Numero 29/2019

15 Luglio 2019

La Bira te Fascia: nel WE è protagonista la birra di montagna!

La Bira te Fascia: nel WE è protagonista la birra di montagna!

Tweet


Torna “La Bira te Fascia”, il primo Festival dedicato alla birra artigianale italiana di montagna, unita alle migliori produzioni tipiche trentine, alla grande musica live e alla cultura ladina, che si svolge in Val di Fassa, nel cuore delle Dolomiti. Perché la Birra Artigianale è un’emozione da condividere con le storie buone della terra.

 

.

.

 

Una tre giorni ideata e organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale ComunicArea, con la collaborazione di Comune e Comitato Manifestazioni di Campitello, dell’A.P.T della Val di Fassa e della Provincia Autonoma di Trento, che vedrà alternarsi momenti cultural-gastronomici, come i laboratori di degustazione e i divertenti “Beer Game”, (per imparare a conoscere la storia e il mondo della birra artigianale in allegria), al piacere della fiera con musica live ogni sera (a chiudere il festival domenica 21 concerto di Cisco, ex leader di Modena City Ramblers) spazi e attività dedicate a famiglie e turisti.

Tra le iniziative che arricchiscono il Festival quest’anno ci sarà l’iniziativa “Il Gusto nel Bosco – Percorsi sensoriali nella natura”: degustazioni guidate di birra abbinata alle creazioni dei migliori artigiani del cibo del territorio.

 

.

.

 

E poi l’ormai collaudato “A Spas Con na Bira”, side event collegato al Festival che fino a fine agosto vedrà protagonisti numerosi rifugi alpini e ristoranti della Val di Fassa che proporranno speciali menù di abbinamento tra la cucina ladina e la birra di montagna, da gustare magari dopo una sana passeggiata, oltre a degustazioni guidate in quota.

Valore aggiunto del Festival anche nel 2019 sarà la valorizzazione della cultura ladina, con i materiali di comunicazione tradotti anche in ladino, grazie alla collaborazione con il “Comun General de Fascia”.

Tweet


Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!