Numero 36/2019

8 Settembre 2019

Anelli di calamaro in brodetto di gose

Anelli di calamaro in brodetto di gose

Tweet

Tag:, ,

Ricetta facile da preparare, ma dal grande gusto arricchita nella sapidità del “mare” dalla particolarità della birra impiegata come ingrediente in preparazione: la Gose!

 

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg anelli di Calamaro
  • 350 g di pelati
  • 33 cl di birra gose
  • 2 Spicchio di aglio
  • Peperoncino q.b
  • Prezzemolo q.b
  • Olio extravergine d’oliva
  • Olive verdi e nere
  • due cucchiai di Capperi
  • 4 filetti di alici
  • Sale e pepe q.b.

 

 

.

.

 

Preparazione:

Scaldate due cucchiai di olio extravergine d’oliva in una casseruola con l’aglio e il peperoncino. Nel frattempo lavate ed asciugate gli anelli di calamaro.

Quando l’olio incomincia a sfrigolare aggiungete i filetti di alici, fate dissolvere e unite i calamari. Sfumate con la birra, lasciando la fiamma vivace; a questo punto, aggiungete e pelati spezzettati.

Regolate di sale e di pepe, aggiungete i capperi e le olive tagliate a rondelle. Lasciate cuocere per 10 minuti. Arrivati al termine di cottura dei calamari, ci vorranno 10 minuti, spolverate con il prezzemolo.

 

Birra in abbinamento: Gose impiegata in preparazione

Tweet


Matteo Chiamenti
Info autore

Matteo Chiamenti

Giornalista pubblicista, classe 1984, nel corso degli anni scrive di principalmente di finanza per testate specializzate (Bluerating, Advisor, ProfessioneFinanza), pur dedicandosi parallelamente anche a collaborazioni nell’ambito dello sport, del cinema, dell’economia, della politica e dei videogiochi (Tuttomercatoweb e Milannews, il Cibicida, Tgcom, il Democratico, Ultimate Team Fifa Italia).

Nel tempo libero è polistrumentista (chitarra, tastiera, voce) per il gruppo di musica elettronica Noise Under Dreaming, con il quale si dedica alla composizione di colonne sonore per il cinema e le aziende.

Appassionato da sempre di enogastronomia, si infatua per il mondo delle birre artigianali scoprendole nel corso degli svariati “terzo tempo” fatti con la squadra di rugby dei Babbyons, nella quale gioca come centro.

Iscritto a Unionbirrai, nel 2017 svolge il corso di primo livello di degustazione birra.