Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 42/2018

21 Ottobre 2018

Tagliatelle fatte a mano alla milk stout con salsiccia ed erbette

Tagliatelle fatte a mano alla milk stout con salsiccia ed erbette

Tweet

Tag:, ,

A chi non piace un bel piatto di pasta fatto in casa? Che siano fettuccine, tagliatelle o pappardelle, gli ingredienti per l’impasto base è sempre lo stesso e con l’arricchimento con la birra diventano ancora più buone: con questa esclusiva ricetta birrosa potrete sbizzarrirvi in cucina!

Inoltre, potrete divertirvi a modificare il condimento con cui vengono servite: la fantasia ed il gusto personale renderanno ogni variante una esperienza gustativa eccezionale.

La ricetta è bilanciata per 6 persone.

Ingredienti per la pasta:

  • 500 g farina 00
  • 3 uova intere
  • 100 ml di birra milk stout
  • un pizzico di sale fino

 

.

.

 

Ingredienti per il condimento:

  • 200 g di pasta di salsiccia mista suino e bovino
  • 100 ml di panna da cucina
  • 50 ml di birra milk stout
  • trito di prezzemolo ed erbe aromatiche

 

 

.

.

 

Preparazione:

Su di un piano da lavoro, fate la classica fontana di farina allargando bene il buco centrale con le dita, rompete su un piatto le uova una alla volta e versatele nel centro della fontana con un pizzico di sale. Iniziate ad impastare, quindi aggiungete poco alla volta la birra milk stout fino ad ottenere un impasto della giusta consistenza. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz’ora. Nel frattempo potete preparare il condimento. Trascorsa la mezz’ora riprendete l’impasto, spolverate un poco di farina sulla tavola di legno, schiacciate un pochino l’impasto con le mani a formare tipo una “pizzetta tonda”, quindi iniziate a stendere con il matterello. Una volta ottenuta la sfoglia, allargatela per bene sulla tavola, fatela asciugare qualche minuto, quindi iniziate ad arrotolarla spolverandola con un pochino di farina. Con un coltello grande a lama liscia iniziate ad affettarla della misura che desiderate, oppure impiegando l’apposita macchina taglia-pasta. Una volta affettata tutta, stendete un canovaccio grande o una tovaglia, allargate i rotolini con le mani per srotolare le fettuccine e sistematele sdraiandole sul canovaccio spolverando con un pochino di farina.
Quindi, al momento della preparazione portare l’acqua ad ebollizione, facendo cuocere brevemente  la pasta che dovrà essere al dente. A parte, in una padella, scaldare l’olio extra vergine di oliva, aggiungere la pasta di salsiccia, quindi la panna da cucina e sfumare con un po’ di birra; salare e pepare a piacere. Scolare la pasta, versarla in padella e lasciare cuocere per qualche minuto.  Aggiungere il prezzemolo, impiattare e servire ben caldo.

 

Birra in accompagnamento: IPA

Tweet

Matteo Busia
Info autore

Matteo Busia

Nato e cresciuto in un piccolo paesino della provincia di Oristano, in Sardegna, mi sono poi trasferito per alcuni anni a Bologna in cerca di lavoro. Dopo cinque anni passati in terra emiliana tra tortelloni e tigelle sono rientrato in Sardegna, era il 2009, anno in cui ho fatto la mia prima cotta come homebrewer con i kit per poi passare al sistema All Grain. Da qui si è aperto un nuovo mondo per me, ho cominciato a studiare birrificazione sui libri, fare ricerche su internet e partecipare ai vari corsi di produzione e degustazione di birre, eventi birrari e concorsi organizzati dalle associazioni culturali locali. Dopo pochissimo tempo mi sono trasferito a Milano, città che pullula di birrifici e di locali dove si possono degustare buonissime birre. Anche qui non mi sono fatto scappare i corsi di degustazione, laboratori e i numerosi eventi a tema birrario, senza mai smettere di dedicarmi all’homebrewing. Da poco più di un anno vivo a Barcellona dove lavoro come cuoco e dove la cultura birraria si sta diffondendo molto velocemente. Ho lavorato nella cucina di un brew-pub dove quasi tutte le ricette hanno la birra da loro prodotta come ingrediente. Anche qui come in Italia nascono uno o due nuovi birrifici alla settimana e si possono trovare delle birre veramente interessanti e Barcellona è una città che non sta mai ferma, vengono organizzati numerosi eventi e festival durante tutto l’anno, cercherò di presentarveli e descriverli nel miglior modo possibile. ¡Salud!