Numero 17/2019

28 Aprile 2019

Friggitelli farciti di salsiccia, sfumati alla pils

Friggitelli farciti di salsiccia, sfumati alla pils

Tweet

Tag:, ,

Un antipasto simpatico e comodo, che può essere preparato in anticipo e riscaldato al momento del pasto, ricco di gusto, tipico della tradizione, ma soprattutto rivisitato in chiave birraria. Importante scegliere dei peperoni piuttosto grandi, in modo da facilitare il riempimento con il ripieno (ci piace l’abbondanza!)

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 friggitelli di dimensioni piuttosto grandi
  • 120 g di pane raffermo tritato
  • 400 g di pasta di salsiccia
  • 1 uovo
  • 50 g di formaggio grana grattugiato
  • 33 cl di birra pils
  • sale qb
  • olio EVO

 

.

.

 

Preparazione:

mondate i peperoni, eliminando accuratamente la parte in corrispondenza del picciolo, quindi lavateli delicatamente anche all’interno. In una ciotola miscelate la salsiccia, con il pane, una parte del formaggio e un po’ di birra, in modo da ottenere un impasto facilmente lavorabile. Regolate di sale. Farcite ogni peperone, quindi poneteli in un tegame con un filo di olio in modo da cuocere il tutto. Procedete prima a fiamma viva, poi abbassate, quindi sfumate via via con la birra, rivoltando periodicamente i friarielli. Una volta cotti servite sul piatto di portata e spolverate con il formaggio rimanente.

 

Birra in accompagnamento: imperial pilsner

 

Tweet


Massimo Prandi
Info autore

Massimo Prandi

Un Albese cresciuto tra i tini di fermentazione di vino, birra e… non solo! Sono enologo e tecnologo alimentare, più per vocazione che per professione. Amo lavorare nelle cantine e nei birrifici, sperimentare nuove possibilità, insegnare (ad oggi sono docente al corso biennale “Mastro birraio” di Torino e docente di area tecnica presso l’IIS Umberto Primo – la celeberrima Scuola Enologica di Alba) e comunicare con passione e rigore scientifico tutto ciò che riguarda il mio lavoro. Grazie ad un po’ di gavetta e qualche delusione nella divulgazione sul web, ma soprattutto alla comune passione e dedizione di tanti amici che amano la birra, ho gettato le basi per far nascere e crescere questo portale. Non posso descrivere quante soddisfazioni mi dona! Ma non solo, sono impegnato nell’avvio di un birrificio agricolo con produzione delle materie prime (cereali e luppoli) e trasformazione completamente a filiera aziendale (maltazione compresa): presto ne sentirete parlare!