Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
16 gennaio 2015

Home-beer al rafano e cannella

Home-beer al rafano e cannella

Tag:, ,

Riceviamo e pubblichiamo i consigli del nostro amico e lettore Marco, homebrewer per passione!

 

Cari amici di giornaledellabirra.it,

dopo un periodo di sosta forzata, ho ripreso a produrre birra a casa, sperimentando qualche nuova particolarità.

La nuova ricetta che vi propongo prevede l’aromatizzazione della birra con rafano e cannella, connubio che trovo molto interessante dal punto di vista delle complessità olfattiva e gustatisa. In particolare, il rafano, accende la birra con sensazioni piccanti e balsamiche del tutto particolari.

Per la birra base, come in tutti i casi di birre aromatizzate, mi sento di consigliare l’impiego di estratto luppolato da malti chiari, con un livello di luppolatura delicato.

Per l’aromatizzazione è possibile creare un infuso di rafano tagliato a fettine sottili (una radice di media dimensione in 500 mL di birra è la dose per la classica cotta da 20 litri), lasciato riposare in frigo per 48 ore. Lo stesso andrà aggiunto e dosato al mosto di birra prima dell’avvio della fermentazione.

Inoltre, ritengo molto appagante all’olfatto l’aggiunta di mezza stecca di cannella nella fase finale della cotta, in modo da conferire un’aromatizzazione speziata percepibile, ma non predominante.

Una alternativa ancore più particolare è di evitare la luppolatura. Le sensazioni vegetali e speziate saranno ben evidenti e riconoscibili!

Grazie per avermi dato, ancora una volta, questo piccolo spazio!

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!