Numero 12/2019

21 Marzo 2019

Sul palco del terzo WE della Fiera Mastro Birraio di Santa Lucia di Piave l’internazionalità della birra artigianale!

Sul palco del terzo WE della Fiera Mastro Birraio di Santa Lucia di Piave l’internazionalità della birra artigianale!

Tweet


Svelati da pochi giorni i birrifici che animeranno le degustazioni del terzo ed ultimo weekend della  Fiera Mastro Birraio di Santa Lucia di Piave: dal 12 al 14 aprile, il più atteso  appuntamento fieristico dedicato alla birra della primavera 2019, sarà all’insegna della internazionalità multiculturale brassicola, ospitando una selezione di birre provenienti da tutto il mondo e una interessante rappresentanza nazionale .  I visitatori potranno spaziare tra una scelta che spazierà, oltre alle birre rappresentative del panorama brassicolo nazionale – da Nord a Sud  – tra le referenze più note a livello globale: dal Belgio, agli USA, passando per gli UK e la Nuova Zelanda. Completeranno l’offerta un ampio assortimento di birre meno note al grande pubblico, ma altrettanto degne di nota, tra cui le rare  Antiche Birre Celtiche.

 

.

.

 

La manifestazione veneta porrà, come da propria tradizione, al centro dell’attenzione la cultura birraria, con numerosi seminari, momenti culturali e workshop che arricchiranno ognuno dei tre weekend  in cui sarà articolata.

Per il weekend di chiusura,  dedicato ai birrifici internazionali, sono attesi visitatori da tutta Europa:  per garantire il massimo livello di servizio la Fiera di Santa Lucia di Piave offrirà il servizio in bicchiere da degustazione in vetro (su cauzione), lavandini sciacqua bicchieri per garantire sempre il maggior confort di bevuta, ampi parcheggi  e  locali al chiuso per permettere la miglior fruizione delle giornate da parte di tutto il pubblico! 

 

.

.

 

Come sempre, ad accompagnare e valorizzare le bevute saranno presenti le specialità della cucina tipica ed internazionale ed i momenti musicali e di intrattenimento, che faranno da corollario per  una fruizione  all’insegna della migliore birra e della spensieratezza.

Per gli affezionati della fiera veneta, così come per i nuovi avventori, gustare le birre nella location di Santa Lucia di Piave sarà un’occasione unica per approfondire la conoscenza di un settore caratterizzato da una dinamicità esclusiva e ricca di innovazioni, ma che è anche veicolo di sapere tradizionale, multiculturale, di integrazione e confronto: un evento da non perdere, da segnare subito nell’agenda di primavera!

Maggiori informazioni: www.fierabirra.it 

Tweet


Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!