Numero 21/2020

22 Maggio 2020

Pillole di luppolo: lo sconosciuto Eroica

Pillole di luppolo: lo sconosciuto Eroica

Tweet

Tag:

Le varietà di luppolo sono davvero moltissime ed alcune non godono di grande diffusione, pur avendo delle caratteristiche tecnologicamente molto valide. Tra queste “cultivar minori”, Eroica è sicuramente da annoverare. Nato da una impollinazione libera di una pianta di Brewer’s Gold, che lo accomuna con la più diffusa varietà Galena, è un luppolo a  duplice attitudine, dal classico “accento” americano. Aroma migliore di tante altre varietà, considerato l’elevato tenore di alfa acidi.

 

.

.

 

Buona resistenza alle fitopatologie ed esigenze colturali non particolarmente stringenti, lo rendono un luppolo potenzialmente molto interessante anche per la coltivazione italiana. Si caratterizza per maturazione tardiva ed un accumulo di aroma che raggiunge i livelli più alti prima della piena maturità. Può conferire il tipico aroma del Savignon “pipì di gatto” per la presenza di pirazine, ma in funzione dell’influenza pedoclimatica.

 

.

 

Usato dai birrai in Pale Ales, Dark Ales e Stout, adattissimo sia per lunghi tempi di bollitura (amaro), che per l’uso in gittata tardiva e dry hopping.

Alpha Acid 12.3%
Beta Acid 4.5%
Co-Humulone Composition 40%
Myrcene 55%-65%
Humulene 0%-1%

Tweet


Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!