Numero 43/2019

27 Ottobre 2019

Tagliatelle al sugo di fungo porcini e stout

Tagliatelle al sugo di fungo porcini e stout

Tweet

Tag:, ,

Le tagliatelle ed i funghi porcini, freschi od essiccati, sono un classico della tradizione culinaria italiana. Perché non provare quindi ad arricchire la ricetta classica con un tocco birrario? Ecco, quindi, una versione arricchita con la birra stout che, grazie alla preziosa ed intensa aromaticità, si sposa perfettamente alla ricchezza organoletica di base del piatto.

Ingredienti per 4 porzioni:

Per la pasta (in alternativa utilizzare pasta fresca):

  • Farina 00 200 g
  • Uova fresche 4
  • Semola per spolverizzare q.b.

Per condire:

  • Funghi porcini freschi 500 g (in alternativa 250 g di funghi secchi reidratati)
  • Burro 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 35 g
  • Sale fino q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Birra stout 33 cl
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Pepe nero q.b.

 

.

.

 

 

Preparazione:

Su una spianatoia (o in una ciotola) versate la farina, create la classica forma a fontana e versate al centro le uova sbattutte in precedenza. Mescolate con una forchetta partendo dal centro, raccogliendo man a mano la farina. Quando l’impasto sarà maggiormente compatto, lavorate con le mani per circa 10 minuti 3, impastando energicamente. Lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti. Terminato il tempo di attesa, suddividete l’impasto in porzioni e stendetelo in veli sottili con la macchina per fare la pasta, quindi formate le tagliatelle con l’apposita taglierina o a coltello.

Intanto dedicatevi ai funghi porcini: puliteli con cura, dopodichè tagliateli a fettine. Se partite da funghi secchi, dopo circa 4 ore di reidratazione, valutate se ridurli in pezzi più piccoli o meno, a seconda del formato iniziale.  In una padella ampia, versate il burro e fatelo sciogliere a fuoco molto basso; quando sarà fuso quasi completamente versate l’olio, lasciate scaldare leggermente sempre a fuoco basso quindi versate i funghi porcini  e 1 spicchio d’aglio intero pulito. Salate e pepate a piacere, sfumate con abbondante birra, quindi lasciate cuocere per circa 10 minuti i funghi. A fine cottura potete togliere l’aglio intero.

Fate cuocere rapidamente le tagliatelle, quindi scolatele direttamente nel condimento e mescolate gli ingredienti per amalgamarli. Unite il prezzemolo tritato finemente, poi servite le tagliatelle ai funghi porcini appena pronte.

 

Birra in abbinamento: stout

Tweet


Maria Giulia Ruberto
Info autore

Maria Giulia Ruberto

La mia passione per la birra nasce esattamente due anni fa, quando per la prima volta mi sono cimentata nella spillatura dietro al bancone di un bar. Non so se si possa definire una vera e propria passione, ma so che quando sono lì a “creare” le mie birre, mi sento al posto giusto. Così ho deciso di chiudere in un cassetto i cinque anni investiti nel prendere la laurea in Comunicazione per seguire la mia nuova strada di barista. Da lì è stato un vortice, mi sono trasferita dalla Toscana al Trentino, ho seguito corsi formativi sulle birre e ho deciso di rispolverare la mia passione per la scrittura, chiaramente in ambito birrario. E da qui in poi: avanti a tutta birra!