Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
6 marzo 2015

La Birra & la Nonna: consigli d’uso alternativi

La Birra & la Nonna: consigli d’uso alternativi

Tag:, , , , , , , ,

Una semplice e divertente raccolta di “consigli della nonna” legati alla birra. Noi della redazione preferiamo di gran lunga l’uso alimentare della birra: quindi, non garantiamo in merito al successo delle pratiche proposte, perché non le abbiamo testate (nessuno di noi mai si sognerebbe di innaffiare i gerani con la prelibata bionda spumeggiante)!!!

 

ABITI MACCHIATI DI BIRRA

Sciacquate o mettete a bagno nell’acqua tiepida, poi lavate secondo le istruzioni. Sui capi bianchi usate dell’acqua ossigenata diluita per candeggiare tutte le macchie residue. Sui colorati, passate una soluzione d’aceto bianco con una spugna: 30 ml di aceto in 500 ml di acqua.

ACQUERELLI
Se vi accorgete che, riprendendo in mano i vostri vecchi acquerelli dopo tanto tempo, sono diventati secchi, provate a diluirli con una goccia di birra; è un ottimo solvente e non altera i colori.

CAPELLI IN PIEGA
Prima di metterli in piega, passatevi fra i capelli un pettine bagnato nella birra.

 

 

GERANI
Se volete che i vostri gerani crescano rigogliosi e forti, innaffiateli di tanto in tanto con della birra. I risultati saranno sorprendenti.

LIEVITO SCADUTO
C’è un cubetto di lievito di birra già scaduto in frigorifero? Non buttatelo: diluitelo con qualche cucchiaino di birra. Sarà ottimo per preparare una maschera idratante e nutriente per il viso. Ripetete l’operazione un paio di volte durante la settimana e recupererete la freschezza che l’inverno vi ha portato via.

MOBILI MACCHIATI DI BIRRA
Asciugate con cura, quindi passate con un panno appena inumidito in acqua calda. Trattate le macchie persistenti con uno smacchiatore apposito.

PIANTE D’APPARTAMENTO
Va bene spolverare spesso le foglie delle piante d’appartamento ma, oltre a questo, prendete l’abitudine di passarle di tanto in tanto con un pennellino imbevuto di birra.

 

SCARPE INFANGATE
Se avete le scarpe ricoperte e indurite dal fango, pulitele con uno straccio imbevuto di birra. La pelle chiara o scura che sia, riacquisterà morbidezza e lucentezza.

TAPPETI MACCHIATI DI BIRRA
Fate delle spugnature con birra tiepida, o soffiate con un sifone da seltz, poi tamponate. Nei casi ostinati, usate shampoo per tappeti.

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!