18 Dicembre, 2020

Magnat: dalla Polonia, alla conquista del mondo!

Magnat: dalla Polonia, alla conquista del mondo!
Tag:

La Polonia è una terra di lunga tradizione brassicola e di coltivazione del luppolo. Anche se in sordina, è un paese che ha saputo valorizzare molto dal punto di vista agronomico e del miglioramento varietale la vivaistica del luppolo, costituendo tramite i propri centri di ricerca delle cultivar che stanno varcando anche i confini nazionali…. Continua a leggere

11 Dicembre, 2020

Lublin: una storica varietà polacca

Lublin: una storica varietà polacca
Tag:

La Polonia, anche se spesso sottovalutata, è una terra di tradizionale coltivazione di luppolo, dove sono state selezionate numerose varietà  specificatamente adatta alle condizioni climatiche ed edafiche della regione. Nota con il nome di Lubin o Lubelski, questa varietà si caratterizza per  una pianta con forma claviforme, con crescita vigorosa, che ha trovato come zone… Continua a leggere

30 Ottobre, 2020

Pillole di luppolo: l’insostituibile Density

Pillole di luppolo: l’insostituibile Density
Tag:

O lo ami, o lo odi. Non ci sono alternative per il Density. Selezionato al Wye College in Inghilterra, questa varietà è nata come incrocio del selvatico neomessicano Wildwell, Eastwell Golding e altri luppoli inglesi. . .   La bassa resa e il moderato potere amaricante, non hanno permesso a questa cultivar di sfondare nell’industria… Continua a leggere

23 Ottobre, 2020

Pillole di luppolo: lo stravagante Bramling Cross

Pillole di luppolo: lo stravagante Bramling Cross
Tag:

La varietà Bramling Cross è un luppolo sicuramente poco conosciuto, anche se interessante sia per il profilo aromatico, che per la duttilità di impiego, nonché per la coltivazione facilitata considerata la naturale rusticità della pianta. Questa cultivar, infatti,  deriva dall’incrocio tra la cultivar Bramling (con cui non va confusa) ed il maschio selvatico di Manitoban,… Continua a leggere

2 Ottobre, 2020

Pillole di luppolo: i “rari” Early Prolific e Early Promise

Pillole di luppolo: i “rari” Early Prolific e  Early Promise
Tag:

Proveniente da Wye College in Inghilterra, Early Prolific ha un piacevole aroma Golding stile, tuttavia non è attualmente prodotto commercialmente a causa della scarsa resa e lenta crescita. Presenta maturità piuttosto precoce. Rimane comunque una cultivar interessante per le sue caratteristiche aromatiche e l’ottima  conservazione, pertanto è molto indicato come luppolo da impiegare in dry hopping per rifinire le… Continua a leggere

25 Settembre, 2020

Pillole di luppolo: la cultivar Bullion

Pillole di luppolo: la cultivar Bullion
Tag:

Cultivar derivante dalla stessa selezione di Brewer’s Gold, Bullion proviene da un incrocio con un luppolo selvatico proveniente da Manitoba. Così come i parentali, a livello genetico risulta portatore di ottime caratteristiche in termini di produttività, buona resistenza alle più comuni fitopatologie e duttilità in termini di adattamento pedoclimatico.   . .   La varietà… Continua a leggere

11 Settembre, 2020

Pillole di luppolo: Rakau

Pillole di luppolo: Rakau
Tag:

Il Rakau è stato sviluppato in Nuova Zelanda alla fine degli anni 70 con il nome di AlphAroma da Smooth Cone, attraverso l’impollinazione aperta, ma la sua prima comparsa sul mercato avviene nel 1983. Nel 2007 cambia il suo nome con l’attuale Rakau, nonostante ciò è attualmente coltivato e venduto con il suo vecchio nome… Continua a leggere

14 Agosto, 2020

Pillole di luppolo: il giovane Wai-Ti

Pillole di luppolo: il giovane Wai-Ti
Tag:

Il luppolo wai-ti è un luppolo neozelandese caratterizzato dalla poca presenza di alfa acidi e con aromi molto particolare. E’ considerato un luppolo abbastanza recente. Infatti, esso è stato sviluppato dal “New Zealand Institute” e rilasciato nel 2011.Inoltre è un pronipote del Liberty e deriva per 1/3 dal luppolo Hallertau MIttelfrüh. Questa varietà di luppolo… Continua a leggere