Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
20 marzo 2016

Il BIRROSCOPO di primavera!

Il BIRROSCOPO di primavera!


Benvenuti a leggere la seconda puntata delle mie previsioni astro-birrarie per il 2016! Grazie, innanzitutto, per avermi letto davvero in tantissimi nella precedente edizione di inizio anno!

ARIETE
21 marzo-20 aprile

La primavera 2016 sarà il vostro momento!
Siete nati in primavera, no?
Quindi è la vostra stagione!
Sarete pieni di vita e dotati di una carica seduttiva pari ad una Stout…  Il nero è bello, in molti… casi!
Beh, è il momento buono per voi di rimettervi in forma in attesa dell’estate!
Voi però, a differenza di altri, non avrete bisogno di rifermentare, sarete perfetti così!
Il lavoro non mancherà, soprattutto se siete giardinieri!

TORO
21 aprile – 20 maggio

Voi, cari torelli, siete ancora nelle sonnecchiose braccia dell’inverno…. certo, a voi le nevicate tipiche di marzo non piacciono… ma a chi piacciono?
Attendete fiduciosi l’estate, ma nel frattempo non negatevi qualche buona birra in compagnia!
Ma attenti, coloro i quali indossano una divisa, non vedono l’ora di aver un… “Tet a Tet” con voi… soprattutto se avrete bevuto una birretta di troppo! Quindi… ricordate i nostri consigli sul consumo equilibrato e sano di birra!

 

GEMELLI
21 maggio – 21 giugno

Da giugno, come vi ho detto all’inizio dell’anno, ci saranno nuove possibilità per voi, sopratutto in ambito lavorativo.
Ma questa primavera, siate spavaldi! Cercate un partner mozzafiato, in primavera l’aria e il profumo dei cereali verdeggianti rendono l’amore più passionale… beh, ci siamo capiti!
E per le donne, in particolare, cercate un uomo che abbia le caratteristiche fisiche che vi interessano!
Gli addominali ben scolpiti? NOOOOOOO!!!!! Degli ottimi e pacioccosi addominali da birra!

CANCRO
22 giugno – 22 luglio

Sarete come un concentrato di lieviti, di quelli che si producono nei Paesi del nord Europa.
Sapore intenso e deciso. Ma all’occorrenza, soprattutto sul lavoro, anche salati all’inverosimile!
Cercate di rabbonirvi con la giusta compagnia… voi fate il concentrato di lievito, trovate un crostino di pane sul quale spalmarvi!
Poi se oltre al crostino, trovate una buona birra Inglese, beh, non è forse questa la felicità?

LEONE
23 luglio – 23 agosto

Allora, Leoncini!
Avete trovato soddisfazione alle vostre aspettative e desideri?
Vi avevo detto che grandi opportunità si sarebbero presentate già da gennaio!
Le avete colte?
Ottimo!
Ve le siete lasciate scappare?
Forse, (ed è l’unico caso in cui mi sentirete dire un’eresia del genere) avete bevuto troppa spumeggiante birra ed allora… “La sera Leoni e al mattino….”
Beh, non disperate, l’estate per voi sarà un momento d’oro!

VERGINE
24 agosto – 22 settembre

A voi urta un po’ questa stagione!
Siete presi da un sacco di impegni, vi godete poco il nuovo sole che tutto riporta alla vita e…
dovrete attendere l’autunno per nuove mirabolanti imprese!
Nel frattempo, nei prossimi mesi, godrete di una carica spumeggiante paragonabile ad una buona schiumosa bionda appena stappata!
Nel frattempo, una buona birra, fresca e dissetante, al chiaro di luna con una semplice felpa leggera addosso…
Non è forse questo l’eden?

 

 

BILANCIA
23 settembre -22 ottobre

Allora, avete fatto attenzione al luppolo che avete messo sul piatto del vostro segno ad inizio anno?
Sì?
Ottimo, sarete più buoni della migliore birra d’abazia, per l’altro sesso!
In questo caso…. Beh, cosa perdete tempo a leggere il mio birroscopo???
Fuori di casa a cercare l’anima gemella!
SUBITO!

Avete messo troppo luppolo?
Diluitevi con bagni in piscina ed una buona birra a bordo vasca…

SCORPIONE
23 ottobre – 22 novembre

Siete nel mezzo del periodo scintillante, a giugno sarete stanchi per tutte le fatiche lavorative ed amorose di questi mesi!
Che cosa ne pensate di uno spillatore tutto per voi?
Io direi che:
“non c’è nulla di più divino, di uno spillatore con la persona che ti sta vicino!”
ed ancora:
“Che siate moglie, marito, amante o fidanzato,
un boccale di quel dolce nettare vi toglierà il fiato!”

SAGITTARIO
23 novembre – 22 dicembre

Ecco il mio segno!
Vorrei dire che è il migliore dello zodiaco maaaa… dovrei bere veramente tanto per dirvi una cosa del genere!
Siete sempre assolutamente competitivi, riuscite a ricavare opportunità anche dagli steli dell’orzo secchi…  Stringete i denti, con entusiasmo proedete lungo il vostro cammino, e l’estate vi sorriderà!
Sarete divinizzati come la Sa faraonica! Se siete bassi come il sottoscritto, sarete comunque temuti come i nani delle epopee fantasy!
Ricordate però che nella vostra bisaccia da viaggio nelle terre “medievaleggianti”, non dovrà mai mancare della birra! Ambrata prima di affrontare la battaglia, chiara per approfittare delle carezze delle Ninfe o degli elfi, a seconda dei gusti!

 

CAPRICORNO
23 dicembre – 20 gennaio

Vi ho detto che quest’anno sarà di transizione… non vi scoraggiate!
Voi siete l’unico segno che autorizzo a bere una botte di birra al giorno!
Quindi, mi chiederete voi: “va così male?”
io vi rispondo: “ Beveteci su e non pensateci!”

No, dai, a parte gli scherzi, siete un po’ nella terra di nessuno, il lavoro va e viene ( ma viene, non preoccupatevi) e l’amore sarà ballerino… Beh, anche se siete testardi e perspicaci, per un periodo della vostra vita potete anche “accontentarvi” dei cambiamenti frequenti portati da questa fase astrale… ma non abbattetevi, è tutta sana esperienza!

ACQUARIO
21 gennaio – 19 febbraio

Voi soffrite il caldo… siete nati in pieno inverno, quindi… siate previdenti, iniziate a crearvi una buona dispensa di eccellenti birre per superare l’estate!
Comunque, lavoro: se c’è tenetevelo stretto, se no… beh, visto il vostro segno…. siate spavaldi e provate a cercare un impiego che abbia a che fare con piscine traboccati di bionde ( inteso come tipi di birra, cosa pensate?)!

L’amore per voi non è un problema, focosi come siete non avrete problemi! Ricordate che il sagittario quest’anno vi odierà un po’… ma lo sappiamo tutti, “Chi disprezza, compra!”

PESCI
20 febbraio – 20 marzo

Allora, pesciolini!
Ho pronosticato un fiocco alla porta!
È arrivato?
Sta arrivando?
No?
Beh, nel frattempo, con la bella stagione, continuate a provare per quei fiocchi rosa o azzurri. Viceversa, se la maternità o paternità non è nei vostri progetti immediati, rintanatevi in cantina e fate in modo che sulla vostra porta di casa sventoli un altro fiocco… GIALLO o ROSSO, non importa, mettetevi a produrre birra a casa!
Non vi chiamerà mamma o papà, questo è vero… ma vi darà comunque un mare di soddisfazioni!

 

 

Questi i miei birrosi consigli per la stagione che è appena cominciata, spero che vi siate divertiti!!

Seguiteli e la birra… volevo dire, la vita, vi sorriderà!

A presto!

Alessio Lilliu
Info autore

Alessio Lilliu

Sono nato a Cuneo, ridente capoluogo di provincia piemontese.
Ho sempre amato la Natura e, seguendo questo amore, ho frequentato l’Istituto Tecnico Agrario ed ho proseguito i miei studi conseguendo, nel 2012, la Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari a pieni voti.
Ho sempre adorato la cultura in ogni sua forma, ma ho sempre odiato gli stereotipi.
In particolare lo stereotipo che ho sempre rigettato è quello che riguarda la relazione tra “persone studiose” e “persone fisicamente poco attraenti”. Per ovviare a tale bruttissimo stereotipo all’età di 11 anni cominciai a praticare Judo e ad oggi sono cintura nera ed allenatore di questa disciplina marziale.

Dal 2010 gestisco un’attività commerciale, l’Edicola della Stazione Ferroviaria di Cuneo.
Ho ricoperto nel 2011 anche il ruolo di Vice-Responsabile della qualità all’ingresso in un macello del cuneese e, una volta terminato il mio percorso di studi, nel 2012 per l’appunto, ho deciso di rendere il settore alimentare parte ancor più integrante della mia vita. Creai la Kwattzero, azienda di cui sono socio e che si occupa di prodotti disidratati a freddo e di produzione di confetture ipocaloriche, ricavate tramite un processo brevettato di mia invenzione e di mia esclusiva proprietà. Obiettivo finale della ditta è quello di arrivare a produrre i propri prodotti con un consumo energetico pari a zero tramite l’installazione di fonti di energia rinnovabile, per esempio pannelli fotovoltaici.

Per quanto riguarda la mia passione per la scrittura, nacque in tenera età ed in particolare attorno ai sette anni, quando rubavo di nascosto la macchina da scrivere di mio padre, una vecchia Olivetti, per potermi sbizzarrire a sognare e fantasticare su terre lontane e fantastici eroi.

La mia passione per la scrittura venne ricompensata nel 2010 quando pubblicai il mio primo romanzo, “Le cronache dell’Ingaan”. La mia produzione letteraria prosegue a tutt’oggi con nuovi romanzi.

Dal 2012 sono Presidente di Tecno.Food, associazione che riunisce i Laureati e gli Studenti delle Scienze alimentari in seno all’Università degli Studi di Torino.

La nuova ed affascinante sfida che sto cominciando ad affrontare con enciclopediadellabirra.it mi permette di unire due mie grandi passioni: la scrittura e la birra!

Adoro sperimentare sempre nuove cose e nuovi gusti e questa è un’occasione davvero unica.