Numero 46/2019

16 Novembre 2019

Primo esportatore croato di birra: Karlovačka Pivovara

Primo esportatore croato di birra: Karlovačka Pivovara

Tweet


Tratto da La birra nel mondo, Volume II, di Antonio Mennella-Meligrana Editore

 

Karlovačka

(Karlovačka Pivovara) Karlovac/Croazia

Birreria, nel nord-ovest del Paese, fondata nel 1854 dal barone Nikola Vranyczany-Dobrinovic in Dubovac, parte vecchia della città, dove si trova tuttora. Mentre, stando ai libri fiscali di Karlovac, già nel 1779 il birraio e mercante Georg Purstl possedeva in Dubovac una fabbrica di birra e un negozio.

All’inizio del secolo XX, arrivarono mastri birrai austriaci e tedeschi. Negli anni Settanta la fabbrica iniziò la sua modernizzazione. Nel 1984 veniva invece inaugurato il Karlovac Beer Festival, che si tiene tuttora alla fine di agosto e che costituisce uno degli eventi più popolari, non solo di Karlovac, bensì di tutta la Croazia.

Privatizzata nel 1992, due anni dopo passò al Luksic Group, una compagnia cilena con a capo Andróniko Luiksic, di origine croata. Nel 2003 infine una sua quota di maggioranza fu comprata dalla Heineken International che, dopo 10 anni, la ribattezzò HEINEKEN Hrvatska.

.

.

Secondo produttore ma primo esportatore croato, ha una produzione annua di oltre 100 mila ettolitri di birra. Impiega una particolare varietà di luppolo, moderatamente aromatica e piacevole.

.

.

Karlovačko Pivo, lager di colore giallo paglierino e dall’aspetto cristallino (g.a. 5% dal 2011). Fu lanciata con la gradazione alcolica del 5,4%, ridotta al 5,2% tra la fine del 2009 e l’inizio 2010. Con una vivace effervescenza, la spuma si alza sottile, compatta e aderente. Un delicato malto dolce imprime l’aroma. Il corpo, da leggero a medio, ha una tessitura un po’ cremosa tendente all’acquosa. Il gusto richiama indistintamente i cereali e compie una corsa regolare che sfocia in un lungo e brioso finale amaro. Una gradevole sensazione amarognola anima la sfuggente persistenza retrolfattiva.

.

.

Karlovačko Crno, dunkel di colore marrone scuro tendente al nero (g.a. 6%). La sua produzione, sospesa tra il 2005 e il 2006, fu ripresa a dicembre del 2012. La carbonazione è mediobassa; la spuma beige, alta, pannosa e di buona allacciatura. L’aroma si apre con intensi profumi di malto, caramello, frutti, scuri; consente, in secondo piano, il libero ingresso di tenui sentori erbacei, di lievito e luppolo. Benché pieno, il corpo si rivela leggero, scorrevole, in una consistenza grassa alquanto appiccicosa. Il gusto sembra piuttosto soffocato, tra le pesanti note di frutta secca, zucchero di canna, fieno, caramello, noci, liquirizia; ma la dolcezza non arriva a essere stucchevole, tenuta bene a bada da un fieno secco, quasi pungente. Anche il finale mostra una certa propensione per il dolce; il tempo però che subentri la discreta, incisiva, persistenza di un retrolfatto dalle sensazioni tostate e leggermente amare.

Tweet


Antonio Mennella
Info autore

Antonio Mennella

Sono nato il primo gennaio 1943 a Lauro (AV) e oggi risiedo a Livorno.
Laureato in giurisprudenza, sono stato Direttore Tributario delle Dogane di Fortezza, Livorno, Pisa, Prato.
 
La scrittura è sempre stata una delle mie passioni, che è sfociata in numerose pubblicazioni di vario genere, alcune specificatamente dedicate alla birra. Gli articoli riportati sul Giornale della Birra sono tratti da La birra nel mondo, in quattro volumi, edita da Meligrana.

Pubblicazioni: 
Confessioni di un figlio dell’uomo – romanzo – 1975
San Valentino – poemetto classico – 1975
Gea – romanzo – 1980
Il fratello del ministro – commedia – 1980
Don Fabrizio Gerbino – dramma – 1980
Umane inquietudini – poesie classiche e moderne – 1982
Gigi il Testone – romanzo per ragazzi – 1982
Il figlioccio – commedia – 1982
Memoriale di uno psicopatico sessuale – romanzo per adulti – 1983
La famiglia Limone, commedia – 1983
Gli anemoni di primavera – dramma – 1983
Giocatore d’azzardo – commedia – 1984
Fiordaliso – dramma – 1984
Dizionario di ortografia e pronunzia della lingua italiana – 1989
L’Italia oggi – pronunzia corretta dei Comuni italiani e nomi dei loro abitanti – 2012
Manuale di ortografia e pronunzia della lingua italiana – in due volumi – 2014
I termini tecnico-scientifici derivati da nomi propri – 2014
I nomi comuni derivati da nomi propri – 2015
 
Pubblicazioni dedicate alla BIRRA:
La birra, 2010
Guida alla birra, 2011
Conoscere la birra, 2013
Il mondo della birra, 2016
 
La birra nel mondo, Volume I, A-B – 2016
La birra nel mondo, Volume II, C-K -2018
La birra nel mondo, Volume III, L-Q – 2019
La birra nel mondo, Volume IV, R-Z – di prossima uscita
 
Ho collaborato, inoltre, a lungo con le riviste Degusta e Industrie delle Bevande sull’origine e la produzione della birra nel mondo.