Numero 53/2020

3 Gennaio 2021

Zuppa alla pils

Zuppa alla pils

Tweet

Tag:, , ,

Un primo piatto delicato e allo stesso tempo nutriente? Allora prepara questa deliziosa zuppa alla birra: facile da cucinare e innovativa.

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

  • 500 g manzo polpa
  • 1 cucchiaio amido di mais – maizena
  • 20 g burro
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1 carota
  • 4 fette pane comune
  • q.b. sale
  • 5 tuorli
  • 3 dl panna fresca
  • 1 cipollotto
  • 1 sedano cuore
  • 33 cl pils

 

Preparazione:

Prepara il brodo. Riunisci in una casseruola 500 g di polpa di manzo per bollito (o 1/2 pollo) con 1 cuore di sedano, 1 piccola carota e 1 cipollotto, puliti e tagliati a pezzetti. Copri il tutto con 2 l di acqua fredda, unisci 1 pizzico di sale e fai sobbollire leggermente per circa 2 ore. Fai raffreddare, sgocciola carne e verdure con un mestolo forato e filtra il brodo attraverso un colino a maglie fitte (potrai utilizzare la carne del bollito, sia tritata per preparare saporite polpette sia a pezzetti in gustose insalate).

Realizza i crostini. Sciogli 20 g di burro in un tegamino antiaderente, unisci 4 fettine di pane in cassetta (bianco o in alternativa, di segale) tagliate a dadini e falle dorare da tutti i lati, velocemente. Spolverizza i crostini caldi con 1 cucchiaino di cannella in polvere e tienili da parte.

Fai la minestra. Versa in una casseruola 1/2 litro di brodo filtrato, 3 dl di panna fresca, 1 cucchiaino di amido di mais (maizena) stemperato in un cucchiaio di brodo freddo e infine la birra. Incorpora, uno alla volta, 5 tuorli sbattendoli con la frusta. Cuoci il tutto a fuoco basso, mescolando con la frusta e facendo attenzione che la zuppa non raggiunga il punto di bollore, fino a ottenere un composto morbido e cremoso. Suddividilo in scodelle individuali, distribuisci sopra i crostini e servi subito.

Tweet


Info autore

Manuela Iannacci

Sono una ragazza vintage con un smodata passione per tutto il mondo del food e del buon bere, che sia vino o birra l’importante è che sia di qualità, artigianale e che abbia un certo carattere… e partendo da questa passione e da tanta curiosità e creatività, che non mi mancano, ho creato il mio food blog nato per sole ricette ma in continua evoluzione. Mi sono avvicinata al vino ed alla birra, tanto che ora vanno a braccetto e si fondono in una danza creativa ed elegante sul blog con foto, ricette, consigli, reportage…
Ciò che scrivo e fotografo nasce da ciò che scopro ogni giorno e che voglio condividere con chi ha la mia stessa passione.