Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
22 aprile 2015

Le leggi della birra tedesca: dal Reinheitsgebot alla UE

Le leggi della birra tedesca: dal Reinheitsgebot alla UE

Tag:, , , , ,

Al Duca Guglielmo IV di Baviera (1493-1550) va il merito di aver per primo riconosciuto e sancito l’importanza delle materie prime per la qualità della birra. Si parla di legge o editto di purezza (Reinheitsgebot) per indicare la norma di legge promulgata nel lontano 1516 che sancì che la produzione della birra non potesse essere realizzata se non con l’utilizzo esclusivo di tre ingredienti: acqua, orzo e luppolo.

 

 

Nella realtà la legge doveva avere un carattere temporaneo al fine di tutelare la salute dei cittadini in quanto l’uso di materie prime non conformi alla ricetta e a volte nocive poteva minare la qualità e quindi l’incolumità dei consumatori.
Obbligando i cittadini a produrla con solo orzo faceva si di evitare di usare il poco frumento prodotto quell’anno e di dedicarlo alla produzione di alimenti di prima necessità come il pane. Con lo stesso editto il Duca fissò anche il prezzo della birra differenziando tra quella prodotta in autunno- inverno, più economica, e quella estiva più cara. Nel XX secolo la “legge sulla purezza” venne sfruttata dagli industriali tedeschi a fini propagandistici cercando di affiancare al termine “purezza” quello di “alta qualità” . Ma si tratta di una forzatura poiché la “legge della purezza” nella sua forma più restrittiva vige in realtà solo nelle birrerie situate nei confini della regione della Baviera.

 

 

L’editto restò in vigore fino al 1992 anno dell’unificazione Europea la quale realizzò maggiori traffici commerciali creando il mercato comune, l’unione doganale e la libertà di movimento, lavoro e investimento all’interno degli stati membri. Grazie a queste nuove modalità di commercio dei prodotti la Germania dovette ridurre le restrizioni dell’editto per poter vendere la propria birra anche fuori dai confini territoriali.

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!