Numero 27/2021

11 Luglio 2021

Pane integrale alla birra

Pane integrale alla birra

Tweet

Tag:,

Il pane alla birra è un pane integrale preparato utilizzando tra gli ingredienti della birra artigianale chiara. Il risultato è un pane soffice, fragrante, con un aroma intenso e una crosta croccante. La birra aumenta la lievitazione e soprattutto esalta il profumo del pane. La mollica è molto soffice e leggermente umida, con un sapore deciso e un retrogusto di birra. Per realizzare questo pane non ci servono ingredienti particolari. La ricetta è molto simile a quella del pane integrale che si prepara in casa. Quello che cambia sono semplicemente le dosi degli ingredienti e l’aggiunta della birra. Dovete prestare un po’ di attenzione alla lievitazione e permettere all’impasto di crescere per due ore, poi un profumo delizioso si spargerà nella vostra cucina.


Ingredienti:

  • 350 grammi di farina integrale
  • 1 cucchiaino di lievito fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 250 millilitri di birra chiara artigianale
  • 1 cucchiaino di sale
  • quanto basta di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di acqua tiepida

 

 

Preparazione:

Versate la farina a pioggia in una ciotola capiente. Preparate il lievito. Scioglietelo in un cucchiaino di acqua tiepida. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate fino al completo scioglimento dello zucchero.

Versate il lievito nella farina e rimescolate. Iniziate ad aggiungere poca alla volta la birra, mescolando continuamente. Quando la farina assorbirà tutti i liquidi, create una palla e lavoratela sulla spianatoia spolverata con la farina. Lavorate l’impasto per circa 5 minuti, o comunque fino ad ottenere una consistenza compatta ed omogenea.

Rimettete la palla nella ciotola e coprite con uno canovaccio pulito e inodore. Lasciate l’impasto a lievitare per almeno un’ora, o comunque fin quando non raddoppierà di volume. Dopo il tempo necessario, ungete le mani con qualche goccia di olio, prendete l’impasto lievitato e fate le classiche pieghe. Create una palla, eseguendo la pirlatura. Preparate la cesta per cuocere il pane oppure una teglia apposta. Se c’è bisogno, rivestitela con la carta da forno. Mettete il pane dentro, fate qualche taglio sulla superficie e fate lievitare ancora per 30 minuti in un posto tiepido e riparato. Infornate il pane a 180 °C in forno preriscaldato e cuocete circa 45 minuti. Sfornate e fate raffreddare prima di tagliare.

 

Tweet


Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!