficio lasciate il lavoro lì!
Ne va dei vostri sentimenti e della vostra salute!

SAGGITTARIO
23 novembre – 22 dicembre

Molti di noi Saggittario staranno subendo le ire di Madre Natura, che ci assilla con l’allergia.
In questi mesi primaverili, ricordiamoci che, fortunatamente, non siamo allergici alle bionde!
Intendo sia le bionde in bottiglia che le bionde in intimo, ehhh!
Dobbiamo essere ultra fiduciosi, il biennio appena iniziato è il nostro!
Ancora qualche strascico del 2014 ci tedierà, ma durante la primavera lo affronteremo e lo elimineremo!

CAPRICORNO
23 dicembre – 20 gennaio

Allora, avete già un nuovo partner?
Sì?
Bene, avevo ragione!
No?
Non mi avete ascoltato!
A parte gli scherzi, so che lasciarsi alle spalle la persona che si credeva il “Grande Amore” è difficile… ma se non aprirete il vostro cuore a nuove esperienze… beh, in questi mesi neppure un barile di biondo nettare tedesco, portato per voi dall’ Oktoberfest 2014, potrà darvi conforto!
Date retta a me, l’amore è lì che aspetta solo di scaldarvi!

 

ACQUARIO
21 gennaio – 19 febbraio

Cari Acquario, l’acqua è il vostro elemento!
Con la bella stagione tuffatevi nuovamente in piscina!
Certo, i chili di troppo acquisiti durante il freddo inverno dovrebbero essere eliminati prima di mettervi a nudo o, per lo meno in costume.
Ma, dopo poche settimane di palestra, dovreste essere pronti.
E chissà, magari proprio tra i fluidi clorati della piscina comunale incontrerete una persona che vorrà bere altri fluidi con voi, più frizzanti, ambrati ed alcolici!
Ricordatevi che, quando uscirete insieme, è meglio ordinare una birra, rispetto all’acqua!

PESCI
20 febbraio – 20 marzo

Bene, non so come mai il vostro segno è l’ultimo dello Zodiaco… voi, all’ultimo posto, non ci sapete proprio stare!
E meno male!
Come si potrebbe dire che voi siete ultimi, con un cielo così?
Il sole vi sorride, Marte vi lascia finalmente stare, Urano e Saturno giocano a chi sarà più proprizio per voi.
Se avete intenzione di mettere in “cantiere” un figlio, una birra doppio malto e…. Nettuno vi darà una mano!
“Nettuno? Ma qualcuno dovrà pur ettere!!!”
Buona primavera!

CONSIGLI PER TUTTI I SEGNI

Bene, anche questa Primavera ha i miei consigli!
Quello a cui più tengo è sempre e solo uno: bevete una buona birra in compagnia, non c’è piacere al mondo che possa superare una serata conviviale ed un boccale squisito!
Mi raccomando, però, chiamate un taxi per tornare a casa!
Sarà l’investimento migliore della serata!

 

Ricordiamo a tutti che per avere news sempre aggiornate su tutti i libri e le pubblicazioni di Alessio Lilliu, basta mettere un “mi piace” sulla sua pagina ufficiale: Lilliu Alessio-scrittore.

 

Accademia Italiana della Birra - Sapere per gustare!

Le cronache dell’Ingaan

Se l’avventura di Doki e la bevanda degli Dei vi sta appassionando, non potete assolutamente perdere questo Romanzo Fantasy, sempre di Alessio, di cui EdB ha il piacere di presentare in esclusiva i primi 3 capitoli della saga che ha già venduto migliaia di copie e che a brevissimo sarà acquistabile come ebook!
Un like ed una condivisione della pagina “Lilliu Alessio-scrittore” su facebook per tenervi sempre aggiornati sui nuovi romanzi di Alessio e farlo conoscere ai vostri amici!

Per chi conosce già la trama e vuole rileggerla nella sua nuova veste in attesa dell’imminente uscita del secondo volume “LE CRONACHE DELL’INGAAN- l’esercito dei non morti”, per chi non la conosce ancora, per tutti gli amanti del Fantasy, ecco a voi in anteprima gratuita i primi 3 capitoli de “LE CRONACHE DELL’INGAAN-il re, il mago e il bambino” nella sua nuova versione, a pochi giorni dalla sua terza ristampa!

Clicca qui per leggere l’anteprima del libro (primi 3 capitoli)!

Alessio Lilliu
Info autore

Alessio Lilliu

Sono nato a Cuneo, ridente capoluogo di provincia piemontese.
Ho sempre amato la Natura e, seguendo questo amore, ho frequentato l’Istituto Tecnico Agrario ed ho proseguito i miei studi conseguendo, nel 2012, la Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari a pieni voti.
Ho sempre adorato la cultura in ogni sua forma, ma ho sempre odiato gli stereotipi.
In particolare lo stereotipo che ho sempre rigettato è quello che riguarda la relazione tra “persone studiose” e “persone fisicamente poco attraenti”. Per ovviare a tale bruttissimo stereotipo all’età di 11 anni cominciai a praticare Judo e ad oggi sono cintura nera ed allenatore di questa disciplina marziale.

Dal 2010 gestisco un’attività commerciale, l’Edicola della Stazione Ferroviaria di Cuneo.
Ho ricoperto nel 2011 anche il ruolo di Vice-Responsabile della qualità all’ingresso in un macello del cuneese e, una volta terminato il mio percorso di studi, nel 2012 per l’appunto, ho deciso di rendere il settore alimentare parte ancor più integrante della mia vita. Creai la Kwattzero, azienda di cui sono socio e che si occupa di prodotti disidratati a freddo e di produzione di confetture ipocaloriche, ricavate tramite un processo brevettato di mia invenzione e di mia esclusiva proprietà. Obiettivo finale della ditta è quello di arrivare a produrre i propri prodotti con un consumo energetico pari a zero tramite l’installazione di fonti di energia rinnovabile, per esempio pannelli fotovoltaici.

Per quanto riguarda la mia passione per la scrittura, nacque in tenera età ed in particolare attorno ai sette anni, quando rubavo di nascosto la macchina da scrivere di mio padre, una vecchia Olivetti, per potermi sbizzarrire a sognare e fantasticare su terre lontane e fantastici eroi.

La mia passione per la scrittura venne ricompensata nel 2010 quando pubblicai il mio primo romanzo, “Le cronache dell’Ingaan”. La mia produzione letteraria prosegue a tutt’oggi con nuovi romanzi.

Dal 2012 sono Presidente di Tecno.Food, associazione che riunisce i Laureati e gli Studenti delle Scienze alimentari in seno all’Università degli Studi di Torino.

La nuova ed affascinante sfida che sto cominciando ad affrontare con enciclopediadellabirra.it mi permette di unire due mie grandi passioni: la scrittura e la birra!

Adoro sperimentare sempre nuove cose e nuovi gusti e questa è un’occasione davvero unica.