Numero 42/2022

23 Ottobre 2022

Scaloppine pomodoro e mozzarella alla IPA

Scaloppine pomodoro e mozzarella alla IPA

Tweet

Tag:, ,

Le scaloppine sono un gustoso secondo piatto a base di tenerissima carne di vitello, che possono essere preparate in mille versioni, più o meno ricche di altri ingredienti. Quelle che vi propongo sono insaporite con un profumatissimo sugo di pomodori datterini, completate con una fetta di irresistibile mozzarella filante, oltre ad una cascata di basilico fresco e birra IPA.

Ingredienti:
4-6 fettine di vitello
250 gr di pomodori datterini (o ciliegino)
200 gr di fior di latte
q.b. di farina
q.b. di olio d’oliva (extravergine)
20 gr di burro
1 spicchio di aglio
qualche foglia di basilico
q.b. di sale
33cl di birra IPA

 

Preparazione:
Iniziate a preparare le fettine di carne di vitello. Mettete in un piatto della farina e infarinate bene le fettine di carne, su entrambi i lati, scrollando la farina in eccesso.
In una padella riscaldate il burro con un filo d’olio, aggiungete le fettine di carne e fatele rosolare prima su un lato, poi versate abbondante birra e poi scottatele sull’altro. Quando hanno preso colore mettetele da parte e tenetele in caldo.
Tagliate i pomodorini datterini a metà. Nella padella dove avete cotto la carne aggiungete ancora un filo d’olio e fate insaporire uno spicchio d’aglio. Poi unite i pomodorini, regolate di sale e fateli cuocere per 5 minuti circa, devono ammorbidirsi, senza disfarsi completamente.
Quando i pomodori sono pronti potete eliminare lo spicchio d’aglio e aggiungere le fettine di carne che avete tenuto in caldo, facendole così insaporire 1-2 minuti con il sughetto. Aggiungete anche delle fettine di fior di latte, su ogni fetta di carne, coprire e lasciate fondere il formaggio.
Le vostre scaloppine sono pronte, servitele con abbondante basilico fresco!

Birra in accompagnamento: IPA

Tweet


Giuseppe Mautone
Info autore

Giuseppe Mautone

Sono Giuseppe, 26 anni, e attualmente vivo a Perugia.

Il mio viaggio nella birra è cominciato per puro caso: una sera con amici vado a trascorrere la serata in un pub a Perugia dove noto, oltre alle marche di birra famose e “commerciali”, anche nomi poco noti. Chiedo che birre sono e mi rispondono che sono birre prodotte da microbirrifici locali. Incuriosito, decido di provarne una e scopro una differenza abissale rispetto alle classiche marche. Da lì comincia la mia curiosità verso questo nuovo mondo, quello delle birre “artigianali”.

Tutt’oggi sono a contatto quotidiano con le birre artigianali scrivendo articoli, riguardanti la birra e chi la produce, sul mio portale Birra e Birrerie. E’ stata la perfetta occasione non solo per coniugare le mie due più grandi passioni, la birra e il web, ma anche di entrare a diretto contatto con esperti del settore, birrai e semplici appassionati del buon bere. Tra questi vi sono anche gli autori di Enciclopedia della Birra, con cui condivido passione, opinioni e l’entusiamo di scrivere di birra!

La mia avventura nella birra è cominciata da poco e scopro ogni giorno cose nuove sulla birra, che non avrei mai immaginato. Ed è per questo che voglio far scoprire a tutti la bontà e i benefici di una buona birra artigianale.

Un saluto a tutti e buona birra!

Visita anche il mio portale web dedicato alla birra:
www.birraebirrerie.it