Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 46/2017

13 novembre 2017

Mastri Birrai on the Road: torna in Italia il birrificio The White Hag

Mastri Birrai on the Road: torna in Italia il birrificio The White Hag


 

Si consolida sempre più il legame tra il pluripremiato birrificio irlandese The White Hag e il nostro Paese: il mastro birraio Joe Kearns – già mastro birraio del celebre birrificio americano Hoppin Frog – e il suo collaboratore Paul Mullin si apprestano infatti ad intraprendere il loro secondo tour italiano per il 2017. Dopo il successo della settimana di San Patrizio lo scorso marzo, che aveva visto la squadra di Kearns visitare ben otto locali di tutto il nord Italia, The White Hag sarà protagonista di quattro serate – a La Locanda del Monaco Felice (Bergamo) e Unibirra (Varese) venerdì 17 novembre, e a Il Birratrovo (Como) e La Belle Alliance (Milano) sabato 18.

.

.

 

Per l’occasione, i locali coinvolti hanno pensato a delle serate specificatamente dedicate che, pur nella semplicità dell’incontro tra birrai e appassionati, vogliono promuovere appunto attraverso questo contatto diretto in un contesto amichevole una miglior conoscenza delle birre artigianali irlandesi. Sia a La Locanda del Monaco Felice che a La Belle Alliance e al Birratrovo Joe e Paul saranno a disposizione degli avventori, per illustrare le loro creazioni – disponibili in forze quella sera – e rispondere a tutte le domande. A Unibirra chi lo desidera potrà inoltre partecipare ad una vera e propria cena degustazione, in cui ad ogni portata sarà abbinata una birra di The White Hag, sotto la guida dello staff del locale e del birrificio (solo su prenotazione, per informazioni consultare il sito e la pagina Facebook di Unibirra).

Joe e Paul porteranno con sé alcune vere e proprie specialità brassicole: tra queste la Silver Branch Barrel Aged – una sour ispirata all’antica tradizione celtica, fermentata spontaneamente in blend con succo di di mela della McIvor’s Cidery e maturata in botti di Chardonnay francese – e la Olcan Barrel Aged Brett Ipa – una birra dall’aroma complesso che va dall’albicocca, all’ananas, agli agrumi, con il caratteristico tocco di acidità dato Brettanomyces.

 

.

.

 

A portare in Italia The White Hag – nell’ambito dell’iniziativa Mastri Birrai on The Road – è anche questa volta Beergate, società milanese che importa e distribuisce bevande dal nord Europa, con una particolare attenzione alle birre artigianali irlandesi. «The White Hag è senz’altro una delle realtà di più alta qualità nella rosa dei microbirrifici irlandesi, con cui abbiamo collaborato sin dagli inizi della nostra attività – affermano Marco e Luca Di Lella, titolari di Beergate –: è stata una grande soddisfazione averne colto il valore ancor prima che Joe e la sua squadra vincessero i premi che li hanno resi noti a livello internazionale, e un onore promuovere la conoscenza di queste birre tramite gli incontri diretti nei pub».

The White Hag e Beergate vi aspettano dunque nelle serate di venerdì 17 novembre a La Locanda del Monaco Felice e Unibirra, e sabato 18 novembre a Il Birratrovo e La Belle Alliance; per informazioni è possibile consultare i siti e pagine Facebook dei locali e di Mastri Birrai on the Road, il sito del birrificio, o contattare direttamente Beergate.

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!