Settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana

Numero 32/2017

13 agosto 2017

Astice con crema alla IPA

Astice con crema alla IPA


 

Ricetta raffinata, quanto semplice nella composizione degli ingredienti, richiede qualche attenzione specifica ed un po’ di abilità in preparazione.

Ingredienti per 2 persone:

  • un astice, possibilmente nostrale e fresco, sezionato in due metà (richiedere la preprazione al pescivendolo)
  • 33 cl di IPA
  • 200 mL di panna da cucina
  • basilico e/o prezzemolo fresco
  • sale e pepe
  • olio EVO
  • uno spicchio di aglio
  • amido di mais

.

.

 

Preparazione:

mondate accuratamente l’astice. In una pentola antiaderente di ampie dimensioni, dopo averne strofinato il fondo con lo spicchio d’aglio, ponete un abbondante velo di olio, quindi appoggiate le due metà dell’astice. Aggiungere a stretto giro circa 100 mL di birra, quindi procedere con la cottura; eventualmente sfumare con altra birra se necessario. Quando la carne apparirà quasi cotta, ovvero della giusta bianchezza, spegnere la fiamma.

Contemporaneamente in una casseruola porre la panna da cucina a riscaldare, aggiungere un cucchiaio di amido di mais finemente spolverizzato e sfumare con circa 50 mL di birra, fino ad ottenere una salsa densa. Aggiungere un po’ di sale, abbondante pepe ed il trito di erbe fresche.

Impiattare l’astice, porre a guarnitura la salsa delicata e servire caldo.

 

Birra in accompagnamento: una pils delicata nei profumi, ma di buon grado alcolico

Giuseppe Mautone
Info autore

Giuseppe Mautone

Sono Giuseppe, 26 anni, e attualmente vivo a Perugia.

Il mio viaggio nella birra è cominciato per puro caso: una sera con amici vado a trascorrere la serata in un pub a Perugia dove noto, oltre alle marche di birra famose e “commerciali”, anche nomi poco noti. Chiedo che birre sono e mi rispondono che sono birre prodotte da microbirrifici locali. Incuriosito, decido di provarne una e scopro una differenza abissale rispetto alle classiche marche. Da lì comincia la mia curiosità verso questo nuovo mondo, quello delle birre “artigianali”.

Tutt’oggi sono a contatto quotidiano con le birre artigianali scrivendo articoli, riguardanti la birra e chi la produce, sul mio portale Birra e Birrerie. E’ stata la perfetta occasione non solo per coniugare le mie due più grandi passioni, la birra e il web, ma anche di entrare a diretto contatto con esperti del settore, birrai e semplici appassionati del buon bere. Tra questi vi sono anche gli autori di Enciclopedia della Birra, con cui condivido passione, opinioni e l’entusiamo di scrivere di birra!

La mia avventura nella birra è cominciata da poco e scopro ogni giorno cose nuove sulla birra, che non avrei mai immaginato. Ed è per questo che voglio far scoprire a tutti la bontà e i benefici di una buona birra artigianale.

Un saluto a tutti e buona birra!

Visita anche il mio portale web dedicato alla birra:
www.birraebirrerie.it