Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana
26 agosto 2013

Birra e Spumante a nozze: Black Velvet

Birra e Spumante a nozze: Black Velvet

Tag:, , , , , ,

Il Black Velvet è un cocktail di origine inglese, nato nel 1961 a Londra per commemorare la morte del Principe Alberto, consorte della Regina Vittoria. È altresì conosciuto con il nome di Bismark Recipe, in quanto particolarmente apprezzato dal cancelliere tedesco Otto von Bismark.
Gli ingredienti sono semplici: birra, in genere una Stout, e vino spumante, tradizionalmente champagne, in uguali proporzioni. Il bicchiere di servizio classico è la flûte, anche se si possono usare dei tulipani più aperti e capienti.

Black Velvet

La peculiarità del cocktail, che consente di creare il particolare effetto cromatico, risiede nella preparazione: prima si mesce il vino, quindi si aggiunge lentamente la birra, anche con l’impiego di un cucchiaio rovesciato sul quale farla scorrere delicatamente.

La fase più delicata della preparazione.

Se la preparazione è avvenuta con l’adeguata delicatezza,  la differenza di densità delle due bevande, consentirà di mantenere la separazione di fase tra le stesse, conferendo il caratteristico aspetto stratificato.

Italian Velvet

La versione italiana del cocktail, conosciuta come Italian Velvet, prevede la medesima preparazione impiegando una parte di prosecco con due parti di birra lager rossa, doppio malto. In genere servito in quantità più abbondanti.

di Antonella.

 

Redazione Giornale della Birra
Info autore

Redazione Giornale della Birra

La Redazione del Giornale della Birra, tra un boccale e l’altro, prepara gli articoli che vedete su queste pagine.
Inoltre, da’ spazio a tutti gli amici e visitatori del sito che ci inviano i loro contributi, indicandone gli autori. Contattaci se vuoi collaborare con noi!