Numero 42/2020

16 Ottobre 2020

Pillole di luppolo: Mandarina Bavaria

Pillole di luppolo: Mandarina Bavaria

Tweet

Tag:

Il luppolo Mandarina Bavaria è una varietà tedesca introdotta in Germania nel 2012 e originario della città di Hull. Deve il suo nome al particolare sentore che emana, molto simile appunto al mandarino, che fa sì che venga inquadrato a livello di classificazione tra i luppoli agrumati.
Il Mandarina è il frutto di diversi esperimenti e incroci del Cascade con altre varietà di luppolo che non sono state rivelate.
Classificato generalmente come luppolo da aroma, si presta anche per l’amaricatura per via del suo alto contenuto di alfa acidi, anche se il suo utilizzo ottimale è forse quello in fase di dry hopping.

 

.

.

 

La composizione chimica del Mandarina Bavaria si attesta sui seguenti valori medi:

Alfa acidi: 8.5 – 10.5%
Beta acidi: 5 – 6.5%
Co-umulone: 31 – 35%
Mircene: 70 – 72% tot
Carofillene: 1 – 5% tot
Farnesene: < 1.0%
Umulene: 5 – 15% tot
Geraniolo: 0 – 0% tot

Data la sua recente data di rilascio sul mercato, il Mandarina ha incontrato presto i favori dei birrai che lo hanno utilizzato in molte delle loro sperimentazioni. I produttori di questa particolare varietà ne suggeriscono l’utilizzo sia in birre da alta che da bassa fermentazione, anche se è chiaramente indicato per la produzione delle luppolate, IPA e APA in primis.

Tweet


Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!