Numero 15/2016

17 Aprile 2016

Cosciotto d’agnello in Brown Ale

Cosciotto d’agnello in Brown Ale

Tweet

Tag:, ,

 

Su consiglio dello Chef Patrizio Piacentini vi propongo questa appetitosa ricetta a base di carne.

 

Ingredienti:

  • 1 cosciotto d’agnello
  • 2spicchi d aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 33 cl di birra di tipo Brown Ale
  • Olio, sale grosso e pepe nero in grani q.b.

.

Agnello-al-Forno-birra1

.

Preparazione:

Per un ottima marinatura sarebbe opportuno preparare il tutto almeno 12 ore prima; altrimenti vanno bene 2-3 ore prima della cottura.

Iniziare facendo 4 incisioni sul cosciotto con un coltello dove andremo ad inserire gli spicchi d’aglio fatti a metà .

In un mortaio battere il pepe in grani, il rosmarino ed il sale grosso fino ad ottenere un composto fine.

Adagiare il cosciotto in un recipiente e massaggiarlo prima con l olio e poi con il composto ottenuto da pepe, sale e rosmarino, irrorare con la vostra Brown Ale scelta, coprire con la pellicola e lasciare riposare(o una notte,o 2/3 ore prima della cottura).

Preriscaldare il forno a 180 gradi ed infornare per almeno 1 ora e mezza. Il cosciotto è pronto quando si sarà formata un appetitosa crosticina sopra.

Sfornare e servire il cosciotto caldo con sopra il fondo di cottura.

Tweet


Valentino Piacentini
Info autore

Valentino Piacentini

Nato a Colleferro un paese in provincia di Roma nell’Aprile del 1985 e residente a Valmontone sempre in provincia di Roma dove, un po di anni fa ho iniziato ad approcciarmi al mondo della Birra Artigianale.
La Birra è sempre stata una mia grande passione e sono sempre stato affascinato da questo mondo, questa mia passione mi ha spinto a ricercare sempre cose nuove da bere e degustare. Dopo aver frequentato diversi corsi per ampliare la mia conoscenza sempre di più, nel 2016 sono diventato, insieme ad altri due soci, il fondatore nonché Publican del DeGustibus Club. Dove portiamo avanti l’idea del mangiare e bere bene e sopratutto cerchiamo di sensibilizzare il cliente finale al consumo del prodotto Made in Italy.
Nel 2018 mi sono diplomato alla KPU School of Horticulture di Langley (BC-Vancouver-Canada) in Brewing & Brewery Operations. Al rientro in Italia dopo circa un anno e mezzo di esperienza all’interno di un birrificio di Latina ho avviato il mio progetto di Beerfirm (produzione di Birra conto Terzi, per ora) denominato Lynn Peak Beer.