14 Maggio, 2021

Triskel: la new entry alsaziana!

Triskel: la new entry alsaziana!
Tag:

L’ultima novità della regione di coltivazione alsaziana, un incrocio tra lo Strisselspalt francese e la varietà inglese Yeoman  la cultivar Triskel. Abbastanza delicato da essere adatto a una lager chiara ma con profilo di olio (floreale, agrumato) che si adatta alle ales in stile americano. A livello colturale viene valutato come un tipo di luppolo… Continua a leggere

7 Maggio, 2021

Wakatu: un luppolo audace!

Wakatu: un luppolo audace!
Tag:

Rilasciato in commercio dal Riwaka Research Center di Hort nel 1988, dopo esser stato sviluppato come varietà aroma dal programma HortResearch Hop Breeding della Nuova Zelanda. Questo triploide è stato allevato da genitori di due terzi di Hallertau Mittlefrüh impollinati da un terzo maschio di derivazione neozelandese. Il livello di A.A. è sufficientemente alto perché… Continua a leggere

30 Aprile, 2021

Aurora, la slovena

Aurora, la slovena
Tag:

Aurora è il nome attribuito ad una varietà già commercializzata  come Super Styrian, o meglio pare non essere proprio uguale, ma una variante derivata dalle medesime linee parentali di ibridazione. A livello di coltivazione e di utilizzo presenta molti degli stessi tratti dello Styrain Golding, nonostante sia figlio del Northern Brewer ed un luppolo selvatico… Continua a leggere

23 Aprile, 2021

Coltivazione hobbistica del luppolo: alcuni consigli per la stagione vegetativa!

Coltivazione hobbistica del luppolo: alcuni consigli per la stagione vegetativa!
Tag:

Con l’arrivo di aprile il luppolo che avevamo messo a dimora in inverno inizia a germogliare. E vi accorgerete, dopo qualche anno dall’impianto, di quanto siano esuberanti i nuovi getti, che arrivano a crescere anche abbastanza distante dal luogo di impianto originario. A questo punto due sono le cose che dobbiamo fare: Selezionare i germogli… Continua a leggere

21 Aprile, 2021

SORSI DI BOEMIA: tre caratteristiche che rendono speciale il luppolo Saaz!

SORSI DI BOEMIA: tre caratteristiche che rendono speciale il luppolo Saaz!
Tag:

È l’ingrediente che contribuisce a caratterizzare la birra ceca che oggi si fregia del marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta). La storia di questo luppolo ha radici davvero profonde e un’importanza talvolta difficile da descrivere. Volendo fare un paragone simpatico con la nostra cultura, potremmo dire che: una birra che rispetta la tradizione ceca, ma ignora… Continua a leggere

16 Aprile, 2021

Warrior, amico delle IPA

Warrior, amico delle IPA
Tag:

Varietà emersa dagli stessi incroci che hanno prodotto il Simcoe, e come questo a impollinazione aperta. Si tratta di un luppolo alfa utilizzato per le sue qualità amaricanti delicate e pulite. È ampiamente usato nelle birre chiare americane e nelle IPA. Ha caratteristiche aromatiche/di sapore interessanti: floreale, speziato, legnoso e cedro dolce. A livello agronomico… Continua a leggere

9 Aprile, 2021

Oktawia: l’ibrido moderno alla conquista dei birrai

Oktawia: l’ibrido moderno alla conquista dei birrai
Tag:

Pur essendo una cultivar di origine polacca, Oktavia è un concentrato di genetiche diverse, in quanto deriva da un ibrido di Brewers Gold x Northern Brewer a sua volta riprodotto con una pianta maschile di origine jugoslava dalle caratteristiche di particolare resistenza alle avversità. Anche se dal momento della sua costituzione, risalente all’inizio degli anni… Continua a leggere

2 Aprile, 2021

Izabella: la varietà di luppolo riscoperta

Izabella: la varietà di luppolo riscoperta
Tag:

Anche se il nome di questa cultivar richiama la tradizione ispanica, la varietà Izabella deriva da una selezione polacca, o meglio  è una delle tante accezioni “sorelle” selezionate nel programma di ibridazione che ha consentito la costituzione della più fortunata varietà Marynka. Come è facile quindi intuire, i progenitori di Izabella e di Marynka sono… Continua a leggere

26 Marzo, 2021

Coltivazione hobbistica del luppolo: consigli pratici!

Coltivazione hobbistica del luppolo: consigli pratici!
Tag:

Per tutti gli homebrewers “integralisti”, che vorrebbero fare autoproduzione delle materie prime, da qualche anno è possibile acquistare, direttamente sui siti che vendono materiale birrario, le piantine di luppolo da mettere a dimora nel proprio orto domestico. Le piantine vengono vendute in vaso ed il periodo migliore per acquistarle è l’inverno, quando la pianta è… Continua a leggere

22 Marzo, 2021

Elisa Lavagnino: la birra è un prodotto agricolo e del territorio

Elisa Lavagnino: la birra è un prodotto agricolo e del territorio

  Taverna del Vara è un piccolo birrificio nel biodistretto Val di Vara, nel levante ligure a ridosso delle Cinque Terre, che nel 2021 diventerà un birrificio certificato biologico. Elisa Lavagnino, la nostra protagonista di oggi, è fondatrice e birraia del birrificio Taverna del Vara. Dopo anni di lavoro all’università decide di tornare alle sue… Continua a leggere