Numero 07/2022

20 Febbraio 2022

Pancake di birra allo sciroppo d’acero

Pancake di birra allo sciroppo d’acero

Tweet

Tag:, ,

Un dolce versatile e facile da preparare, arricchito con la dolcezza della milk stout: non resta che mettersi in cucina ai fornelli e preparare questa semplice bontà!

Ingredienti per circa 10 pancake:

150 gr di farina di grano tenero
mezzo cucchiaino di sale
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiaini di zucchero
100 ml di latte
250 ml circa di birra milk stout
1 uovo
20 gr di burro fuso
Burro morbido per spennellare la teglia qb
olio qb
Sciroppo d’acero

 

Preparazione:
Setacciare le polveri, versare il latte, la birra, poi l’uovo e il burro fuso.
Montare con l’aiuto di una frusta elettrica fino a rendere l’impasto liscio
Scaldare bene la padella in acciaio, passando un po’ d’olio e un pezzetto di burro, versare sopra un cucchiaio d’impasto, far cuocere da un lato, quando si formeranno delle bolle è ora di girarlo con molta attenzione e sicurezza.
Dorare anche l’altro lato del pancake, continuare fino a quando l’impasto terminerà.
Alla fine versare sopra la vostra torretta di pancake lo sciroppo d’acero.

Tweet


Lorena Ortega
Info autore

Lorena Ortega

Mi chiamo Lorena Carolina Ortega, sono nata a Rosario, in Argentina. Nel 2013 ho deciso trasferirme in Perù, dove sono diventata Beersommlier e giudice BJCP.
Ho lavorato per 5 anni per birrificio Nuevo Mundo nella mansione di Responsabile di eventi, dove ho conquistato alcuni dei miei obiettivi: incentivare gli studenti universitari alla passione per il fenomeno della birra artigianale con tours per il birrificio; riunire la birra e la musica con l’organizzazione di un festival ad edizione bimensile chiamato Rica Chela, sostituire la vendita di birra industriale con la birra artigianale nel festival Selvamonos, un evento musicale con piú di 11°edizioni; iniziare la diffusione di birre artigianali in ristoranti gourmet e collaborare nell’organizzazione del primo franchising di bar di birra artigianale a Lima e nella formazione dei camerieri. Adesso in Italia, da febbraio 2019 vivo nella città Terracina, cercando di portare avanti la mia passione per la birra nel territorio mediterraneo.