Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 41/2017

15 ottobre 2017

Torta soffice alla crema “birrosa”

Torta soffice alla crema “birrosa”


 

Ricetta di esecuzione piuttosto articolata, ma capace di regalare sensazioni delicatissime e molto piacevoli. In alternativa, per velocizzare la preparazione è possibile sostituire la torta con un pan di spagna già pronto, da farcire con la crema a base di birra.

 

Ingredienti per la torta:

  • 5 uova intere
  • 150 g di farina
  • 180 gr di zucchero
  • 50 gr di fecola di patate
  • mezza bustina di lievito vanigliato

 

Preparazione del pan di spagna:

Montate in modo molto accurato le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unite la farina e la fecola ed infine una mezza bustina di lievito vanigliato. Mettete il composto in una teglia rotonda imburrata od in silicone alimentare. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti.

 

.

 

.

 

Ingredienti per la crema:

  • 120 g di zucchero a velo
  • 450 g di ricotta vaccina
  • 50 ml di Stout

Preparazione della crema:

Lavorare la ricotta con lo zucchero a velo e la birra fino ad ottenere un composto omogeneo, fate riposare almeno un’ora prima di farcire la torta.

 

.

.

 

Composizione del dolce:

tagliate il pan di spagna orizzontalmente in modo da ottenere tre dischi di spessore uniforme. In una ciotola ponete circa 100 mL di birra stout e zuccheratela leggermente. Ponete il primo strato del pan di spagna sul supporto di servizio della torta, bagnatelo moderatamente con la birra addolcita, quindi create un primo strato di crema. Procedete con gli strati superiori con il medesimo procedimento. Spolverate di zucchero a velo e cacao amaro. Conservate in frigorifero.

Giuseppe Mautone
Info autore

Giuseppe Mautone

Sono Giuseppe, 26 anni, e attualmente vivo a Perugia.

Il mio viaggio nella birra è cominciato per puro caso: una sera con amici vado a trascorrere la serata in un pub a Perugia dove noto, oltre alle marche di birra famose e “commerciali”, anche nomi poco noti. Chiedo che birre sono e mi rispondono che sono birre prodotte da microbirrifici locali. Incuriosito, decido di provarne una e scopro una differenza abissale rispetto alle classiche marche. Da lì comincia la mia curiosità verso questo nuovo mondo, quello delle birre “artigianali”.

Tutt’oggi sono a contatto quotidiano con le birre artigianali scrivendo articoli, riguardanti la birra e chi la produce, sul mio portale Birra e Birrerie. E’ stata la perfetta occasione non solo per coniugare le mie due più grandi passioni, la birra e il web, ma anche di entrare a diretto contatto con esperti del settore, birrai e semplici appassionati del buon bere. Tra questi vi sono anche gli autori di Enciclopedia della Birra, con cui condivido passione, opinioni e l’entusiamo di scrivere di birra!

La mia avventura nella birra è cominciata da poco e scopro ogni giorno cose nuove sulla birra, che non avrei mai immaginato. Ed è per questo che voglio far scoprire a tutti la bontà e i benefici di una buona birra artigianale.

Un saluto a tutti e buona birra!

Visita anche il mio portale web dedicato alla birra:
www.birraebirrerie.it