Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 24/2018

17 Giugno 2018

Spiedini di mare, in bagno di birra!

Spiedini di mare, in bagno di birra!

Tweet

Tag:, ,

Ricetta veloce e semplice da preparare, ricchissima di gusto e resa ancora più gradevole dalla marinatura in birra.

 

Ingredienti per 4 porzioni (3 spiedini):

  •  1 calamaro grande
  • 200 gr di seppioline
  • 12 gamberoni
  • 1 trancio di pesce spada
  • 1 trancio di salmone
  • 1 peperone (1/2 rosso e 1/2 giallo)
  • 1 zucchina
  • q.b. di pangrattato
  • 2 spicchi di aglio, erbette
  • 1 ciuffo di prezzemolo (fresco)
  • q.b. di olio d’oliva (extravergine)
  • 33 cl di birra pils

 

.

.

 

Preparazione:

Mondate accuratamente i pesci e tagliateli a cubetti non troppo grandi, idonei per infilarli sullo stecchino. Poneteli a marinare per circa un’ora in frigo in birra fredda aggiunta di degli spicchi di aglio, erbe aromatiche ed una insaporita di pepe.

Mondate le verdure, affettate le zucchine a rondelle ed i peperoni a quadrati della dimensione circa dei cubi di pesce.
Ora preparate gli spiedini infilando in maniera alternate i pesci e le verdure. Preparate una panatura riunendo il pangrattato con un filo d’olio ed un cucchiaio di birra.
Rotolate gli spiedini nella panatura e sistemateli in una teglia rivestita con della carta forno. Infornate gli spiedini in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti circa, potete passare alla modalità grill gli ultimi 10 minuti, oppure friggete in olio bollente.

Birra in accompagnamento: una ricca APA

Tweet

Valentino Piacentini
Info autore

Valentino Piacentini

Nato a Colleferro un paese in provincia di Roma, nell’aprile del 1985. E residente a Valmontone sempre in provincia di Roma dove, circa 4 anni fa ho iniziato ad addentrarmi nel mondo della Birra Artigianale. La Birra è sempre stata una mia grande passione, e sono sempre stato affascinato da questo mondo, questa mia passione ha spinto la mia curiosità a ricercare sempre qualcosa di diverso e nuovo. Grazie ad essa da 2 anni ho iniziato a collaborare con il Birrificio Artigianale Tolerium, del quale mi occupo del reparto eventi e vendita. Nel 2015 ho conseguito un Master sulla Birra Artigianale presso la FBS school di Roma. Dal 2012 al 2015 ho gestito un Pub insieme a mio fratello ed in questi 3 anni ci siamo sbizzarriti in tutti i modi nell’accostamento della Birra alla Cucina. Abbiamo portato il culto della Birra Artigianale nel nostro paese. A breve riapriremo un nuovo locale per continuare a far conoscere questo mondo in continua evoluzione.

Che altro dire?… Alla Salute!