Numero 52/2020

24 Dicembre 2020

Natale! 10 idee per un menù birroso

Natale! 10 idee per un menù birroso

Tweet


Il Natale è alle porte e anche in quest’anno non facile in ogni casa cominciano i preparativi, le nostre menti si allontanano dalle preoccupazioni e dai problemi accumulati e cominciano a progettare vari menu per stupire, anche senza ospiti, almeno se stessi e i propri cari.

Noi del Giornale della Birra con la nostra pagina www.cucinareconlabirra.it vogliamo portarvi 10 idee per un menu adatto a tutte le esigenze dove non manca la nostra amata bevanda: la birra! Vedrete che con un po’ di organizzazione sarà possibile servire in tavola portate uniche e ricche di gusto.

Il pranzo di Natale è uno dei momenti più attesi dell’anno. Tradizionalmente il menù di Natale è di carne in contrapposizione alla cena della Vigilia che è invece per lo più a base di pesce. Ognuno ha le proprie consuetudini, ma quello su cui tutti sono d’accordo è che il pranzo di Natale deve essere ricco e di qualità e gli amanti della birra lo possono rendere anche originale con l’aggiunta di questa bevanda nella preparazione, oppure abbinando ogni piatto alla birra giusta.

Partiamo con qualche idea di antipasto che è il miglior modo per iniziare il pranzo. Noi vi proponiamo due più elaborati che vanno preparati in anticipo e consumati a tavola in attesa dei piatti principali.

.

.

  1. Anguilla in umido sfumata alla IPA: piatto tipico della tradizione napoletana, consumato tradizionalmente soprattutto durante le feste natalizie, ma oggi apprezzato più ampiamente per la sua delicatezza.
  2. Vitello tonnato abbirrato: re indiscusso degli antipasti piemontesi. Quella nostra sulle nostre pagine è la versione appunto abbirrata.

I primi piatti sono le portate che non mancano mai sulle nostre tavole e per il pranzo di Natale quelli tradizionali fanno sempre una bella figura. Questi i nostri suggerimenti:

.

.

  1. Spaghetti alle vongole e birra: un piatto della tradizione per la Vigilia di Natale. I classici spaghetti alle vongole vengono arricchiti da un aroma tutto nuovo da provare!
  2. Risotto barbabietola e Bleu d’Aoste alla Rauchbier, un risotto dal gusto unico e pieno di colore che metterà allegria.

Per i secondi piatti abbiamo due proposte ghiottissime.

  1. Cartoccio di pesce alla birra: la tecnica di cottura al cartoccio è perfetta per conferire la massima espressione sensoriale al momento dell’impiattamento, valorizzando maggiormente i gusti delicati del pesce. Provare per credere!
  2. Cappone arrosto ripieno alla Bock: un classico intramontabile in una versione assolutamente originale.

Una proposta di contorni per accompagnare i vostri secondi:

  1. Cipolline in agrodolce alla birra, una proposta gastronomica della tradizione, ideale come antipasto o contorno, rivisitata in chiave birraria.
  2. Caponata al forno con birra contadina®: la caponata di verdure è un piatto che racchiude colori e sapori tipicamente mediterranei, con una particolare nota agrodolce.

I dolci a Natale non possono mai mancare: quest’anno abbiamo imparato a mangiare di più gli impasti, allora perché non cimentarsi con un panettone fatto in casa?

.

.

  1. Panettone alla Birra: il classico dolce che non può mai mancare.
  2. Salame di cioccolato, datteri e birra rossa: il dolce che ci fa tornare bambini. Facile e veloce da fare e soprattutto irresistibile, dolcificato con dei datteri e reso speciale con una birra rossa in stile belga.

Buon birroso Natale a tutti!

Tweet


Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!