Numero 01/2020

5 Gennaio 2020

Risotto gorgonzola e noci con pere caramellate alla birra

Risotto gorgonzola e noci con pere caramellate alla birra

Tweet

Tag:, ,

Il famoso detto dice «al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere» e questo primo piatto ne è sicuramente l’esempio.
Il risotto al gorgonzola con pere e noci è un’idea originale per i vostri primi piatti, che integra il sapore dolce della frutta con quello deciso del gorgonzola. Nel nostro caso per rendere il piatto più birroso abbiamo caramellato le pere con la birra.

.

.

Ingredienti:

  • 340 g di riso carnaroli
  • 1 scalogno
  • 120 g di gorgonzola
  • 2 pere abate
  • q.b. gherigli di noci
  • 50 g di burro
  • q.b. birra (ho usato una triple, un po’ forte ma con un giusto equilibrio tra dolce e amaro) sia per sfumare il riso che per caramellare le pere.
  • 120 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio extravergine di oliva

Procedimento:

Per preparare il risotto iniziate a sbucciare lo scalogno e affettatelo finemente. Mettetelo in una casseruola con dell’olio extravergine di oliva e fatelo rosolare per un paio di minuti. Aggiungete il riso, fate tostare e quando sarà diventato trasparente sfumate con la birra. Lasciate evaporare l’alcol e aggiungete il brodo vegetale bollente gradualmente. Lasciate cuocere e nel frattempo tagliate il gorgonzola a cubetti, sbucciate le pere e tagliatele a cubetti. Quando mancheranno 5 minuti al termine della cottura del riso aggiungete metà delle pere a cubetti. Se volete una consistenza più morbida, invece, potete metterle già durante la fase di tostatura. A cottura ultimata spegnete il fuoco, aggiungete il burro, il parmigiano grattugiato e il gorgonzola a cubetti. Mescolate e lasciate mantecare per due minuti. Servite il risotto e terminate decorando con i gherigli di noci spezzettati e dei cubetti di pera caramellate.

Per le pere caramellate: cuocetele in padella separatamente con zucchero di canna, acqua e una parte di birra. Spadellate finché lo zucchero non si sarà sciolto e l’alcool sarà evaporato e poi adagiate i pezzetti di pera nel piatto, decorando a vostro piacimento.

 

Cheers!

Tweet


Lina Zadorojneac
Info autore

Lina Zadorojneac

Nata in Moldavia, mi sono trasferita definitivamente in Italia per amore nel 2008. Nel 2010 e 2012 sono arrivati i miei due figli, le gioie della mia vita: in questi anni ho progressivamente scoperto questo paese, di cui mi sono perdutamente infatuata. Da subito il cibo italiano mi ha conquistato con le sue svariate sfaccettature, ho scoperto e continuo a scoprire ricette e sapori prima totalmente sconosciuti. Questo mi ha portato a cambiare anche il modo di pensare: il cibo non è solo una necessità, ma un piacere da condividere con la mia famiglia e gli amici. Laureata in giurisprudenza, diritto internazionale e amministrazione pubblica, un master in scienze politiche, oggi mi sono di nuovo messa in gioco e sono al secondo e ultimo anno del corso ITS Gastronomo a Torino, corso ricco di materie interessanti e con numerosi incontri con aziende produttrici del territorio e professionisti del settore. Il corso ha come obiettivo la formazione di una nuova figura sul mercato di oggi: il tecnico superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie e agro-alimentari. Così ho iniziato a scrivere per il Giornale della Birra, occasione stimolante per far crescere la mia professionalità.