Numero 15/2020

6 Aprile 2020

Ecco la classifica dei top 50 birrifici artigianali Usa!

Ecco la classifica dei top 50 birrifici artigianali Usa!

Tweet


La Brewers Association, l’associazione dei produttori di birra artigianale degli Stati Uniti, lo scorso primo aprile, ha pubblicato la tradizionale classifica dei 50 birrifici artigianali più importanti negli Usa, in base ai volumi venduti di birra, insieme alla classifica complessiva di tutti i birrifici americani (https://www.brewersassociation.org/press-releases/brewers-association-announces-top-50-brewing-companies-by-sales-volume-of-2019/).

 

.

.

 

“Sebbene il 2020 sarà un anno considerevolmente diverso rispetto al 2019 per il mercato artigianale della birra artigianale, queste aziende sono ben posizionate per aiutare la categoria, resistendo all’attuale incertezza del mercato e recuperando grazie a gusto, varietà e innovazione che i beer lovers devono aspettarsi dai piccoli birrifici”, ha dichiarato Bart Watson, capo economista della Brewers Association.

Ecco l’elenco dei primi 10 birrifici artigianali negli Usa nel 2019, che non evidenzia alcun cambiamento delle prime 9 posizioni rispetto al 2018.

  1. D.G. Yuengling and Son Inc
  2. Boston Beer Co
  3. Sierra Nevada Brewing Co
  4. New Belgium Brewing Co
  5. Duvel Moortgat
  6. Gambrinus
  7. Bell’s Brewery Inc.
  8. CANarchy
  9. Stone Brewing
  10. Artisanal Brewing Ventures

Va ricordato però che a fine 2019 il birrificio New Belgium è stato ceduto alla multinazionale giapponese Kirin per cui tale classifica nel 2020 è destinata sicuramente a cambiare.

.

.

 

Infine, secondo i criteri definiti dalla Brewers Association, ricordo che un Birrificio Artigianale Americano è piccolo (la produzione annuale non deve superare i 6 milioni di barili, circa il 3% di tutte le vendite di birra negli Stati Uniti) e indipendente (meno 25% delle quote di proprietà di un birrificio craft sono controllate da un’azienda dell’industria beverage, a meno che non sia lei stessa un birrificio craft).

Tweet


Marco Fusi
Info autore

Marco Fusi

Giornalista finanziario per professione e amante della birra – di qualità – per passione. Grazie ad una cara amica sommelier qualche anno fa ho scoperto il mondo delle birre artigianali e da allora è stato un crescendo.

Ho frequentato i corsi di degustazione organizzati dal network Fermento Birra, superando con successo l’esame finale; ho anche partecipato ad un corso di un giorno sull’Home Brewing di MOBI e spero, quando avrò un po’ piu’ di tempo libero, di iniziare la produzione a casa, nel frattempo degusto birre a Milano e provincia e vado alla ricerca dei migliori festival e appuntamenti birrari lungo tutta la penisola (lavoro permettendo) sia per scoprire le ultime novità e sia per conoscere la storia e le persone che si celano dietro ogni birrificio.

Mi piace confrontarmi sulle birre che bevo – per questo cerco di partecipare a degustazioni guidate e non – e prima o poi, chissà, tenterò l’esame BJCP… seguitemi e che il luppolo sia con voi!