Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
1 gennaio 2016

Come sarà il 2016? BUONISSIMO come una BIRRA ARTIGIANALE!

Come sarà il 2016? BUONISSIMO come una BIRRA ARTIGIANALE!


Ecco il BIRROSCOPO dell’anno nuovo, attesissimo da tutti i birrofili per scoprire cosa ci riserverà il 2016!

 

ARIETE

Come già anticipato nel Birroscopo d’inverno, questo periodo freddo sarà un po’ duro per voi!

Sarà un crescendo graduale, fino al top estivo!

In amore potrete solo rimirare le bionde durante i mesi invernali, mentre in estate sarete più spumeggianti di una birra che è stata agitata per mezz’ora! E allora ecco che le bionde e le rosse faranno a gara per farsi bere tutte d’un fiato!

Il lavoro è un po’ tentennante per tutto l’anno, ma chi ce l’ha se lo tenga!

Nel 2017 ci sarà la vostra possibilità di svolta “lavorativa”!

Quindi, quest’anno pensate a seminare bene, l’orzo svolgerà il suo ciclo durante l’inverno 2016 e in primavera 2017…  ma che velo dico a fare: berrete la più succulenta delle birre!!!

 

TORO

Incornate pure quello che vi pare (fate attenzione a non incornate il vostro partner!!), senza preoccuparvi di farvi del male!

Per i primi mesi dell’anno sarete al Top e sarà solamente errore vostro se sbaglierete qualcosa! La fortuna vi abbraccia, quindi, solo un’eccessiva cocciutaggine sarà deleteria!

Ah, anche un’eccessiva ubriachezza potrebbe aiutare la sfortuna a cilindrarvi con qualche tiro mancino! Badate bene, ricordate di gustare buona birra, ma sempre con la dovuta moderazione!

In amore… beh, ve lo detto prima: non mettete le corna… pardon, incornate, il vostro partner… sarà vigile ed attento e non sfuggirete alla sua collera da Matador!!!

 

GEMELLI

Quest’anno inizierà con il botto, sotto il profilo sentimentale e fisico!

Diciamo che la fortuna che avrete in questi ambiti, sarà compensata dalla sfiga colossale che avrete sul lavoro!

Ma non temete, dai! Dovrete solo fare attenzione ad un collega troppo desideroso di occupare il vostro ruolo… agite bene, macchinate ed orchestrate: la vittoria sarà vostra!

Occhio alla dieta! Con lo stress derivante dal lavoro, avrete una gran voglia di ingozzarvi di ogni genere di schifezze, inventando ricette che farebbero venire il voltastomaco ad un porcello! Prediligete un’insalatina leggere leggera, ogni tanto… e solo birra di qualità!

CANCRO

Cari cancretti, come vi ho già accennato nel birroscopo d’inverno, sarete proprio voi i peggiori nemici di voi stessi!

Il vostro temperamento eccessivo, gli accessi d’ira e tutte quelle cose che fanno del vostro carattere il più iracondo dello zodiaco, potrebbero mettervi in brutte acque.

Attenti quindi a concedervi una birra ogni tanto, giusto per stemperarvi, ma non più due… in quel caso scommetto che a chiunque di voi scatterebbe l’ira funesta (cit.)

Beh, se dal punto di vista lavorativo avrete dei problemini tutto l’anno, sentimentalmente sarete dei draghi!!! Ma soprattutto in questo ambito, fate attenzione a quante birre bevete e non lasciatevi annebbiare la vista dal sentimento! Ad aprile, il pesce potrebbe arrivare in ritardo… portandovi qualche delusione.

LEONE

Inverno al top, è scritto nelle stelle!

Primavera al top, è scritto nelle stelle!

Estate… beh, devo scrivere tutte le stagioni???

Sarete semplicemente dei Leoni!

Finalmente siete tornati al massimo della vostra forma, sia fisica che mentale!

Promozioni, amore, avventure (qualora le vogliate) e tante, tante birre nuove da provare!

Occhio alla patente, però, ehhh!!!

 

VERGINE

Sex Appeal a Go Go!

C’è bisogno di dirvi altro?

Sul lavoro getterete delle solide basi per un cambiamento (in meglio) della vostra posizione e del vostro stipendio già durante l’inverno!

La primavera porterà con sé il profumo del cambiamento (e di un’ottima birra bianca, che non si disdegna mai!).

Se vorrete avere dei figli, l’estate sarà il momento più propizio, ricordatelo!

 

BILANCIA

Come vi ho già detto a Dicembre, il vostro inverno sarà di transizione (vabbè, lasciamo stare, ci siamo capiti, no?) ma non temete! Con questo inverno così caldo, il tepore della primavera non tarderà a farsi sentire (gufata cosmica)!

In primavera avrete finalmente deciso di “che morte volete morire” dal punto di vista sentimentale, ergo, convinti della vostra scelta, interromperete una relazione troppo monotona e consunta, oppure la rinvigorirete a dovere!

Vi consiglio una vacanza pasquale in Irlanda! Birra, paesaggi fatati e romantici… ci sono tutti gli ingredienti per riaccendere o innescare (a seconda della vostra scelta) una passione!

Il lavoro… e che ne so io? Sono mica l’astrologo dell’ufficio di collocamento!

 

SCORPIONE

Sarete un po’ scontrosi nell’inizio dell’anno.

Rischierete di rovinare amicizie ed amori e, la cosa, nonostante facciate finta che vi lasci indifferente, spaccherebbe in due il vostro coriaceo esoscheletro!

Evitate, se vi sarà possibile, di pungere tutti indiscriminatamente!

Soprattutto la vostra ragazza o il vostro ragazzo, non gradirà, ve lo assicuro, i vostri futili pretesti per litigare!

Beveteci su e se proprio litigate, riappacificatevi abbracciandovi stretti stretti!

Anche sul lavoro dovrete riappacificarvi… una birra sarà meglio di un abbraccio!

 

SAGGITTARIO

Dunque, il lavoro non è OK… l’abbiamo capito già dal birroscopo d’inverno!

Con somma tristezza dovremo, dunque, concentrarci su cose estremamente più frivole ma più gratificanti: sarà un ottimo anno per instaurare nuove relazioni,  di quelle che piacciono a noi: tanta birra con un partner di avventure birrarie e non solo… non so se mi spiego! I sagittari hanno sicuramente afferrato, questo è l’importante!

A parte gli scherzi, saremo un po’cagionevoli il prossimo inverno ma per il resto dell’anno, saremo perfino magri!!!

Certo, un po’ di panzetta da birra ci sarà, ma si sa: un birrofilo senza “panza” è come un cielo senza stelle!

 

CAPRICORNO

Abbiamo capito che il vostro inverno sarà all’insegna della birra (più quantità, che qualità)! Ma non disperate, lo saranno anche la primavera, l’estate ed il prossimo autunno!

Ma questa vostra condizione è passeggera di quest’anno, voi lo sapete!

Se vi consola (e credo di sì), molti bilancia, di cui ho parlato prima, saranno estremamente ben disposti a farvi compagnia durante le vostre solinghe bevute!

Approfittatene!

Un consiglio, almeno a lavoro, non lasciatevi andare al pessimismo!

 

ACQUARIO

In inverno vi riposerete meritatamente! Occhio però a non andare in letargo, non vi conviene!

Nel 2016 avrete delle possibilità lavorative eccellenti, promozioni, offerte, possibilità di viaggiare all’estero, insomma sarà un anno memorabile!

Quando sarete all’estero per lavoro, ricordatevi del mio consiglio: assaggiate sempre nuove birre in compagnia di ragazze/i del luogo!

Bevande, cibarie e compagnia fanno di ogni Paese un posto da vivere!

 

PESCI

Voi sarete al massimo del vostro splendore, se riuscirete a superare indenni l’inverno!

Maaaaa…. Sappiamo già che non ci riuscirete! Consolatevi con una buona birra e, nei casi peggiori, vi autorizzo a bervi una acquavite di birra!

Fate in modo di non abbattervi troppo, in fondo… la primavera è alle porte!

Ed allora, nuovi amori per chi li cerca, viceversa rinsalderete la vostra attuale storia d’amore; insomma avrete tutto ciò che vorrete!

Attenzione all’autunno, piccole nubi sul fronte lavorativo ma, non temete, il cristallino cielo invernale le spazzerà via in men che non si dica!

Ancora una cosa: quest’inverno sarete un po’ abbacchiati; vi consiglio birra calda con miele per il mal di gola o, nei casi di raffreddore intenso, una buona dose di birra brulé!

Mi raccomando, non guidate e non spifferate a nessuno i vostri segreti mentre sarete un po’ alticci!!!

 

 

PER TUTTI I SEGNI

Come da tradizione del nostro portale, ad inizio gennaio scrivo per voi il Birroscopo annuale!

Tenete sempre conto che è un modo per divertirsi e divertirvi, quindi non prendetelo troppo seriamente!

Sappiate, inoltre, che il birroscopo lo scrivo sotto gli effluvi dell’alcol di birra, vera musa ispiratrice delle mie previsioni birrologiche!

A nome degli autori e dello staff di www.giornaledellabirra.it rivolgo a tutti i nostri lettori ed amici i migliori auguri di Felice anno nuovo!!!!

Vi ringraziamo per l’affetto costante che ci dimostrate e ci impegniamo a far crescere anche nel 2016 il nostro progetto, affinché diventi sempre più interessante e coinvolgente! Continuate a seguirci!!!

Alessio Lilliu
Info autore

Alessio Lilliu

Sono nato a Cuneo, ridente capoluogo di provincia piemontese.
Ho sempre amato la Natura e, seguendo questo amore, ho frequentato l’Istituto Tecnico Agrario ed ho proseguito i miei studi conseguendo, nel 2012, la Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari a pieni voti.
Ho sempre adorato la cultura in ogni sua forma, ma ho sempre odiato gli stereotipi.
In particolare lo stereotipo che ho sempre rigettato è quello che riguarda la relazione tra “persone studiose” e “persone fisicamente poco attraenti”. Per ovviare a tale bruttissimo stereotipo all’età di 11 anni cominciai a praticare Judo e ad oggi sono cintura nera ed allenatore di questa disciplina marziale.

Dal 2010 gestisco un’attività commerciale, l’Edicola della Stazione Ferroviaria di Cuneo.
Ho ricoperto nel 2011 anche il ruolo di Vice-Responsabile della qualità all’ingresso in un macello del cuneese e, una volta terminato il mio percorso di studi, nel 2012 per l’appunto, ho deciso di rendere il settore alimentare parte ancor più integrante della mia vita. Creai la Kwattzero, azienda di cui sono socio e che si occupa di prodotti disidratati a freddo e di produzione di confetture ipocaloriche, ricavate tramite un processo brevettato di mia invenzione e di mia esclusiva proprietà. Obiettivo finale della ditta è quello di arrivare a produrre i propri prodotti con un consumo energetico pari a zero tramite l’installazione di fonti di energia rinnovabile, per esempio pannelli fotovoltaici.

Per quanto riguarda la mia passione per la scrittura, nacque in tenera età ed in particolare attorno ai sette anni, quando rubavo di nascosto la macchina da scrivere di mio padre, una vecchia Olivetti, per potermi sbizzarrire a sognare e fantasticare su terre lontane e fantastici eroi.

La mia passione per la scrittura venne ricompensata nel 2010 quando pubblicai il mio primo romanzo, “Le cronache dell’Ingaan”. La mia produzione letteraria prosegue a tutt’oggi con nuovi romanzi.

Dal 2012 sono Presidente di Tecno.Food, associazione che riunisce i Laureati e gli Studenti delle Scienze alimentari in seno all’Università degli Studi di Torino.

La nuova ed affascinante sfida che sto cominciando ad affrontare con enciclopediadellabirra.it mi permette di unire due mie grandi passioni: la scrittura e la birra!

Adoro sperimentare sempre nuove cose e nuovi gusti e questa è un’occasione davvero unica.